Il_nuovo_maglione_di_Paolo_Pecora_Milano_creato_per_il_Natale_2020

Il nuovo maglione di Paolo Pecora Milano creato per il Natale 2020

Paolo Pecora Milano presenta la sua proposta in tema di maglioni da regalare o da regalarsi per il Natale. Un dolcevita, un classico rivisitato in morbida lana merinos che gioca sui dettagli. Anticonvenzionale e sicuramente d’impatto evoca un new formal elegante e rilassato, perfetto in qualsiasi occasione, per la cena galante o per l’ufficio.

Il_nuovo_maglione_di_Paolo_Pecora_Milano_creato_per_il_Natale_2020

L’inverno fa sognare nordici paesaggi innevati e un guardaroba su cui contare, mentre è già iniziato il countdown per le imminenti festività. Tra riti e tradizioni c’è qualcosa che proprio non può mancare, soprattutto nell’armadio dei fashion addicted: i maglioni natalizi.

E se un tempo tutto ruotava intorno agli ugly sweaters oggi la situazione è nettamente diversa. Alta manifattura, ritorno al fatto a mano, artigianalità, cura dei dettagli, grande attenzione ai materiali, ricerca di filati preziosi e caldi: la maglia torna protagonista delle feste in famiglia e non solo. Paolo Pecora Milano punta sulla tattilità, con maglie lavorate, cui la qualità del materiale conferisce una morbidezza estrema.

Il_nuovo_maglione_di_Paolo_Pecora_Milano_creato_per_il_Natale_2020

Immancabile il turtleneck, ispirato allo stile nordico, che sicuramente ognuno di noi ha scartato almeno una volta nella vita il giorno di Natale. Design minimal, punti maglia irregolari, rigature e losanghe per la maglia color ghiaccio, vivacizzata da inserti patchwork e sbilanciamenti craft grigio pietra a contrasto. Il maglione dell’inverno 2020 suggella il ritorno alla terra ai suoi cromatismi più freddi e alle sue texture, rievocando panorami montani.

Il knitwear di Paolo Pecora Milano è una garanzia di successo. I suoi maglioni sono un capo che ogni uomo dovrebbe avere nell’armadio e che, grazie all’eccellente qualità, è destinato a durare nel tempo senza mai perdere fascino.

Vai al sito di Paolo Pecora Milano

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *