Connect with us

Tech

CES 2023, Samsung svela tutte le sue novità

Pubblicato

il

CES 2023 Tutte le novità Samsung

In occasione del CES 2023, Samsung ha svelato le nuove gamme Neo QLED, MICRO LED e Samsung OLED, oltre a prodotti e accessori lifestyle. L’offerta di quest’anno include prodotti innovativi e all’avanguardia, puntando su una connettività avanzata e consumer experience personalizzata.

L’ampio portfolio di prodotti Samsung consente agli utenti di vivere esperienze costruite su misura intorno a loro, grazie a una tecnologia più intuitiva che mai. Quest’anno Samsung, coerentemente con il suo percorso di innovazione costante, compie un ulteriore passo in avanti per semplificare la vita dei consumatori con SmartThings, la piattaforma dedicata alla smart home che permette l’integrazione senza soluzione di continuità tra tutti i dispositivi dell’ecosistema Samsung.

“Nel 2023 ridisegneremo i confini dell’innovazione per proporre ai consumatori non solo immagini di qualità eccellente, ma una vera e propria esperienza olistica legata ai dispositivi premium, personalizzata in base alle necessità e alle aspettative collegate ad una casa connessa,” afferma Cheolgi Kim, EVP of Visual Display Business di Samsung Electronics. “Con SmartThings la nostra tecnologia avanzata è intuitiva e senza soluzione di continuità, per una quotidianità più sostenibile, accessibile e divertente.”

Esperienze connesse premium con Neo QLED

La nuova gamma TV Samsung Neo QLED 8K e 4K vanta opzioni premium che si adattano alle esigenze di tutti. La qualità dell’immagine su Neo QLED è affidata all’avanzato Processore Neural Quantum e con Quantum Mini LED garantisce al TV un’elaborazione a 14 bit, mentre la tecnologia di AI upscaling supporta funzioni come Shape Adaptive Light Control e Real Depth Enhancer Pro, per immagini tridimensionali e realistiche.

Nel 2023 Samsung porta Neo QLED oltre la semplice nitidezza dell’immagine, grazie al pannello ad alta risoluzione e all’algoritmo proprietario che alimenta il nuovo Auto HDR Remastering. Questo sistema di rimasterizzazione automatica sfrutta il deep learning dell’intelligenza artificiale (AI) per analizzare in ogni scena e applicare in tempo reale effetti High Dynamic Range (HDR) a contenuti di tipo Standard Dynamic Range (SDR), rendendoli più vividi, brillanti e quindi assolutamente immersivi.

Inoltre, gli utenti SmartThings non dovranno più acquistare separatamente dongle o chiavette per connettersi e controllare i dispositivi Zigbee e Thread. Dal 2023, infatti, il modulo One-Chip di SmartThings per Zigbee e Matter Thread sarà integrato direttamente nella gamma Samsung. E per dare un’ulteriore marcia all’esperienza di connettività, SmartThings sincronizzerà automaticamente i dispositivi facilitando la gestione non solo dei prodotti Samsung, ma anche degli elettrodomestici e dei dispositivi IoT di terzi[1], per connessioni senza soluzione di continuità.

  • Chat Together: gli utenti potranno accedere con facilità a una live chat di gruppo per scambiarsi opinioni e per commentare in tempo reale i contenuti che stanno guardando.
  • ConnecTime: trasferire videochiamate da device connessi al TV non è mai stato così semplice, con la possibilità di usare l’ampio schermo del TV e tornare agilmente al dispositivo portatile quando ci si vuole spostare in un’altra stanza e continuare la chiamata su uno schermo diverso.
  • 3D Map View: la pratica visualizzazione 3D di Samsung permette di gestire e monitorare i dispositivi connessi grazie a una piantina della casa che mostra, in un colpo d’occhio, la panoramica di tutti i dispositivi SmartThings.

