Connect with us

Hi, what are you looking for?

La Voce dei BrandLa Voce dei Brand

Brands, Events and People

Estée Lauder annuncia la sua nuova Global Brand Ambassador: Adut Akech

Adut Akech è attualmente uno dei talenti più richiesti dell’industria della moda, vincitrice dell’ambìto premio Model of the Year ai Fashion Awards nel 2019 e inclusa nella lista TIME100 Next 2019

Adut Akech Estèe Lauder Global Brand Ambassador

Oggi Estée Lauder ha annunciato l’ingaggio di una delle stelle più luminose del fashion system, Adut Akech, come sua nuova Global Brand Ambassador. Adut sarà protagonista nelle campagne di makeup e skincare su digitale, in-store, TV e stampa, a partire da luglio 2021. Adut si unisce all’attuale elenco di talenti internazionali Estée Lauder, tra cui Ana de Armas, Anok Yai, Bianca Brandolini D’ Adda, Carolyn Murphy, Diana Penty, Grace Elizabeth, Karlie Kloss, Kōki e Yang Mi.

Adut è una delle maggiori e influenti star della moda”, ha affermato Stéphane de La Faverie, Group President, The Estée Lauder Companies & Global Brand President, Estée Lauder e AERIN. “Crediamo che la sua incredibile storia, personalità e bellezza saranno fonte di ispirazione e connessione con i nostri consumatori, decretandola come un’icona di bellezza della sua generazione“.

Adut Akech Estèe Lauder Global Brand Ambassador

Entrare a far parte della famiglia Estée Lauder è un sogno che si avvera“, ha affermato Adut Akech. “Estée Lauder ha un’eredità così straordinaria e la storia di Mrs. Estée Lauder continua a essere fonte di ispirazione per le donne di tutto il mondo. Come lei, spero di ispirare le ragazze a non smettere mai di inseguire i propri sogni“. About Adut Akech

Adut Akech è attualmente uno dei talenti più richiesti dell’industria della moda, vincitrice dell’ambìto premio Model of the Year ai Fashion Awards nel 2019 e inclusa nella lista TIME100 Next 2019.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Nata durante un viaggio verso il campo profughi di Kakuma in Kenya, Adut, di origini Sudanesi, ha trascorso i suoi primi giorni di vita da rifugiata. Con la sua famiglia, in seguito, emigrò ad Adelaide, in Australia: si inserì in un’agenzia di modelle locale come studentessa. Nel 2016, venne scelta in esclusiva mondiale per lo show di debutto di Anthony Vaccarello
per Yves Saint Laurent. Da allora, è diventata la musa di stilisti famosi come Pierpaolo Piccioli di Valentino e Karl Lagerfeld di Chanel, e ha sfilato per Alexander McQueen, Calvin Klein, Miu Miu, Prada e altri.
Adut ha realizzato campagne per Bottega Veneta, Chanel, Fendi, Givenchy, Marc Jacobs, Moschino, Saint Laurent, Valentino e Versace, tra gli altri. È anche apparsa sulle copertine e negli editoriali di Vogue America, British Vogue, Vogue Italia, Vogue Australia, Vogue Giappone, Vogue Paris, Vogue Korea, iD e altri, lavorando con fotografi leggendari come Steven Meisel, Inez & Vinoodh, Tyler Mitchell e Tim Walker. È rappresentata da The Society Management New York.

Al di fuori della sua carriera nella moda, Adut ha recentemente iniziato a lavorare con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) per promuoverne le cause a sostegno in tutto il mondo. Spera che la sua storia possa servire da ispirazione per molti e che sia uno stimolo ad impegnarsi maggiormente nell’alleviare la difficile situazione dei
rifugiati.

L’intervista a Adut Akech

Beauty/Estée Lauder
Qual è stata la tua reazione quando hai saputo che saresti stata la prossima Estée Lauder Global Brand Ambassador?
Quando il mio agente mi ha chiamata per comunicarmelo, sono rimasta scioccata! Penso di aver persino pianto. Ci è voluto un po’ prima che me ne rendessi conto. Non riesco ancora a crederci.

Cosa diresti a Mrs. Estée Lauder se potessi incontrarla oggi?
Se potessi incontrare Mrs. Estée Lauder, le direi grazie per aver aperto la strada alle donne, per dar loro il segnale di poter essere ciò che vogliono essere. È un modello così incredibile per le donne di tutto il mondo e la sua storia è così stimolante. Sono così orgogliosa di far parte di un
marchio creato da una donna.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Routine quotidiana per la cura della pelle?
Al mattino, mi sveglio, mi lavo il viso e applico DayWear Anti-Oxidant 72H-Hydration Sorbet Creme SPF 15. Adoro questa crema idratante perché ha una consistenza così leggera ma è incredibilmente idratante. E ha un SPF, quindi è davvero tutto ciò di cui ho bisogno al mattino.
Non mi rendevo conto dell’importanza dell’SPF per la mia carnagione quando ero più giovane, ma ora so quanto sia importante e non esco mai di casa senza.

Routine notturna per la cura della pelle?
Di notte, se sono molto truccata, utilizzo Advanced Night Micro Cleansing Balm per rimuovere tutto il trucco. Adoro questo balsamo perché si trasforma in olio eliminando tutto il trucco. Poi applico la crema idratante e Pure Color Envy Nighttime Rescue Lip Oil-Serum. Lascia le mie labbra così morbide e levigate quando mi sveglio la mattina. Mi piace usarlo anche durante il giorno!

Una routine di makeup?
Quando non lavoro, mi piace una routine semplice. Adoro Little Black Primer: è un’ottima base per il mascara per allungare le ciglia, ma mi piace anche che sia colorato. Definisco le sopracciglia con Brow Multi-Tasker e poi un lucidalabbra trasparente Pure Color Envy OilInfused Lip Shine. Sono una ragazza da lucidalabbra.

Qual è la parte del tuo viso che preferisci?
Le mie labbra. Quando ero più giovane, mi è stato detto che le mie labbra erano troppo grandi. Ma ora le amo! Ho imparato ad accettarle e ad apprezzarle. E ora, tutte vogliono labbra più grandi!

Advertisement. Scroll to continue reading.

Qual è stato il primo prodotto beauty che hai acquistato?
Non ricordo altro che un lucidalabbra o Chapstick. Hai presente quando sei giovane e ti propongono i lucidalabbra aromatizzati o gli spray per il corpo profumati? Era sicuramente qualcosa del genere.

Qual è il tuo più grande errore beauty?
Il mio più grande errore è stato sfoltire le sopracciglia. Pensavo fossero fantastiche, ma mi sbagliavo! Per fortuna non ho fatto troppi danni e sono ricresciute.

Quali sono le tre parole che useresti per descrivere il tuo approccio alla bellezza?
Less is more!

Qual è il tuo primo ricordo beauty?
Il mio primo ricordo legato alla bellezza è quando mi sono trasferita in Australia e ho visto i prodotti per il trucco di mia madre e mia sorella. Ricordo di aver giocato con rossetti e ombretti e di essere rimasta ipnotizzata da questi prodotti magici.

Advertisement. Scroll to continue reading.

I 3 migliori prodotti di bellezza che porteresti su un’isola deserta?

Su un’isola deserta, porterei crema idratante, balsamo per le labbra, crema idratante per il corpo… e crema idratante per le mani e …qualsiasi tipo di crema idratante!

Il miglior consiglio che hai ricevuto come modella?
Il miglior consiglio che ho ricevuto è non guardarti intorno, perché vedrai persone e ti spaventerai. Guarda avanti!

Cosa saresti se non fossi una modella?
Se non fossi una modella, vorrei essere una giornalista.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Il più grande momento “da pizzicotto” della tua carriera?
Ottenere un contratto con Estée Lauder!

Qual è l’emoji che usi di più?

L’emoji del cuore

Chi è il tuo modello di vita?
Mia madre .

Cosa c’è nella tua wish-list?
Tornare in Africa (in particolare in Kenya).

Che lingua vorresti imparare?
Mi piacerebbe molto imparare lo spagnolo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Qual è l’app che utilizzi di più utilizzata?
La mia app più utilizzata è Notes o Instagram. Tengo tutto in Note: è il mio diario e annoto subito tutto ciò che mi viene in mente.

Qual è il tuo cibo preferito?
Amo tutto ciò che cucina mia madre, il cibo tradizionale del Sud Sudan. Lei prepara questo fantastico Kisra: è un piatto di verdure a foglia verde che viene tritato e macinato in una consistenza vellutata. Puoi mangiarlo con pesce, manzo, agnello o qualsiasi proteina a tua scelta, e viene servito con un tipo di pane tradizionale.

