Uoman_inaugurazione_nuova_boutique_Milano (

Taglio del nastro per il primo negozio milanese del marchio UOMAN, il primo brand femminile senza taglie. Di prestigio la location scelta dal brand fondato dalla famiglia siciliana di retailer di moda Gangarossa. La nuova boutique si affaccia infatti sull’elegante Via Belfiore 6, zona Corso Vercelli, decretando così il suo debutto ufficiale nella Capitale della moda internazionale.

Uoman_inaugurazione_nuova_boutique_Milano

Con un fronte vetrina composto da due luci e una superficie totale di 130 mq, la boutique UOMAN si sviluppa su due livelli, creando una perfetta simmetria con le diverse altezze che caratterizzano il punto vendita. A partire dall’arco logato in facciata, la parola d’ordine è armonia: le clienti possono così osservare una riuscita alchimia tra i due livelli che permette di raccontare la collezione in modo fluido e allo stesso tempo di farle sentire in un unico “BOUDOIR” (ambiente), mantenendo la capacità espositiva necessaria per realizzare gli obbiettivi di presentazione dei capi.

Il disegno della pavimentazione le accompagna nelle diverse aree dello store dove le clienti possono vivere una shopping experience davvero unica. UOMAN ha infatti tutte le caratteristiche di  un vero e proprio lifestyle brand con un’offerta che affianca al core business dell’abbigliamento, una proposta esclusiva di accessori, che vanno dalle calzature alle borse per giungere fino ai bijoux, e una gamma di fragranze proposte sia nella versione eau de parfum che nella versione dei profumatori per ambiente.

Uoman_inaugurazione_nuova_boutique_Milano (

Il progetto della boutique milanese si completa infine con un’importante nota Made in Italy in quanto tutti gli arredi sono stati realizzati in esclusiva per il brand  da aziende italiane.

Giuliano Gangarossa, Direttore commerciale del marchio, dichiara: – “Siamo molto soddisfatti di questa importante vetrina su Milano: questa città è da sempre una piazza fondamentale per l’espansione del business in quanto è in grado di richiamare un vasto pubblico femminile nazionale ed internazionale. Milano è per noi un traguardo molto importante che ci consente di proseguire nel nostro cammino di sviluppo a livello nazionale. Abbiamo voluto creare un ambiente inclusivo, raffinato e moderno dove le nostre clienti si potessero sentire a loro agio e allo stesso tempo abbiamo guardato al futuro, non trascurando un’importante aspetto legato all’ecosostenibilità. Tutto il comparto elettrico dello store, installato ex novo, ha infatti un duplice obbiettivo: dare risalto alla collezione e mirare al più alto risparmio energetico. Questo passaggio ci ha permesso di avere una riduzione del 70%. in termini di dispersione di risorse.”

Vai al sito di UOMAN

Sullo stesso argomento:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *