Connect with us

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

La moda che aiuta a far fiorire la personalità nei nuovi abiti di Tiziano Guardini PE 2022

Pubblicato

il

«Qualunque fiore tu sia, quando verrà il tuo tempo, sboccerai poiché non esiste fiore migliore di quello che s’apre alla pienezza di ciò che è.» 

L’ecodesigner Tiziano Guardini guarda alla moda come un’occasione per tornare a celebrare l’armonia della vita. Una fanciulla sui roller attraversa la città senza tempo e senza artifizi, fino ad abbandonarsi all’ora del tramonto e infine fondersi con il paesaggio che la circonda. La natura, casa comune dell’umanità, scrive l’intero processo di creazione, integrazione e riscoperta dell’abito.

Advertisement
Abiti_donna_Tiziano_Guardini_Primavera-Estate_2022

Grazie ai disegni esclusivi concepiti dall’artista Luigi Ciuffreda, l’esperienza è immediata e i capi diventano la chiave per lasciare che la trasformazione abbia inizio. La collaborazione con il Gruppo Colombo permette di creare tessuti recuperando fili d’archivio. Tessuti che diventano testimoni di un nuovo saper fare, attenti alle risorse e alla voglia di produrre in maniera responsabile, considerando prezioso ogni dono della natura.

Basta soffermarsi sull’abito ad uncinetto, essere natura è una trama di fiori che pare non finire con la pelle bensì chiedere di sbocciare oltre… A sostenere il libero movimento, scopriamo inoltre i tessuti Jersey della Jackytex. Mantengono l’elasticità senza inserire elastomeri. Ogni parte può essere perpetuamente trasformata senza mai uscire dalla catena del valore, restando riciclabile poiché il tessuto rimane 100% viscosa. Il tutto grazie a una filiera di approvvigionamento gestita in modo consapevole e rispondendo a processi controllati nonché innovativi. 

Abiti_donna_Tiziano_Guardini_Primavera-Estate_2022

La moda da sempre contribuisce all’identità sociale. Ciascuna delle scelte che la collezione propone, fin dalle prime opere, concorre a desiderare un’identità libera in relazione ai cambiamenti radicali della società – mai in fuga, ma costantemente in dialogo con l’origine.

Il pianeta diventa un giardino dalle infinite sfumature di colori. Le linee si mescolano, il maschile e il femminile perdono l’archetipa definizione. Siamo come siamo. Scegliamo secondo la nostra essenza, liberi di sprigionare il Karma fino a partecipare attivamente al risveglio lucido dell’intero universo.

Advertisement

Abbiamo imparato a respirare, a riempire di meraviglia i nostri occhi osservando la natura, abbiamo imparato a liberare il corpo seguendo il ritmo della terra, e adesso è il momento di sprigionare il nostro animo e sbocciare nell’essenza del nostro io: we are BORN TO BLOOM.

Visita il sito di Tiziano Guardini

Advertisement

Visita il sito di Colombo Industrie Tessili

Advertisement