Qual è il tuo allenamento preferito?
Il mio allenamento preferito è la corsa. Correvo in pista quando ero più giovane, mi piaceva.

Qual è il tuo talento nascosto?
Non credo di averne! Vorrei poter dire di saper cantare, ma non definirei il mio canto un talento!

Advertisement. Scroll to continue reading.

Quale superpotere vorresti avere?
Mi piacerebbe essere invisibile. O essere in grado di ascoltare qualsiasi cosa e tutto ciò che le persone si dicono.

Un posto in cui vorresti andare, in cui non sei mai stata?
Ci sono così tanti posti in cui voglio vorrei andare, ma se dovessi sceglierne uno, sarebbe il Senegal. E poi la Tanzania.

Qual è il tuo outfit per il weekend?
Il mio outfit preferito per il weekend sono i pantaloni della tuta e una felpa con cappuccio. Adoro stare comoda!

Qual è la prima cosa che fai quando ti svegli?
Prego. Ogni mattina appena mi sveglio, da 30 secondi a un paio di minuti. Amo ringraziare Dio per tutte le cose straordinarie della mia vita.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Qual è l’ultima cosa che fai prima di andare a letto?
Prego.

Quale tratto ammiri di più negli altri?
Ammiro il rispetto e l’onestà.

Qual è il tuo bene più prezioso?
Il mio bene più prezioso è la foto del matrimonio dei miei genitori.

Qual è la tua attuale routine di fitness?
Ultimamente, ho fatto molti allenamenti per glutei. Mi piace fare squat. Mi allena uno dei miei migliori amici, è famoso per i suoi allenamenti per i glutei. Sto davvero cercando di fare di più.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Caffè o tè?

Rossetto o lucidalabbra?

Gloss

Advertisement. Scroll to continue reading.

Smoky eye o labbra audaci?

Labbra audaci. Amo le mie labbra!

Elegante o casual?

Casual, ma sono entusiasta di ricominciare a vestirmi elegante ora che tutto è di nuovo aperto.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Dolce o salato?

Dolce. Ho un debole per i dolci!

Tacchi o scarpe da ginnastica?

Scarpe da ginnastica, 100%! Ho tantissime paia di sneakers, sono
una sneakerhead.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Prevedibile o spontaneo?

Io sono entrambi! Se dovessi sceglierne uno in un’altra persona, direi
spontaneo. Non è divertente essere prevedibili.

Persona mattiniera o nottambula?

Nottambula. NON sono una persona mattiniera – vorrei esserlo,
lo desidero per me stessa, ma di certo non lo sono.

Advertisement. Scroll to continue reading.

In bocca al lupo Adut e complimenti per questo nuovo traguardo con Estée Lauder

Grazie!

Advertisement. Scroll to continue reading.
Click to comment

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Potrebbero piacerti anche:

Brands, Events and People

Continua anche per la SS 21 la collaborazione tra il famoso brand di capispalla e l'eclettico rapper, apprezzatissimo da giovani e meno giovani per...

Brands, Events and People

A 10 anni dalla sua nascita , AMI, il brand francese di abbigliamento fondato da Alexandre Mattiussi, apre un nuovo capitolo con una speciale...

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2021

Peuterey sceglie di confermare in un secondo episodio, la campagna Show Your Soft Attitude, ideata da Armando Testa e illustrata da Fernando Cobelo, per...

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2021

Con la nuova campagna Tagliatore Spring Summer 2021, firmata dal fotografo inglese Brett Lloyd, prosegue il racconto del viaggio, dove l’ uomo e la...

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2021

Protagoniste della campagna di add woman spring-summer 2021 #expressyourself, le stampe dell’artista francese Jean Vincent Simonet, famoso per i suoi lavori capaci di fondere...

Beauty

Estée Lauder estende l’esperienza degli appuntamenti online per permettere alle consumatrici di prenotare una consulenza o una lezione virtuale personalizzata con un esperto di...

Beauty Donna

Anche se la mascherina è ancora un accessorio indispensabile, vogliamo credere che presto il rossetto tornerà ad illuminare i sorrisi delle donne. Estée Lauder...

E-mail Newsletter

Iscriviti e ricevi sulla tua mail le notifiche dei nuovi articoli. Stay Tuned!