La natura è stata sempre la mia maestra, l’albero vicino al mio studio è il mio maestro”. La citazione è di Antoni Gaudí, capofila indiscusso del modernismo catalano e cantore della lineacurva “…continuamente variata nella direzione, forzata da una sorta di carica interna di dinamitepronta a farla esplodere in ogni direzione.Una linea che cresce lottando e contorcendosi come un elemento naturale, ammette sezioni diretta, si spezza, riprende, conquistando e dominando lo spazio di volta in volta”. E’ da questo pensiero che è nata l’ispirazione per il nuovo letto disegnato per Flou.

Matteo Nunziati
Il-nuovo-letto-Gaudì_di_Flou_designed_by_ Matteo_Nunziati

Il nuovo letto matrimoniale Gaudí di Flou è un omaggio al legno, alla forza potente della natura e alla sua capacità inconsapevole di creare in continuazione forme nuove, non codificabili. La testata e i piedi di appoggio in legno massello sono il risultato di preziose lavorazioni artigianali e creano un’impalcatura sinuosa pronta ad accogliere il rivestimento tessile. Il tessuto pare semplicemente appoggiato, per avvolgere il legno e assecondarne le forme naturali ma è in realtà il frutto di uno studio progettuale complesso e dettagliato, per arrivare a una superficie senza soluzione di continuità e cuciture a vista.Una lavorazione che permette di esaltare la purezza e la bellezza del legno e che dona al letto un aspetto accogliente ma estremamente esclusivo.

Il-nuovo-letto-Gaudì_di_Flou_designed_by_ Matteo_Nunziati

Note tecniche:

Letto matrimoniale con struttura in metallo; dettagli della testata e piedi inlegno massello nellefiniture rovere caffè orovere tinto nero.Testata e base imbottite e piano di riposo a doghe regolabili.Rivestimento della testata e della base completamente sfoderabile in tessuto, pelle o Ecopelle. Misure materasso: 160×200-170×200-180×200-200×200 cm. Altezza della testata da terra 100 cm.

Redazione

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Abbonati gratis alla Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo mail e ricevi gli aggiornamenti sui nostri nuovi articoli

Ricordati, dopo l'iscrizione, di convalidarla aprendo la mail che ti abbiamo inviato.