Personaggi

Tiziano Guardini tra i protagonisti degli Italian Design Day a Hong Kong

Pinterest LinkedIn Tumblr

Il 14 marzo, il Consolato Generale d’Italia a Hong Kong, insieme all’Istituto italiano di Cultura, all’ICE e alla Camera di Commercio Italiana, ha festeggiato l’Italian Design Day con una serie di iniziative incentrate sul tema “Fabbricare valore – inclusività, innovazione e sostenibilità”, scelto per l’edizione 2024 promossa dalla Farnesina e dal Ministero della Cultura.

Tra le varie attività, spicca il seminario “Design tra tradizione e innovazione: sostenibilità nel processo produttivo italiano”, organizzato in collaborazione con la Scuola di Design della Hong Kong Polytechnic University, tenutosi presso il centro culturale Tai Kwun. Il dibattito è stato moderato da Walter Mariotti, Testimonial del Design Day di Hong Kong e Direttore Editoriale della rivista Domus, e ha visto la partecipazione di Tiziano Guardini, noto come “lo stilista della natura”, vincitore del Green Carpet Fashion Award come Best emerging designer.

Al seminario hanno preso parte anche altri tre designer italiani – Andrea Bonaceto, Piergiorgio Robino e Gianni Giuffrida – insieme a quattro esperti locali, per discutere della sostenibilità nel design italiano in ambiti quali architettura, moda, arte e arredamento.

Durante il Design Day, sono state organizzate anche diverse attività formative presso le principali università di Hong Kong, dove Tiziano Guardini ha incontrato gli studenti per tenere una lezione sulla sostenibilità nella moda.

italiandesignday-official.it

Comments are closed.