Orizzonti di visione ancora più ampi con MICRO LED e Samsung OLED

La gamma MICRO LED 2023 offre nuovi modelli tra i 50’’ e i 140’’[2], dispiegando per i consumatori un ventaglio di possibilità per una qualità dell’immagine e un’esperienza video senza precedenti. La modularità di MICRO LED slega questi prodotti da aspetti quali forma, dimensioni e rapporto d’aspetto, e li rende interamente personalizzabili, per esaudire tutte le necessità del consumatore in termini di configurazione. Si presenta poi senza cornice, integrandosi alla perfezione in ogni ambiente e abbattendo così le barriere tra reale e virtuale.

E per fornire ai consumatori ancora più opzioni, la gamma Samsung OLED 2023 è ora disponibile nei formati da 55’’ e 65’’e nel nuovo modello extra-large da 77’’. La nuova line up Samsung OLED è dotata della tecnologia Quantum Dot sviluppata appositamente per i Neo QLED Samsung, e del Processore Neural Quantum, che consentono di mantenere le caratteristiche peculiari della tecnologia OLED, ma ne superano i limiti in fatto di luminosità e resa del colore.

La gamma vanta un refresh rate di 144 Hz e tutte le funzioni smart di Samsung, compreso Gaming Hub. Per la prima volta nel caso di un TV OLED, questi dispositivi Samsung hanno ottenuto inoltre la certificazione FreeSync Premium Pro di AMD, che premia l’eccellenza dell’esperienza di gioco con OLED.

Infine, per offrire ancora più opzioni di visione, Samsung include il servizio Samsung TV Plus su tutti i propri smart TV. Il servizio offre streaming TV gratuito con pubblicità (FAST) e video on demand per un totale di oltre 1800 canali a livello globale, di cui più di 50 di proprietà e gestiti direttamente, e raggiunge 24 paesi e 465 milioni di dispositivi in tutto il mondo, tra TV e dispositivi mobili. È completamente gratuito e non richiede download, iscrizioni né dispositivi aggiuntivi.

Alla scoperta di un nuovo mondo del gaming con Samsung Gaming Hub

Samsung Gaming Hub è il nuovo tempio del gaming su Smart TV Samsung e fornisce agli utenti accesso illimitato a migliaia di giochi amatissimi, offerti da partner quali Xbox, NVIDIA GeForce Now, Amazon Luna e Utomik senza download, senza limiti di spazio e senza bisogno di console. Rappresenta poi la più intuitiva esperienza di gioco: per giocare è necessario soltanto accendere il TV, e usare i propri accessori preferiti, come gli auricolari e i controller Bluetooth, senza bisogno di acquistare altro hardware.

Samsung Gaming Hub, lanciato lo scorso anno, garantisce anche una qualità dell’immagine sensazionale e un modo tutto nuovo di intendere il gaming, fatto di multitasking, partnership ampliate e streaming in 4K. I giocatori possono addirittura guardare diversi tipi di contenuti contemporaneamente.

Gli aggiornamenti 2023 di GameBar 3.0 comprendono MiniMap Sharing[3] e Virtual Aim Point ed elevano l’esperienza di gioco per ogni gamer. MiniMap Sharing permette di visualizzare su qualsiasi schermo la mappa della partita in corso, mentre Virtual Aim Point, progettato per i giochi sparatutto in soggettiva (FPS), mette in evidenza il mirino per colpi sempre a segno, in ogni gioco.

Samsung Gaming Hub è disponibile anche sugli smart monitor e gli schermi da gaming Samsung, anche della serie Odyssey. Il monitor Odyssey Ark ruota per orientare lo schermo in verticale o in orizzontale a seconda delle preferenze, per un gioco immersivo a 55” con curvatura 1000R e un suono potente.

La gamma lifestyle si arricchisce di nuove funzionalità

Le esigenze dei consumatori sono in costante evoluzione. Per stare al passo con questi cambiamenti, Samsung lancia nuovi prodotti e funzionalità lifestyle che si traducono in vantaggi concreti, permettendo ai consumatori di personalizzare le modalità di visualizzazione e di uso degli schermi.

