Connect with us

Moda Donna Collezioni Pre-Fall 2021

La continua ricerca della bellezza nella nuova collezione Pre-Fall 2021 di Ermanno Scervino

Pubblicato

il

Ermanno-Scervino_collezione_Pre_Fall 2021

La continua ricerca della bellezza rappresenta ancora una volta il filo conduttore per Ermanno Scervino che con la sua nuova collezione Pre-Fall 2021 guarda in avanti custodendo attenzione al dettaglio e gusto della più squisita manualità. Una filosofia estetica racchiusa nella costante dell’equilibrio, inteso come armonia di contrasti sui quali si fonda una bellezza dinamica, mai chiusa in una formula, al contrario in costante divenire. Una bellezza che scaturisce da frizioni gentili: i pizzi più delicati abbinati ai boots robusti, oppure il tailoring mascolino che scolpisce una silhouette a clessidra sensuale e voluttuosa.

Ermanno-Scervino_collezione_Pre_Fall 2021

La tensione tra maschile e femminile è il primo principio della dinamica stilistica di Ermanno Scervino: un dialogo mercuriale e fluido che si concretizza in infinite permutazioni, in un continuo passaggio di tessuti sartoriali su silhouette muliebri, di pattern seducenti sul tailoring dal taglio preciso. I check e i galles, questa stagione, sono usati in allover su interi outfit: sui blazer allungati, i top, le gonne corte e i leggings, creando effetti di colorblock optical. Le giacche e i cappotti dalla linea irremissibile sono trasfigurati dell’animalier, dalla ricchezza tattile del velluto, mentre i cappotti e i caban dal sapore marina hanno volumi avvolgenti, cappucci nautici, dettagli pratici. Il piumino è indossato con il top guepiere e la gonna a tubo; il paletot over sull’abito a balze di pizzo.

Frange e ricami percorrono i pullover e l’outerwear di maglia. Pizzi, bouclè, tweed, chiffon, velluti si amalgamano con sapienza, creando contrappunti di texture che accompagnano un percorso cromatico pervaso dal bianco e dal nero, da soli o mescolati, con tocchi di giallo, di azzurro, di verde e lampi di maculato. Il risultato è una armonia di contrasti che celebra l’unicità della donna, la sua capacità di vivere il presente con consapevolezza ma senza nostalgie.

Ermanno-Scervino_collezione_Pre_Fall 2021
Ermanno-Scervino_collezione_Pre_Fall 2021
Ermanno-Scervino_collezione_Pre_Fall 2021
Ermanno-Scervino_collezione_Pre_Fall 2021

Vai al sito di Ermanno Scervino

Moda Donna Collezioni Pre-Fall 2021

La collezione Sportmax Pre-Fall 2021 è un viaggio attraverso il tempo

Pubblicato

il

Sportmax Prefall 2021

Sportmax propone per la stagione Pre-Fall Autunno Inverno 2021 un viaggio attraverso il tempo, quello dal 1920 al 2020, attraverso le quattro città chiave del mondo: New York, Parigi, Berlino e Shanghai. Una trasposizione di tutte le influenze artistiche e culturali più caratteristiche dei ruggenti anni Venti nel contesto attuale, rendendo così omaggio a un’epoca che ha rappresentato un periodo di rinascita e di energia.

Sportmax Prefall 2021
Sportmax Prefall 2021

Una rivisitazione contemporanea che trae ispirazione dalla leggerezza e dalla sensualità tipica delle flappers, libere, rivoluzionarie ed emancipate. Sono vere e proprie icone le muse di questa Collezione, esuberante e al contempo casual: glamorous e esotiche come Joséphine Baker, androgine come Claude Cahun, creative come Sonia Delaunay. I pillars di Sportmax si immergono nella musica jazz, nella sinuosità del charleston, nelle contaminazioni di Oriente ed Occidente, nella vivacità dei colori e delle stampe.

Sportmax Prefall 2021
Sportmax Prefall 2021

I cappotti sono protagonisti e hanno tante anime, dal piglio essenziale dei tessuti maschili e del doppiopetto con i bottoni dorati, al pump up the volume della pelliccia over fake. Un focus speciale sul velluto, esploso in tante varianti, dall’abito slim fit alla maglieria, al completo maxi camicia e pantaloni dalle proporzioni morbide, al trench in denim floccato per un velvet effect. Importante anche la pelle che avvolge il corpo con rigore sinuoso, seduce grazie al see- through di sottili listini sulla schiena o all’incrocio sul davanti dell’abito longuette.

