abiti da sposo Carlo Pignatelli for Pronovias Bridal

Carlo Pignatelli protagonista dello Special Event per Save The Children alla Barcelona Bridal Fashion Week

Una ripartenza sospirata, attesa e finalmente reale è quella celebrata dallo speciale happening “The new Beginning” voluto dalla Barcelona Bridal Fashion Week, una delle principali kermesse dedicate al wedding, un’anticipazione di quella che sarà la prossima edizione del 2022. Una giornata, quella dello scorso 14 ottobre, che ha visto tra i partecipanti Carlo Pignatelli, da sempre ospite della manifestazione e che si è recentemente distinto per il suo impegno attivo nel promuovere il ritorno alla normalità anche per il segmento wedding, tra i più colpiti dalla pandemia.

La maison, unica firma italiana di abiti per lo sposo presente alla kermesse, ha preso parte alla sfilata serale svelando alcuni tra i look delle sue nuove collezioni Cerimonia e Carlo Pignatelli for Pronovias, capaci entrambe di sublimare le caratteristiche identitarie e fortemente riconoscibili che lo contraddistinguono. Raffinatezza ed eleganza in dialogo serrato con un’estetica leggera e sartoriale hanno caratterizzato la proposta Cerimonia, graffiata da un’ispirazione di stampo orientale ravvisabile nel rigore essenziale sdrammatizzato da cromie pastello e intrecci di fantasie. Una collezione che ha visto due testimonial d’eccezione sfilare in passerella, il karateka italiano Luigi Busà, vincitore della medaglia d’oro a Tokyo 2020
nel karaté, e il giovanissimo Simone Berlini.

Una preziosa anticipazione della Carlo Pignatelli for Pronovias, la nuova partnership della maison con il luxury brand Pronovias, si è avuta con la selezione di capi dai dettagli accattivanti dedicata a uno sposo moderno, esigente ma al contempo romantico, interpretata sul catwalk dall’imprenditore Andrea Dal Corso.

E non è tutto. La mano sartoriale di Carlo Pignatelli ha firmato anche il look del presentatore della kermesse, il celebre modello madrileno Javier de Miguel, che ha trovato nelle creazioni della maison la sublimazione perfetta di un’eleganza di stampo mediterraneo a lui affine.
Un impegno che la Carlo Pignatelli ha prodigato senza riserve nei confronti dell’evento non solo per il legame che lega la maison alla Barcelona Bridal Fashion Week ma anche per supportare la raccolta fondi a favore di Save The Children per sostenere il progetto che si occupa di combattere la consuetudine in alcuni paesi ancora largamente accettata, dei matrimoni precoci.

https://www.carlopignatelli.com

https://barcelonabridalweek.com/fashion-shows

Controlla anche

La campagna ADV PE 2022 di Coccinelle

Un cambio di prospettiva potente, totale, sincero, che punta dritto al cuore. Soprattutto, una risposta …