  • The Premiere 8K: nel 2023 Samsung introdurrà un nuovo modello del proiettore laser The Premiere, che diventa 8K. Il proiettore a raggio ultra-corto sarà disponibile nella versione 8K, per una risoluzione ancora più alta su schermi più grandi, fino a 150”.
  • The Freestyle con Smart EDGE Blending: The Freestyle è l’ultima frontiera della flessibilità in quanto permette di guardare i propri contenuti preferiti ovunque, e nel 2023 si arricchisce della nuova funzione Smart EDGE Blending, grazie alla quale si potranno usare due proiettori in contemporanea per riprodurre contenuti in 21:9 senza allineare o regolare nulla manualmente. Il modello 2023 di The Freestyle supporterà inoltre Samsung Gaming Hub, per avere l’intrattenimento sempre a portata di mano.
  • Nuovi accessori e interfaccia utente: nel 2023 Samsung rinnova e perfeziona l’Art Store con funzioni come l’anteprima istantanea e un’offerta di contenuti ampliata, ricreando l’esperienza di una visita a una galleria d’arte o un museo. Nuova anche l’opzione di scegliere una cornice metallica, che dona a The Frame un look moderno ed elegante. La nuova line-up TV Samsung si può installare utilizzando il supporto a muro e lo stand auto rotanti, che ora permettono anche ad altri TV, oltre al The Sero e tra cui The Frame e i Neo QLED, di ruotare automaticamente per mostrare contenuti media anche nel formato verticale.

Gli schermi Samsung all’insegna dell’Everyday Sustainability

Coerentemente con la nuova strategia ambientale annunciata nel 2022, Samsung continua a portare avanti collaborazioni con partner e clienti in un’ottica di attenzione all’ambiente, ponendo attenzione a tutto il ciclo di vita del prodotto. Ogni fase viene infatti resa più sostenibile, dall’efficientamento dei processi di produzione alla riduzione del packaging, all’introduzione di modalità diverse di utilizzo dei prodotti stessi da parte dei consumatori.

  • Materiali riciclati: nella line-up 2023 Samsung sostituirà il 20% dei componenti della scocca del proprio SolarCell Remote con parti realizzate in plastica recuperata dagli oceani. Inoltre, i componenti principali delle schede di alimentazione conterranno rame riciclato e alluminio proveniente dal riciclo di lattine, risparmiando circa il 12% dei materiali originali.
  • Produzione a impatto ridotto: Samsung ha progettato uno stampo a iniezione leggero che richiede meno materiale, dotato di una struttura che può essere convertita e riutilizzata, diminuendo il consumo di energia totale e le materie prime impiegate nella produzione.
  • Modalità AI Energy Saving: grazie a SmartThings, dal 2023 i TV Samsung supporteranno la modalità AI Energy Saving, che suggerirà agli utenti modi nuovi per ridurre i consumi di energia. La funzione SmartThings Energy sui TV favorisce la riduzione dell’impronta di carbonio in modo semplice, come per esempio attivando gli avvii automatici o la modalità risparmio energetico su alcuni dispositivi quando non sono in uso. Con 3D Map View, poi, sarà più facile ottenere una panoramica generale dei dispositivi connessi e tradurre in azioni concrete le idee per consumare meno.
  • Packaging ecologico: nel 2023 l’eco-packaging di Samsung ridurrà ulteriormente le stampe, per contenere l’utilizzo di inchiostro, e il nastro adesivo sarà di carta, in modo da limitare l’uso di plastica. Anche le dimensioni delle scatole saranno inferiori, con un abbattimento generale delle emissioni di carbonio.

Audio di qualità e multidimensionale grazie all’IA

Un’esperienza video premium non sarebbe completa senza un audio incredibilmente immersivo. Oltre a straordinari altoparlanti integrati, i TV Samsung offrono potenti funzionalità audio e dispositivi che esaltano l’esperienza di visione, rendendola praticamente cinematografica.

