Connect with us

Moda Uomo Collezioni Primavera-Estate 2022

Margherita Maccapani Missoni disegna con Max&Co. “Shall We?” per la Primavera-Estate 2022

Pubblicato

il

Con la Primavera-Estate 22, MAX&Co. inaugura una serie di fashion partnership esclusive e sorprendenti, dando vita al progetto &Co.llaboration. La prima capsule collection si intitola Shall We? ed è stata disegnata in collaborazione con Margherita Maccapani Missoni. Un mini guardaroba composto da 35 pezzi che celebra la gioia di vestirsi e la voglia di giocare con la moda anche nel tempo libero. Moderna, fresca e spontanea, la collezione si sviluppa con uno styling particolare, invitando ad indossare ogni outfit in modo inaspettato: il foulard stampato come top, il parka tecnico come abito, il morbido blazer a pelle. Un’interpretazione libera del proprio stile personale, sia in vacanza che in città, di cui la versatilità è l’assoluta protagonista. I cardigan ricamati si indossano sopra il bikini o con i pantaloni sartoriali; leggeri abiti prendisole si abbinano di giorno a sandali e borse intrecciate, ma si trasformano in un attimo con ankle boots e blazer dopo il tramonto.

Margherita Maccapani Missoni che indossa capi della capsule Max&Co. Shall me?
Margherita Maccapani Missoni indossa un capo della capsule Max&Co. “Shall We”?

Da sempre fan del brand, Margherita Maccapani Missoni si è ispirata alle collezioni ed ai cataloghi d’archivio MAX&Co. degli anni ’90. Le linee minimal e pulite dell’epoca caratterizzano l’estetica della capsule. Divertenti margherite, ricamate, applicate o stampate, traducono la sua firma in simbolo inequivocabile e rappresentano il fil rouge che unisce tutti i capi della collezione.

Shall We? è il mio motto: un approccio leggero e gioioso alla moda che diventa uno stimolo ad abbracciare un atteggiamento possibilista anche nella vita.

Shall We? segna il debutto del progetto &Co.llaboration, un nuovo step della strategia di comunicazione e di prodotto MAX&Co. che parte dalla stagione SS22 e proseguirà in quelle future, che vedrà amici del brand, nomi di spicco o talenti emergenti prendere parte a partnership esclusive con capsule collection.

La collezione sarà disponibile su maxandco.com e in store a partire da Marzo 2022.

it.maxandco.com

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

Milano Fashion Week PE 2022: lo show di debutto delle nuove tute di Exclusive Paris, ospite d’onore Alec Monopoly

Pubblicato

il

Exclusive_Paris_MFW_2021 Patrizio_Fabbri-Alec_Monopoly-

Grande successo per il debutto di Exclusive Paris alla MFW di con un evento alchimico tra arte, lusso e moda. Per l’occasione le iconiche tute del brand, che coniuga vivacità creativa a un’attitude vitale, incontrano l’estro di Alec Monopoly, artista internazionale e giunto direttamente dagli USA, con una live performance e dj set. A fare da cornice alla presentazione della nuova collezione A/I 2021-2022, che si caratterizza per la scelta della ciniglia come tessuto principe, un corpo di ballo che ha indossato le nuove tute Exclusive Paris.

Exclusive_Paris_MFW_2021
Patrizio Fabbri con Alec Monopoly

L’azienda di streetwear, nata a Roma nel 2018, si è subito imposto all’attenzione di una clientela giovane e metropolitana grazie un giusto mix tra social media e testimonial d’eccezione. Una storia autentica che racconta del successo di un giovane creatore e imprenditore Patrizio Fabbri, classe 1988, che dopo anni di lavoro nel mondo retail, ha realizzato il sogno di lanciare una linea di abbigliamento che definisce nuovi standard in materia di streetwear. Così è nato Exclusive Paris. Un progetto che Patrizio, fondatore e direttore artistico del marchio, segue in ogni singolo aspetto, come spiega lui stesso: «Sviluppo e supervisiono tutto io, dalla scelta tessuti e grafiche alla vestibilità, fino alla scelta dei testimonial». Appassionato di moda fin da bambino, l’imprenditore romano ha alle spalle una lunga esperienza nel mondo fashion, un perfetto esempio di self made man made in italy.

Exclusive_Paris_MFW_2021 Patrizio_Fabbri-
Patrizio Fabbri fondatore di Exclusive Paris circondato dal corpo di ballo dello show per il debutto del suo brand durante la Milano Fashion Week

Exclusive Paris punta su due valori: la continua ricerca stilistica e una cura maniacale dei particolari, declinando il gusto street di Fabbri in tessuti pregiati e dettagli sofisticati, per capi dallo stile cosmopolita e originali, che hanno conquistato numerosi protagonisti della scena trap, hip-hop e più in generale musicale del nostro paese. Tutti personaggi che sono diventati fan del marchio in modo naturale grazie all’originalità delle proposte firmate Exclusive Paris. Un successo che ha
premiato il modus operandi di un’azienda in cui la sperimentazione nell’ambito dello streetwear di tendenza va di pari passo con la qualità. Non a caso tutti i capi sono prodotti in Italia e utilizzano tessuti premium.

La filosofia di Exclusive Paris è riassunta dal claim ‘Be Exclusive’, che fa riferimento alla capacità di interpretare uno stile unico nel proprio genere, dinamico e trasversale, scegliendo abiti in costante evoluzione, originali e dall’appeal internazionale pur senza risultare mai estremi. La tuta resta un caposaldo delle collezioni disponibile in innumerevoli colori, ma nel tempo l’offerta è stata ampliata ad altre categorie uomo, donna e bambino, e spazia ora tra completi felpa e pantalone, bodysuit, shorts, giubbini, giacche a mo’ di pelliccia in ciniglia, t-shirt con scritte a contrasto, tracksuit arricchite da inserti fluo o motivi animalier.

Convinto che avere un brand «non significa prendere una maglietta e metterci sopra il proprio marchio ma equivalga, invece, alla ricerca ossessiva di esclusività e novità», Fabbri è determinato a portare Exclusive Paris in tutto il mondo, convinto che «il momento passerà e usciremo da questa crisi con un nuovo spirito di collaborazione, più forti di prima.». Una storia tutta italiana di coraggio e saper fare che da Roma si sta espandendo verso il mondo, anche grazie al potere
pervasivo della musica e dei social.

exclusiveparis.it

Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

Milano Fashion Week PE 2022. La collezione di Andrea Pompilio, “il bel vestire” fuori dagli standard classici

Pubblicato

il

_Andrea Pompilio SS22-

La fine di una giornata di mare a Coney lsland, la voglia di correre al bar sul pontile dove passare la serata con gli amici prima di tornare in città. Il sole si abbassa e i ragazzi si rivestono combinando capi casual a capi del loro guardaroba urbano. Sulla spiaggia il vecchio luna park del 1903 è un mix di luci, suoni e culture. Sono tutti in fila, al tramonto, per salire sulla Wonder Wheel, ognuno con il suo stile ma in armonia con gli altri. La ruota gira, le immagini si mescolano, i colori si susseguono veloci. La nuova collezione Andrea Pompilio SS22 racchiude tutto questo, un melting pot dove tutto è in equilibrio, i look non rappresentano una cultura o un gender ma una “generazione totalmente libera”.

_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-

Sono i capi ad adattarsi alla situazione trascinati dall’atteggiamento di chi li indossa, “il bel vestire” fuori dagli standard classici. Reggiseni di maglia e di jersey portati come top, cropped shirt e canottiere in maglieria indossate a corpo o come gilet sono l’immagine di un’ estate che non dovrebbe finire mai. Lunghi abiti in seta dalle ampie gonne con inserti in pizzo francese, in fantasie ispirate alla camiceria classica. Di Manhattan restano i dettagli sartoriali, i suits, i tessuti ricercati.

_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-

Gonne pantalone e gonne dalle ampie pieghe nascoste si alternano a pantaloni dal taglio classico, con il risvolto al fondo anche quando nascono in materiali inusuali come il broccato o il nylon a stampa floreale. La giacca sartoriale viene rivisitata nelle proporzioni e nelle lunghezze, mentre i capi spalla del guardaroba classico sono reinterpretati attraverso l’utilizzo di tessuti ricercati come broccati o micro e macro check dai colori accesi. Questo avviene anche nella realizzazione degli accessori come i baseball cap e i sandali in fussbett.

andreapompilio.it

Continua a leggere

Moda Uomo Collezioni Primavera-Estate 2022

E’amante del movimento l’uomo di DUNO nella Primavera-Estate 2022

Pubblicato

il

Abbigliamento uomo DUNO PRimavera-Estate 2022

Per la prossima collezione Primavera-Estate 2021 DUNO, affermato brand italiano di abbigliamento, presenta la “urban-traveller” collection, per un uomo contemporaneo in continuo movimento, un viaggiatore oltre i propri confini. La nuova collezione, riflette le esigenze dell’uomo di oggi: si arricchisce di nuove vestibilità più comfort, risultando versatile in termine di stile e funzionalità, capispalla che si adattano a diverse situazioni pur mantenendo uno stile formal, perfetto in ogni occasione.

