Connect with us

Hi, what are you looking for?

La Voce dei BrandLa Voce dei Brand

Tech

Quattro ragazzi e un’idea: il meglio dell’artigianato italiano su una piattaforma. Nasce Ad Hoc Atelier

Ad Hoc è una nuova piattaforma di vendita di abiti, accessori e gioielli uomo/donna, 100% Made in Italy e 100% stylish. Produzioni di nicchia artigianali e di alta qualità, design immediatamente riconoscibile e story telling forti. Quattro i fondatori, tutti under trenta, laureati presso l’Università Bocconi e con master internazionali:  Lorenzo Colucci, Carolina Du Chene, Giovanni Friggi e Vittorio Tatangelo (nella foto di copertina) che la scorsa primavera hanno concepito l’idea alla base di Ad Hoc. Un market place con una filosofia precisa: una vetrina per brand innovativi e autenticamente italiani,  un viaggio alla scoperta di label ancora poco conosciute che raccontano il meglio, la bellezza e la tradizioni artigianali del nostro Paese.

Nuova piattaforma digitale AD HOC ATELIER_ SARTORIA NOMADE

Un carnet d’adresse prezioso contemporaneo e digitale, una raccolta di indirizzi del “cuore” pronti ad essere condivisi, raccolti con cura e spesso grazie al passaparola,  che tracciano un itinerario preciso da nord verso sud e viceversa.

Un sogno che si basa su un’idea concreta di sostegno al Made in Italy attraverso il canale di vendita on-line –  che negli ultimi nove mesi è aumentato di sette anni offrendo delle straordinarie opportunità di ripartenza e di riposizionamento – e che punta tutto sulla qualità e sulla sostenibilità: buy less, buy better!  Un progetto, già selezionato da Astra Incubator (il primo programma di pre-accelerazione per startup di successo nato per connettere aspiranti innovatori e formare team dalle molteplici competenze), dove la ricerca dello straordinario ha l’obiettivo di permettere a tutti i fashion addicted di accedere facilmente al meglio delle botteghe italiane con un solo click.

Nuova piattaforma digitale AD HOC ATELIER

Circa cinquanta le realtà che oggi hanno già aderito al progetto, tra queste: Emmecici (Torino), capi frizzanti e colorati; Giglio Tigrato (Milano), pezzi vintage che tornano a nuova vita grazie alla pittura; Giulia Tamburini (Milano), gioielli personalizzati in oro, argento e bronzo; Bastah (Firenze), una collezione di abiti iperfemminili e sostenibili Made in Toscana; Cherì (Roma), bikini e party dress glamour, rétro e green ispirati ad una Hollywood anni ’70; e Y’AM (Capri), stile timeless che celebra con le sue collezioni l’azzurro dell’isola in tutte le sue sfumature.

https://adhocatelier.it

Advertisement. Scroll to continue reading.

Leggi anche:

Potrebbero piacerti anche:

E-mail Newsletter

Iscriviti e ricevi sulla tua mail le notifiche dei nuovi articoli. Stay Tuned!