  • Rimasterizzazione del suono con l’Intelligenza Artificiale (AI): nel 2023 i TV e le soundbar top di gamma Samsung offriranno il Sound Remastering, che sfrutta l’AI per rimasterizzare ciascun oggetto sonoro in modo da avere voci sempre chiare, suoni ambientali perfettamente avvolgenti e ogni elemento al volume perfetto.
  • Nuove soundbar: oltre alla soundbar top di gamma HW-Q990C, con suono a 11.1.4 canali che supporta Dolby Atmos, si conferma la HW-S800B, ultrasottile e con tutta la potenza immersiva di Dolby Atmos, che racchiude 3.1.2 canali in soli 40 mm di altezza e 38 mm di profondità. Si abbina facilmente a ogni TV e dona un audio chiaro con bassi intensi.
  • Q-Symphony: la funzione Q-Symphony nel 2023 rappresenta l’ultima iterazione dell’armonia tra TV e soundbar, e offrirà un’evoluzione estrema del suono grazie all’utilizzo dell’unità di elaborazione neurale del TV per analizzare i segnali audio ed elaborare ciascun suono, restituendo una ricchezza di dettagli mai sperimentata prima.

Queste funzioni e dispositivi audio completano l’esperienza di visione, e nel 2023 i dispositivi Samsung offriranno il meglio della connettività, potenza e personalizzazione per un ecosistema domestico più avanzato e su misura che mai.

* Tutte le funzioni, caratteristiche, specifiche e altre informazioni sul prodotto fornite nel presente documento, inclusi – ma non solo – vantaggi, design, prezzo, componenti, prestazioni, disponibilità e capacità del prodotto, sono soggette a modifica senza obbligo di preavviso. La disponibilità dei prodotti, dei servizi e delle funzioni di cui sopra può variare in base alla regione.

[1] Nel 2023 SmartThings supporterà Matter e HCA. In questo modo gli utenti SmartThings potranno aggiungere senza problemi al proprio ambiente domestico SmartThings un’infinità di dispositivi compatibili.

[2] Nel 2023 la line-up MICRO LED di Samsung sarà disponibile nei formati 50, 63, 76, 89, 101, 114 e 140 pollici.

[3] MiniMap Sharing sarà disponibile tramite aggiornamento software nella prima metà del 2023.

I nuovi monitor Samsung

Samsung Electronics annuncia a CES 2023 anche l’ampliamento della propria gamma di monitor con l’introduzione di nuovi modelli, rafforzando la propria leadership nella produzione di display dedicati ai consumatori.

Le nuove proposte delle linee Odyssey, ViewFinity e Smart Monitor offriranno una qualità d’immagine ineguagliabile e una serie di funzioni innovative per coloro che desiderano lavorare, giocare e vivere attraverso il proprio monitor.

Samsung rivoluziona la categoria dei display ultra-wide con il lancio di Odyssey Neo G9, il primo monitor singolo al mondo con risoluzione Dual UHD. Questa innovazione conferma la posizione di leader del settore di Samsung nell’offrire l’esperienza di gioco più coinvolgente e realistica disponibile sul mercato.

Con il nuovo Odyssey Neo G9 stiamo introducendo il futuro dei monitor per il gaming, rendendo ogni gioco più realistico grazie a funzioni innovative e a una qualità dell’immagine di livello superiore“, ha dichiarato Hoon Chung, Executive Vice President del Visual Display Business di Samsung Electronics. “Il CES è il luogo ideale per presentare le nostre innovazioni che possono portare non solo i giocatori, ma anche i grafici o gli appassionati di TV a un livello superiore, fornendo al contempo esperienze personalizzate attraverso una serie di app integrate“.

Odyssey Neo G9: il primo monitor da gaming Dual UHD al mondo

Il monitor da gaming Samsung Odyssey Neo G9 (nome del modello: G95NC) consente ai giocatori di visualizzare nuovi livelli di dettaglio con un campo visivo senza precedenti. Il monitor da gaming offre per la prima volta una risoluzione di 7.680×2.160 e un rapporto d’aspetto di 32:9 in un unico schermo.

Il display curvo 1000R da 57″ utilizza la tecnologia quantum mini LED con specifiche VESA Display HDR 1000 per offrire immagini superiori in qualsiasi ambiente di gioco, dalle zone d’ombra alle scene più luminose. Il Matte Display riduce il riflesso della luce sullo schermo, riducendo le distrazioni durante le sessioni di gioco più intense.