Sportmax Prefall 2021

Come la maglieria dalle trasparenze preziose, omaggio agli elaborati intrichi delle fantasie Art Déco. I colori sono solidi, precisi dal senape, al rosso, al verde, al bluette, per virare anche sul viola, sul giallo, sul rosso e sul bordeaux. Unica concessione alle stampe, per l’universo animalier sia sui cappotti, che nei sottogiacca aderenti al corpo, su stivali e sandali platform. Un mood fatto di leggerezza, di linee allungate, in un’eleganza a tratti androgina, sempre risoluta.

Leggi anche:

Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Pre-Fall 2021

La sfilata della collezione Pre-Fall 2021 di Max Mara

Pubblicato

il

MAX MARA PREFALL 2021

Si ispira agli scatti che hanno segnato ogni momento della vita di Elizabeth “Lee” Miller, artista, fotografa e giornalista, modella e musa di personaggi del calibro di Man Ray, Max Ernst, Magritte, Cocteau e Picasso, la nuova collezione Pre-Fall 2021 di Max Mara . La vita di Lee Miller è stata caratterizzata da forti contrasti e ogni momento è stato catturato dalla macchina fotografica. Quelle immagini sgranate in bianco e nero invitano Max Mara a rivolgere un nuovo sguardo al colore grigio. Le foto di Miller in uniforme militare, ispirano il tema centrale della collezione il “combat tailoring”. La nuova interpretazione di Max Mara del concetto sartoriale si sviluppa in tailleur eleganti, rafnate grisaglie e Principe di Galles con funzionali tasche a sofetto. Le giacche sono over e boxy, abbinate a pantaloni cargo e gonne al ginocchio.

- MAX MARA PREFALL 2021
MAX MARA PREFALL 2021
MAX MARA PREFALL 2021

La carriera di modella di Miller è iniziata a Manhattan, quando attraversando la strada rischiò di essere investita da un’auto, il cui autista si rivelò essere l’editore Condé Nast. Gli scatti di Edward Steichen e George Hoyningen-Huene la ritraggono come il simbolo della “ragazza moderna” e all’avanguardia: è l’ispirazione di Max Mara per una serie di capi in organza e gazar di seta caratterizzati da grandi fiocchi e maniche over. I pois erano la fantasia prediletta di Miller. Max Mara le presenta in grigio e bianco, o tono su tono, su una scala che va da grande a più grande a grandissimo. Lee Miller è da sempre un punto di riferimento per Max Mara.

MAX MARA PREFALL 2021
MAX MARA PREFALL 2021
- MAX MARA PREFALL 2021
- MAX MARA PREFALL 2021

Nel moodboard, uno scatto di campagna del 1999 di Steven Meisel ritrae Carolyn Murphy in una posa distintamente ispirata a Miller. Sicura di sé e glamorous, indossa un tailleur bianco che si allaccia sul fianco. Una versione aggiornata di quel tailleur fa parte della collezione Pre-Fall 2021, abbinata all’iconico 101801. L’artista Jessie Mann ha recentemente afermato che servirebbero più modelli femminili della caratura di Lee Miller: “donne complicate e decisamente tridimensionali”, per usare le sue parole. Max Mara rende omaggio a queste donne con una collezione che le prepara a conquistare il mondo.

Leggi anche:

Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Pre-Fall 2021

Un viaggio attravero il tempo e quattro città per la Pre-Fall AI 2021 di Sportmax

Pubblicato

il

Sportmax_collezione_donna_ Prefall 2021

Sportmax propone per la stagione Pre-Fall Autunno Inverno 2021 un viaggio attraverso il tempo, quello dal 1920 al 2020, attraverso le quattro città chiave del mondo: New York, Parigi, Berlino e Shanghai. Una trasposizione di tutte le influenze artistiche e culturali più caratteristiche dei ruggenti anni Venti nel contesto attuale, rendendo così omaggio a un’epoca che ha rappresentato un periodo di rinascita e di energia.

