Connect with us

Brands and Holidays

“Factory of Romance”, la campagna per la nuova capsule collection QIXI 2021 di Michael Kors

Avatar photo

Published

on

Michael Kors Capsule Collection QIXI_CHINA_LIFESTYLE_Estate 2021

Michael Kors celebra il lancio della sua Capsule Collection QIXI 2021 con “Factory of Romance”, una campagna incentrata sullo potenza dell’amore e dell’estate. Attraverso riprese uniche e il fascino inconfondibile dei modelli e delle modelle che ne indossano le creazioni, è stato possibile ricreare lo spirito del Jet Set e della bella gente che permea tutte le collezioni di Michael Kors, facendo convergere queste atmosfere in una giornata unica, incentrata sul romanticismo del giorno in cui la Cina celebra l’Amore: il Qixi Festival.

Michael Kors Capsule Collection QIXI_CHINA_LIFESTYLE_Estate 2021

La collezione QIXI si ispira alle luci al neon nelle strade di New York City – accendendo l’eccitazione dell’estate. La capsulaevidenzia un motivo pittorico presentato sia in colori brillanti che in bianco e nero rilevando una nuova interpretazione di stili classici chiave. Il classico logo MK è presente in tutta la collezione Qixi, rimodernato dal contrasto di colori.

La capsule QIXI 2021 include capi ready to wear tra cui T-shirt, pantaloncini sportivi, giacche a vento e altri oggetti indispensabili. Capi progettati con l’obiettivo di assicurare un comfort ottimale attraverso tagli che garantiscono la massima libertà di movimento. Gli accessori della capsule includono quattro classiche borse a mano, berretti, orologi e altri accessori la cui versatilità li rende pezzi indispensabili per il guardaroba. “Factory of Romance” racconta la storia di un fantasy moderno, mettendo in risalto il fascino romantico del festival e della collezione, con tutta l’energia dell’amore e dell’estate.

Michael Kors Capsule Collection QIXI_CHINA_LIFESTYLE_Estate 2021

La Capsule QIXI 2021 di Michael Kors è già disponibile nei negozi Michael Kors, michaelkors.com e il flagship store di Michael Kors Tmall.

La leggenda alla base del QIXI, il San Valentino Cinese

Il Qixi Festival commemora l’amore del pastorello e della ragazza tessitrice. Secondo la mitologia cinese, sette dee che vivevano in paradiso, una notte si avventurarono segretamente nel mondo mortale per esplorarlo. Le sette sorelle stavano facendo il bagno insieme in un lago quando un mandriano che passava da lquelle parti venne attratto da una delle dee, un’abile tessitrice che tesseva nuvole colorate in cielo. Per i due fu amore a prima vista così lei volle rimanere nel mondo mortale, sposando il Mandriano e dando alla luce due figli.

Pubblicità

Ma per una dea sposare un uomo mortale era una bestemmia, e quando la Dea del Cielo scoprì la trasgressione, si infuriò e ordinò alla Ragazza Tessitrice di tornare in Paradiso e riprendere i suoi doveri. La Weaver Girl non aveva altra scelta che obbedire e andarsene, con il cuore spezzato.

Il Mandriano era devastato e non poteva immaginare una vita senza la sua amata. Un giorno, vedendo il suo dolore, il bue del Mandriano cominciò a parlare, dicendogli che se lo avesse ucciso e avesse indossato la sua pelle, avrebbe potuto volare in cielo e rivedere la Ragazza Tessitrice. Il sacrificio del bue riunì i due, ma la Dea del Cielo non potè sopportarlo. Per questo creò immediatamente con tutta la sua rabbia un fiume di stelle nel cielo, separando gli amanti per l’eternità. Uno stormo di gazze, mosso dalla commozione per la purezza del sentimento dei due , si unì per formare un ponte tra i due.

Anche la Dea del Cielo ne fu toccata, e accettò di permettere al Mandriano e ai loro figli di rimanere in paradiso, ma di riunirsi con la Tessitrice solo una volta all’anno, il settimo giorno del settimo mese lunare.

Pubblicità

https://www.michaelkors.it

Leggi anche:

Pubblicità