Motivi concorso fotografico San Valentino 2020

Motivi continua a sorprendere e appassionare le sue fan lanciando un concorso fotografico ispirato al motto “Look with the heart”: un autentico messaggio di pensiero e di stile attraverso cui il brand invita a guardare il mondo con gli occhi del Cuore stringendo un legame sempre più stretto tra moda ed emozione.

In occasione della giornata simbolo dell’amore, tutte le Motivi lovers sono invitate ad esprimere il loro lato più affettuoso e creativo realizzando e postando sul proprio Instagram account uno scatto fotografico che riflette un sentimento profondo, un’amicizia speciale, una gioia improvvisa o un momento romantico e indimenticabile.

Solo chi saprà veramente “guardare con il Cuore”, e dunque emozionarsi ed emozionare gli altri in modo assoluto, riuscirà a catturare il significato della vera bellezza e il senso più profondo che si scopre osservando il mondo attraverso il filtro naturale dell’amore.
Per far battere il cuore di Motivi, le partecipanti dovranno pubblicare la loro foto divertendosi con le gif Giphy create in esclusiva dal brand e disponibili nelle Instagram stories. Il post dovrà inoltre riportare il tag @motivifashion e l’hashtag #motividicuore in modo da poter accedere al contest ed essere giudicato dall’account ufficiale del brand.

La foto che tra tutte avrà interpretato al meglio la sfida, cogliendo la filosofia di Motivi e l’invito a vivere la moda mixando stile ed emozione, avrà la possibilità di vincere un weekend per due persone a Ibiza, meta hot delle Baleari, con un soggiorno presso l’Hotel Wi-Ki-Woo a pochi metri dalle spiagge bianche e dai chill-out bar più famosi dell’isola.

L’iniziativa avrà inizio il prossimo 10 febbraio, pochi giorni prima della festa di San Valentino, e per tutto il periodo di durata, fino al 17 febbraio, i negozi italiani di Motivi saranno animati da vetrine personalizzate dedicate al concorso.
Per non dimenticare mai che i viaggi più belli sono quelli che si fanno con il Cuore.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *