Connect with us

Milano Fashion Week

MFW, la donna Cividini nell’AI 2023-24

Pubblicato

il

Cividini FW23
Pubblicità

Arbiter elegantiarum. Con questa espressione i latini definivano chi era intenditore di cose di buon gusto e chi, specialmente nel vestire, era considerato modello di gusto e di raffinatezza. Il concetto di gusto e di raffinatezza è molto personale ma si può dire che nel tempo si sia consolidata una concezione universalmente riconosciuta che si basa su alcuni capisaldi quali la qualità dei materiali, l’eccellente manifattura, un design senza tempo e sobrietà dei colori.

Cividini con questa collezione vuole appunto interpretare questo ruolo suggerendo con le sue proposte una serie di capi che siano la base del vestire con buon gusto, raffinato e moderno. Il cappotto è ampio ed avvolgente, a doppio petto come una vestaglia in tessuto a pelo lungo di alpaca, di gabardine di lana stretch o di panno di lana e cashmere o al contrario lineare, allungato e con collo a camicia e lunghi spacchi laterali in panno di baby alpaca a quadri. La giacca è di misura contenuta e corta con 4 tasche applicate e pattine collo a camicia realizzata in panno di baby alpaca a quadri oppure in tessuto a pelo lungo di alpaca e per finire in cover di lana stretch.

Cividini FW23
Cividini FW23

Il blazer deve essere over di foggia maschile, quasi una boy friend jacket, e viene cucita con un tessuto a pelo lungo di alpaca, in cover di lana stretch, in panno di baby alpaca a quadri oppure in panno di lana e cashmere. Il giaccone con collo a camicia ha profonde pinces in vita e quattro tasche con pattina, collo a camicia e polsi in taffettas di poliestere imbottiti è realizzato in panno di baby alpaca a quadri oppure in cover di lana stretch. Il blouson in cover di lana stretch ha un doppio davanti con cappuccio in lambswool super geelong, chiusura con doppia zip e coulisse al fondo.

Due gli abiti iconici inseriti in collezione: il primo, un camicione in seta stampata a losanghe con ramage in diagonale e cintura da annodare, il secondo invece è militareggiante con collo a camicia e ampia canna al centro davanti in cady di poliestere. Completano la linea abiti, quello in lana high gauge, linea a “mongolfiera“, con motivo a losanghe realizzato in tessitura tubica e quello in lana a  punto Milano  con ampia piega al centro davanti.

Pubblicità
Cividini FW23
Cividini FW23


La donna Cividini per la stagione fredda preferisce il pantalone che ritrova in diverse declinazioni: cargo, ampio sportivo con grandi tasche applicate in cover di lana stretch, maschili dalla linea ampia e diritta realizzati in cady di poliestere e in velluto froissè, o ancora con cintura con elastico in tela di lana stretch con micro disegno a quadri e ampi con elastico all’orlo in velluto froissè. Irrinunciabile anche il bermuda in cover di lana stretch.

Per coloro che non vogliano rinunciare al capo femminile per eccellenza, la FW23-24 propone gonne a pieghe piatte che si rimboccano verso l’interno formando una leggera linea a palloncino in cady di poliestere, velluto froissè e seta stamoata a losanghe con ramage, ma anche diritte lunghe alla caviglia con effetto multistrato in lana stretch a micro disegno a quadri o con ampia canna al centro davanti. Spazio anche alla minigonna che sorprende con effetto multistrato in cady di poliestere, o a coste piatte con andamento diagonale e laminatura “ikona“.

Irrinunciabile anche la camicia, presente in ogni collezione Cividini, con ampio plastron in popeline di cotone e seta stampata a losanghe con ramage in diagonale, maschile in cady di poliestere e seta stampata a losanghe con ramage in diagonale o con volant piatto doppio sul davanti in cady di poliestere.

Ampia varietà per la maglieria a partire dal maxi pull a coste con cappuccio e zip laterali in cashmere blend, il cardigan a costa sottile con intarsi a losanghe puntinato in cashmere two ply, il mici cardigan con piccolo collo a scialle in cashmere extra light, la maglia over con ampio carrè sul davanti e coulisse al fondo in cashmere extra light e quella a collo alto con disegno a jour ad intreccio diagonale con laminatura “ikona“. 

Fra i capispalla spiccano il cappotto con cappuccio in maglia jacquard con disegno patchwork a quadri diversi e collo in punto pelliccia, piumino in taffettas di poliestere con collo, tasche e bordi in tessuto a pelo lungo di alpaca con cappuccio staccabile, e il parka: quest’ultimo proposto in maglia jacquard con disegno patchwork a quadri diversi e cappuccio in taffettas di poliestere, o con cappuccio in punto scuba, interno in lammbswool supergeelong ed esterno in cashmere con davanti in montone o in punto scuba in cashmere con davanti in double di cashmere cucito a mano.
 
Le giacche sono proposte in diverse varianti: in punto scuba con esterno in velluto e interno in lana, collo alto e grandi tasche sul petto, a coste con grande collo e ampia lista sul davanti in cashmere blend, infine a coste irregolari con cappuccio e chiusura con zip in seta crepe.
 
Tessuti: Panno di lana e cashmere, double di cashmere, cover di lana stretch, tela di lana con micro disegno a quadri, tessuto a pelo lungo effetto pelliccia di alpaca e lana, cady di poliestere, twill di seta e panno di baby alpaca con disegno a quadri, velluto di viscosa seta froissè e tela doppia di cotone smerigliato.
Colori tessuto: notte, cacha,plovere, testa moro
Filati: cashmere 2/28 two play, cashmere light 2/36, lana merino, ciniglia effetto velluto, cashmere blend, lana high gauge,  lambswool super geelong e seta crepe.
Colori maglieria: notte, grigio tortora, kuwi, verde acido, testa moro, fango
Accessori: un modello di borsa con tracolla declinato in pelle, montone, jacquard di lana con disegno patchwork a quadri diversi con cinture con applicazione di borchiette a vite e tasche di misure diverse. Le scarpe e stivali riprendono i temi delle borse.

Pubblicità

Di Tendenza