Odyssey Neo G9 vanta anche il primo supporto DisplayPort 2.1 al mondo, in grado di trasferire i dati a una velocità quasi doppia rispetto alla DisplayPort 1.4 utilizzata finora. Inoltre, la nuova DP2.1 consente di trasmettere informazioni senza distorsioni grazie alla Display Stream Compression (DSC), standard del settore.

Odyssey Neo G9 supporta anche una frequenza di aggiornamento di 240 Hz, in modo che i giocatori non si perdano alcun dettaglio durante una sessione di gioco ad alta velocità.

Odyssey OLED G9: bianchi più luminosi, neri più profondi e contrasto cromatico quasi infinito

Odyssey OLED G9 (G95SC) è l’ultimo nato della linea Odyssey, dotato di un doppio display curvo quad-HD da 49″ 1800R, con un rapporto di 32:9. L’illuminazione OLED con tecnologia Quantum Dot è controllata pixel per pixel, consentendo un rapporto di contrasto cromatico quasi infinito.

Lo schermo OLED illumina ogni pixel separatamente e non si affida a una retroilluminazione, consentendo un rapporto di contrasto dinamico di 1.000.000:1 e offrendo un vero RGB e un nero profondo senza filtri cromatici.

Per un’esperienza di gioco fluida, Odyssey OLED G9 è dotato di un tempo di risposta di 0,1 ms e di una frequenza di aggiornamento di 240 Hz per eliminare i lag e i ritardi.

Odyssey OLED G9, grazie a Smart Hub, offre la possibilità di accedere ad applicazioni di partner come Prime Video, Netflix e YouTube, consentendo agli utenti di fruire dei contenuti over-the-top utilizzando una connessione Internet, senza la necessità di un PC.

È inoltre dotato di Samsung Gaming Hub, una piattaforma di streaming di giochi all-in-one che permette ai giocatori di giocare in cloud ai videogames di partner come Xbox e NVIDIA GeForce Now, senza la necessità di una console o di effettuare download.

ViewFinity S9: calibrazione intelligente del colore progettata per i professionisti creativi

ViewFinity S9 (S90PC) è l’ultimo nato della gamma di monitor Samsung. Per la prima volta presenta uno schermo 5K da 27″ ottimizzato per i professionisti creativi come grafici e fotografi. La sua risoluzione di 5.120 x 2.880, unita all’ampia gamma cromatica del 99% DCI-P3, fornisce dettagli nitidi e fedeli, mentre la sua accuratezza cromatica produce una rappresentazione chiara e precisa dei colori, anche in contesti visivi complessi o ricchi di dettagli (Delta E ≦ 2[1]).

La funzione Color Calibration Engine assicura colori e luminosità precisi sullo schermo, consentendo agli utenti di regolare il bilanciamento del bianco, del colore Gamma e RGB per una precisione perfetta, gestibile con il proprio smartphone attraverso l’app Samsung Smart Calibration. Il display opaco limita i riflessi e i bagliori della luce per ridurre al minimo le distrazioni durante il lavoro.

Gli utenti possono collegare fotocamere e/o altri dispositivi al monitor via USB-C e Thunderbolt 4 per trasferire in modo semplice video ad alta risoluzione o dataset di grandi dimensioni. La serie ViewFinity S9 è dotata di una fotocamera SlimFit 4K e supporta le videoconferenze in forma nativa attraverso applicazioni come Google Meet, incluse in Samsung Smart Hub.

Smart Monitor M8: coniuga produttività, intrattenimento e vita privata

Smart Monitor M8 (M80C) è caratterizzato da un design elegante e sottile ed è ora disponibile in un nuovo formato da 27″ in aggiunta al formato esistente da 32″, entrambi con risoluzione 4K. È disponibile in quattro colorazioni che gli consentono di adattarsi a qualsiasi ambiente: Daylight Blue, Spring Green, Sunset Pink o Warm White.

