Connect with us

Hi, what are you looking for?

La Voce dei BrandLa Voce dei Brand

Uncategorized

L’Oriental Fashion Show è tornato a sfilare a Parigi

Oriental Fashion Show_Hany El Behairy
Oriental Fashion Show_Hany El Behairy

Dopo aver organizzato la mostra “Le Meraviglie del Caftano” a Rabat sotto l’egida del Ministero delle Cultura Marocchina in occasione della XVII sessione del Comitato Intergovernativo per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale dell’UNESCO, OFS è tornato nella Città della Luce. Per la sua cinquantesima edizione, l’Oriental Fashion Show rimane fedele alla sua vocazione di onorare le diversità culturali rivelando il talento dei suoi stilisti.

Oriental Fashion Show_HIND ZEIDAN
Hind Zeiden (Libano)

Per questa occasione è stata scelta la Rive Gauche, per i suoi aspetti storici e romantici; le sfilate si sono svolte nel prestigioso ed elegante Hotel de l’Industrie, un edificio emblematico dell’eccellenza francese, situato in Place Saint Germain des Pres.

La missione dell’Oriental Fashion Show è soddisfare le esigenze dell’eccellenza Francese e al contempo lavorare per il dialogo tra le culture del mondo.

Durante le sfilate è stato svelato il lavoro di quindici designers, rigorosamente scelti per l’unicità del loro lavoro e per il loro talento: Hany El Behairy (Egitto), Adiba Al Mahboub (Kuwait), Hind Zeiden (Libano), Lalla Aicha Mouaastassim “Mautassin” (Marocco), Ecaterina Sergheevici “Morphine” (Moldavia), Ika Butoni (Indonesia), Sabina Volskaya, Hanum Aidash (Kazakhstan), Aziz Ruziyev (Uzbekistan), Omri Fashion by Elayan Omri (Nazareth), Maison Yacef ( Algeria), Zineb Hazim (Italia), Addy Van Den Krommenacker (Paesi Bassi).

Oriental Fashion Show_Mouatassim
Lalla Aicha Mouaastassim “Mautassin” (Marocco)

Una cerimonia degli Oriental Fashion Awards, patrocinata dall’Ambasciata della Repubblica dell’Uzkbekistan, si terrà presso la sede dell’UNESCO il 27 gennaio 2023 per onorare designers, stilisti e couturier che lavorano per salvaguardare l’arte del vestire, oltre che per ringraziare i partner e i sostenitori dell’Oriental Fashion Show.

La cultura è una potente leva per trascendere le differenze tra le comunità e stabilire a vero dialogo delle civiltà; è l’elemento attorno al quale tutte le società sono uguali. E’ l’elemento attorno al quale tutte le società sono uguali. Proprio per questo è il catalizzatore essenziale per la costruzione di un mondo di pace e armonia” – Hind Joudar, fondatrice di Oriental Fashion Show

https://www.orientalfashionshow.com

Sullo stesso argomento: