Connect with us

Arredamento da interni

SediaMedea torna al Salone del Mobile con una nuova veste

Pubblicato

il

SediaMedea-1905_-Dimorestudio-ph.-Silvia-Rivoltella
Pubblicità

Milano, Italia, 16 aprile 2024 – Nel cuore del Salone del Mobile, SediaMedea, un simbolo storico del design italiano, è pronta a stupire ancora una volta. Originariamente creata nel 1956 da Vittorio Nobili per Tagliabue Fratelli, la sedia si rinnova quest’anno grazie a una collaborazione esclusiva con Dimorestudio. La storica fiera milanese, che si svolge dal 16 al 21 aprile al Padiglione 13, Stand F09/F11, sarà il palcoscenico per la presentazione di questa nuova iterazione che promette di unire il passato glorioso con un futuro innovativo.

Dimorestudio, noto per il suo approccio olistico al design, ha abbracciato la sfida di attualizzare la SediaMedea mantenendo il suo spirito originale ma introducendo elementi contemporanei che spaziano nei materiali, nei colori e nei dettagli. La nuova versione è un tributo alla versatilità e al comfort, tratti distintivi che hanno reso celebre la sedia sin dalla sua nascita.

In parallelo al lancio al Salone del Mobile, SediaMedea espande la sua presenza con una mostra speciale presso luoghi iconici di Milano come la Langosteria Café e la Langosteria Bistrot, dove il pubblico può apprezzare dal vivo la fusione tra arte, design e ospitalità.

Pubblicità

Alessandro Borgni e Chicco Como di Beyond The Line, insieme a Luigi e Andrea Tagliabue di Medea 1905, hanno guidato il progetto di rilancio, sottolineando l’impegno nell’innovare mantenendo le radici storiche. “La nostra visione per la SediaMedea non si ferma qui”, afferma Borgni, “progettiamo di estendere la collezione, collaborando con designer di fama internazionale per esplorare nuove frontiere del design d’arredo”.

Il rinnovato impegno verso l’innovazione si riflette anche nella presenza digitale di SediaMedea, con un nuovo sito web e un account Instagram aggiornati, che offrono un’immersione nel mondo di SediaMedea attraverso immagini evocative e contenuti esclusivi.

Il Salone del Mobile 2024 non è solo un’occasione per celebrare il design, ma anche per testimoniare come le icone del passato possano evolversi e adattarsi al cambiamento, continuando a ispirare e a influenzare il mondo dell’arredo contemporaneo.

Pubblicità

Di Tendenza