Category

Cappelli

Category

Dopo il Festival di Cannes e il ritorno alle riprese di And Just Like That, ecco una nuova tendenza: i grandi cappelli di paglia!

Dal concetto alla realizzazione pratica, dall’intuizione alla forma: è la teoria del tutto – per rubare il titolo al famoso film di James Marsh – che guida la logica produttiva di alcune botteghe che hanno intrecciato la storia del Made in Italy. Un mondo complesso dove la tecnologia ancora non esiste perché la produzione resta tutta manuale, ben lontana dal prodotto sviluppato in serie.

Come per la stilista Patrizia Fabri, che, da Roma lo scorso settembre é sbarcata a Milano con le sue collezioni di copricapo artigianali in un negozio di Corso Monforte 25.

Il cappello donna anni '50 della collezione Patrizia Fabri SS 2024
Il cappello donna anni ’50 della collezione Patrizia Fabri SS 2024

Ma la storia della più antica bottega di cappelli d’Italia parte da molto più lontano, e precisamente dal 1936, quando una famiglia di cappellai toscani porta la propria arte a Roma. Nel 2003, Patrizia Fabri acquista la bottega per mantenere viva questa eccellenza, ormai rara nel mondo dei cappelli interamente fatti a mano, frutto di artigianato, qualità e tradizione. Il nome che sceglie è Antica Manifattura Cappelli per sottolineare la memoria, il gusto per la bellezza e per le cose ben fatte del nostro Made in Italy.

Il cappello donna Super Fedora della collezione Patrizia Fabri SS 2024
Il cappello donna Super Fedora della collezione Patrizia Fabri SS 2024

Oggi, più di 2000 forme di legno antiche, raccolte da Patrizia nel corso degli anni, sono diventate un manuale di storia che racconta più di un secolo di copricapo. Racconta di matrimoni indimenticabili, balli sotto le stelle, avventure senza fine, perché ogni cappello racchiude il potere di trasformare una persona, di farla sentire speciale, unica, parte di qualcosa di più grande. È l’incarnazione stessa dell’eleganza, della raffinatezza, della bellezza intramontabile che continua oggi grazie alla cura artigianale che la bottega di Patrizia e dei suoi collaboratori continua a tramandare. L’attenzione alla selezione scrupolosa di materiali naturali, la ricerca meticolosa dei dettagli di design e lo stile raffinato e contemporaneo sono gli ingredienti che conferiscono ai copricapi un’aura giovane e sempre attuale.

Il cappello donna Superpagoda della collezione Patrizia Fabri SS 2024
Il cappello donna Superpagoda della collezione Patrizia Fabri SS 2024

https://www.patriziafabrihats.it/it