Abbigliamento uomo DUNO PRimavera-Estate 2022

Un mix di contaminazioni e sovrapposizioni di materiali tecnici accostati a tessuti più tradizionali, che si riflettono anche nello stile, dove agli immancabili trench e sahariane, si sovrappongono capi più street, come gilet multi pocket o overshirt, confermando linee essenziali e pulite caratteristiche del brand ma con dettagli di massima praticità che strizzano l’occhio anche alle nuove generazioni.

Abbigliamento uomo DUNO PRimavera-Estate 2022

Innovazione e ricerca anche nell’utilizzo di alcuni tessuti tecnici studiati per perfezionare le performance dei capispalla, rendendoli idrorepellenti, impermeabili e antipiega, come il tessuto ultraleggero BI-STRETCH, o il tessuto con filato COOLMAX, studiato per mantenere il corpo asciutto e confortevole. Si evolvono anche le trapunte primaverili a disegno verticale di tessuto tecnico ultra leggero con imbottitura PRIMALOFT ONE, la cui microfibra riproduce la struttura della piuma d’oca, offrendo estrema leggerezza ed high-performance, grazie al sistema brevettato di insulation ad alta idrorepellenza, traspirabilità e comprimibilità.

Abbigliamento uomo DUNO PRimavera-Estate 2022

La proposta primavera estate si amplia, visto gli ottimi risultati della stagione scorsa nel lancio del total look, con pantaloni, bermuda e felpe, senza tralasciare t shirt con scorci di stampe di città metropolitane in movimento e boardshorts.

La palette di colori spazia dai classici toni naturali alle nuance più accese del giallo, del celeste acquamarina e dell’arancio-mattone.

https://d-duno.it

Leggi anche:

Continua a leggere

Moda Uomo Collezioni Primavera-Estate 2022

L’uomo Tod’s PE 2022 sfila a Cantina Petra, immerso nella campagna toscana

Pubblicato

il

Tods_Mens_SS22__Under_The_Italian_Sun

E’ stata presentata oggi, con il video “Tod’s Under The Italian Sun”, la nuova collezione Tod’s uomo PE 2022. Bella la location, quella di Cantina Petra, Suvereto (Livorno), progettata dall’architetto Mario Botta, immersa nella campagna toscana con la sua scala persa nell’infinito, che fa da cornice all’incontro di diversi protagonisti maschili. Sono gli attori Saul Nanni e Meledeen Yacoubi, il musicista Lorenzo Sutto, il cantante Theo Isambourg, il modello Yonghong.

Tod’s Uomo P/E 2022

Collezione Tods Mens SS22 Under The Italian Sun

La collezione Tod’s P/E 2022 continua un racconto di stile fatto di naturalezza e moderna artigianalità. Questa stagione unisce l’immaginario avventuroso di Peter Beard all’idea del safari urbano, immaginando un guardaroba all’insegna del leisure. I volumi sono morbidi, avvolgenti, anche nel tailoring. I colori, mediterranei e sabbiosi, si armonizzano con il paesaggio.

Collezione Tods Mens SS22 Under The Italian Sun

Il guardaroba si compone di classici, riletti nelle materie, nei dettagli, nelle proporzioni. La Jack Biker di tela ha i gommini sui gomiti, il windbreaker è un intarsio multimaterico, la hoodie è di camoscio. Le iconiche T Jacket hanno patch pocket di pelle a contrasto, mentre i trench sono realizzati in nylon leggero dai colori accesi. Ricorre l’idea dell’uniforme, intesa come top e pantaloni coordinati, siano essi di maglia o la sahariana con i pantaloni di chambray e la camicia di canvas con i bermuda. I pantaloni sono pratici, di tela paracadute, con coulisse alla caviglia. Le maglie sono grosse e leggere.

Collezione Tods Mens SS22 Under The Italian Sun

Gli accessori creano nuovi equilibri: alte suole per i desert e i chelsea boot, rinnovano anche il Winter Gommino, un evergreen Tod’s che assume nuove proporzioni. I sandali hanno la suola di para. Le nuove sneaker, Dots Run, vivono di affiancamenti e sovrapposizioni, dai materiali, nylon e pelle, ai toni che abbinano colori contrastanti, sempre con suole protagoniste caratterizzate dagli iconici gommini.

Collezione Tods Mens SS22 Under The Italian Sun

I mocassini penny loafer o T Timeless hanno forme decostruite e morbide. Le Camera Bag, ispirate alle borse dei fotografi, sono anch’esse segnate dalla T, mentre il leone ricorre come un araldo: impresso sul cuoio dei grandi zaini e delle weekend bag di tela e pelle e sulle borse di rafia intrecciata e pelle, ricamato e macro sulle sacche di tela.

Collezione Tods Mens SS22 Under The Italian Sun
Collezione Tods Mens SS22 Under The Italian Sun

www.tods.com

Continua a leggere

Di Tendenza