Il supporto regolabile in altezza con supporto per l’inclinazione offre agli utenti l’angolazione migliore. Lo schermo può ora ruotare di 90 gradi, per consentire agli utenti di visualizzare documenti lunghi con un minore scrolling. Inoltre, soddisfa gli standard di compatibilità con il montaggio VESA per aiutare a risparmiare spazio e garantire un ambiente libero da ingombri.

Smart Monitor M8 è in grado di collegare, controllare e gestire centinaia di dispositivi connessi compatibili attraverso lo SmartThings Hub integrato, tra cui luci, telecamere, campanelli, serrature, termostati e altro ancora. Samsung prevede di ampliare la scelta dei dispositivi e la loro accessibilità con il supporto della funzione Matter e degli standard della Home Connectivity Alliance a partire da quest’anno.

La funzionalità di controllo del mouse è stata aggiunta a molte delle app over-the-top dello Smart Monitor, tra cui SmartThings e Smart Hub, per un ulteriore controllo senza telecomando.

Gli utenti possono utilizzare Smart Monitor M8 per avere accesso immediato a Prime Video, Netflix, YouTube e altri servizi over-the-top attraverso Smart Hub. Possono anche accedere facilmente a Samsung Gaming Hub, la piattaforma di streaming di giochi all-in-one.

La nuova funzione My Contents fornisce agli utenti informazioni utili a colpo d’occhio. Quando il monitor è in modalità standby e rileva uno smartphone registrato tramite Bluetooth, mostra sullo schermo le foto personalizzate dell’utente, i suoi impegni e altro ancora. Il monitor torna in modalità standby quando il telefono esce dal raggio d’azione.

La fotocamera SlimFit integrata nello Smart Monitor M8 è stata aggiornata con una risoluzione 2K e supporta le applicazioni di videoconferenza come Google Meet.

Inoltre, Smart Monitor M8 è protetto da Samsung Knox Vault, che cripta i dati personali e mantiene i file e le informazioni memorizzate isolate dal sistema operativo principale del dispositivo per proteggerlo da eventuali attacchi.

[1] Delta E è la metrica di calcolo standard che mette in relazione il giudizio visivo umano sulle differenze tra due colori percepiti. L’accuratezza del colore Delta E ≦2 indica una riproduzione del colore superiore e accurata, che consente di ottenere una differenza di colore migliore di quella percepita dall’occhio umano.

A CES 2023 Samsung presenta SmartThings Station: la soluzione perfetta per rendere la casa domotica alla portata di tutti

Samsung Electronics annuncia SmartThings Station, un hub per smart home di facile utilizzo, disponibile a un prezzo accessibile, che funge anche da base di ricarica rapida[1].

Con la continua crescita del mercato delle case domotiche, gli utenti sentono sempre più la necessità di collegare in modo semplice, affidabile e interoperabile un numero sempre maggiore di dispositivi. SmartThings Station è veloce da configurare e compatibile con una vasta gamma di prodotti per case intelligenti, tra cui i dispositivi compatibili con lo standard Matter, all’insegna della semplicità che caratterizza Samsung. Con SmartThings Station, gli utenti possono automatizzare diversi aspetti dell’ambiente domestico, impostando routine che facilitano la vita di tutti i giorni e aiutano a ridurre lo spreco energetico, per esempio spegnendo rapidamente luci ed elettrodomestici.

Avere una casa domotica non dovrebbe essere complesso o costoso. Per questo abbiamo progettato SmartThings Station come un hub per casa intelligente semplice, affidabile ed espandibile”, afferma Jaeyeon Jung, Executive Vice President and Head of SmartThings, Device Platform Center di Samsung Electronics. “Il numero di dispositivi in una casa connessa è in continua crescita, soprattutto dopo il recente lancio dello standard Matter. Siamo orgogliosi di aver contribuito a promuovere l’adozione di questa straordinaria tecnologia”.

Una casa più smart in tutta semplicità

SmartThings Station di Samsung è facile da configurare. Al primo utilizzo del dispositivo, sullo smartphone Samsung Galaxy dell’utente compaiono messaggi pop-up per guidarlo agevolmente lungo l’intero processo di connessione[2]. Gli utenti possono anche scegliere di connettere i dispositivi semplicemente scansionando un codice QR[3] con la fotocamera del telefono.