Sportmax_collezione_donna_ Prefall 2021

Una rivisitazione contemporanea che trae ispirazione dalla leggerezza e dalla sensualità tipica delle flappers, libere, rivoluzionarie ed emancipate. Sono vere e proprie icone le muse di questa Collezione, esuberante e al contempo casual: glamorous e esotiche come Joséphine Baker, androgine come Claude Cahun, creative come Sonia Delaunay.

Sportmax_collezione_donna_ Prefall 2021

I pillars di Sportmax si immergono nella musica jazz, nella sinuosità del charleston, nelle contaminazioni di Oriente ed Occidente, nella vivacità dei colori e delle stampe. I cappotti sono protagonisti e hanno tante anime, dal piglio essenziale dei tessuti maschili e del doppiopetto con i bottoni dorati, al pump up the volume della pelliccia over fake. Un focus speciale sul velluto, esploso in tante varianti, dall’abito slim fit alla maglieria, al completo maxi camicia e pantaloni dalle proporzioni morbide, al trench in denim floccato per un velvet effect.

Sportmax_collezione_donna_ Prefall 2021

Importante anche la pelle che avvolge il corpo con rigore sinuoso, seduce grazie al see-through di sottili listini sulla schiena o all’incrocio sul davanti dell’abito longuette. Come la maglieria dalle trasparenze preziose, omaggio agli elaborati intrichi delle fantasie Art Déco.

Sportmax_collezione_donna_ Prefall 2021

I colori sono solidi, precisi dal senape, al rosso, al verde, al bluette, per virare anche sul viola, sul giallo, sul rosso e sul bordeaux. Unica concessione alle stampe, per l’universo animalier sia sui cappotti, che nei sottogiacca aderenti al corpo, su stivali e sandali platform. Un mood fatto di leggerezza, di linee allungate, in un’eleganza a tratti androgina, sempre risoluta.

Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Pre-Fall 2021

Lee Miller è l’ispirazione di Max Mara per la sua Pre-Fall 2021

Pubblicato

il

Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021

Elizabeth “Lee” Miller, il suo talento ha sfidato la categorizzazione; la sua intelligenza, creatività, bellezza e determinazione le hanno assicurato un posto da protagonista nella sua epoca. Artista, fotografa e giornalista, modella e musa di personaggi del calibro di Man Ray, Max Ernst, Magritte, Cocteau e Picasso. La vita di Lee Miller è stata caratterizzata da forti contrasti e ogni momento è stato catturato dalla macchina fotografica. Quelle immagini sgranate in bianco e nero invitano Max Mara a rivolgere un nuovo sguardo al colore grigio. Le foto di Miller in uniforme militare, ispirano il tema centrale della collezione il “combat tailoring”. La nuova interpretazione di Max Mara del concetto sartoriale si sviluppa in tailleur eleganti, raffinate grisaglie e Principe di Galles con funzionali tasche a soffietto. Le giacche sono over e boxy, abbinate a pantaloni cargo e gonne al ginocchio. La carriera di modella di Miller è iniziata a Manhattan, quando attraversando la strada rischiò di essere investita da un’auto, il cui autista si rivelò essere l’editore Condé Nast.

Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021
Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021
Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021

Gli scatti di Edward Steichen e George Hoyningen-Huene la ritraggono come il simbolo della “ragazza moderna” e all’avanguardia: è l’ispirazione di Max Mara per una serie di capi in organza e gazar di seta caratterizzati da grandi fiocchi e maniche over. I pois erano la fantasia prediletta di Miller. Max Mara le presenta in grigio e bianco, o tono su tono, su una scala che va da grande a più grande a grandissimo.

Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021

Lee Miller è da sempre un punto di riferimento per Max Mara. Nel moodboard, uno scatto di campagna del 1999 di Steven Meisel ritrae Carolyn Murphy in una posa distintamente ispirata a Miller. Sicura di sé e glamorous, indossa un tailleur bianco che si allaccia sul fianco. Una versione aggiornata di quel tailleur fa parte della collezione Pre-Fall 2021, abbinata all’iconico 101801. L’artista Jessie Mann ha recentemente afermato che servirebbero più modelli femminili della caratura di Lee Miller: “donne complicate e decisamente tridimensionali”, per usare le sue parole. Max Mara rende omaggio a queste donne con una collezione che le prepara a conquistare il mondo.

Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021
Collezione_donna_Max_Mara_Pre_Fall_2021

Vai al sito di Max Mara

Continua a leggere

Di Tendenza