Si adatta in modo intuitivo alle abitudini degli utenti

Un hub per smart home consente a diversi dispositivi, fra cui termostati, lampadine e prese di corrente, di connettersi agevolmente ad altri device collegati al server, affinché possano interagire perfettamente per creare un ambiente armonico. SmartThings Station consente di rendere automatiche le routine impostate tramite l’app mobile SmartThings senza che l’utente debba controllare manualmente i singoli dispositivi.

Premendo il pulsante Smart della SmartThings Station, l’utente può attivare una routine creata sull’app SmartThings. Per esempio, prima di coricarsi basta un semplice tocco per attivare la routine notturna, che spegne le luci, chiude le tapparelle e abbassa la temperatura. Oppure, se è in programma una serata film, è possibile attivare una routine apposita per accendere la TV e abbassare le luci. Quando si esce di casa, SmartThings Station è in grado di spegnere gli interruttori e gli elettrodomestici non in uso, per risparmiare energia, e attivare il sistema di allarme. Gli utenti hanno anche la possibilità di impostare una routine per il gaming, che attiva alcune impostazioni specifiche per la TV e le luci e inserisce la modalità “non disturbare”.

Con il pulsante Smart, l’utente può impostare tre diverse routine, attivandole con tocco rapido, prolungato oppure doppio tocco. Le routine possono essere attivate anche con l’app SmartThings, sia da casa che altrove.

Trovare e gestire senza difficoltà i dispositivi in casa

SmartThings Station è dotata anche di SmartThings Find di Samsung, una funzione sempre più diffusa che permette di ritrovare i dispositivi persi accidentalmente: premendo due volte il pulsante Smart si attiva la suoneria del telefono, facilitandone la localizzazione[4].

Operando come un vero e proprio localizzatore di dispositivi, SmartThings Station aiuta gli utenti Samsung Galaxy a conoscere la posizione dei loro dispositivi registrati, che si tratti di smartphone, tablet, orologi e auricolari, o anche oggetti personali, come le chiavi e il portafoglio, a cui sia stato applicato il Galaxy SmartTag o SmartTag+[5]. Monitorando regolarmente i device, SmartThings Station comunica agli utenti la posizione dei dispositivi smart o dei tag connessi in casa, inviando una notifica sul telefono ogni qualvolta un tag o un dispositivo esce o rientra in casa[6].

Una base di ricarica rapida, perfetta per una casa smart

SmartThings Station è anche una base di ricarica potente che supporta fino 15 W di ricarica wireless[7]. La ricarica rapida è una funzionalità geniale per un hub per smart home, perché perfetta per i ritmi di vita moderni. Gli utenti hanno la possibilità di ricevere una notifica quando la ricarica è completa, in modo da poter riprendere l’attività nel punto in cui l’avevano interrotta, oppure possono ricaricare un altro dispositivo.

Disponibilità

SmartThings Station verrà lanciata negli Stati Uniti e in Corea. Il dispositivo sarà disponibile nei colori bianco e nero a partire dai primi di febbraio 2023 sul mercato statunitense.

[1]Consente una ricarica wireless fino a 15 W per i dispositivi che supportano questa potenza. La velocità di ricarica effettiva può variare a seconda del dispositivo e in base all’utilizzo, alle condizioni di ricarica e ad altri fattori.

[2]Disponibile sugli smartphone Samsung Galaxy su cui è installata l’applicazione SmartThings

[3]L’opzione con il codice QR è disponibile solo per i dispositivi Matter.

[4]La funzione deve essere attivata sull’app SmartThings. Gli utenti possono spegnere la funzione, sostituirla con altre routine oppure tenerle attive entrambe.

[5]Galaxy SmartTag/SmartTag+ sono venduti separatamente.

[6]Richiede la configurazione sull’app SmartThings.

[7]La ricarica wireless richiede una presa di corrente.

A CES 2023 Samsung svela la nuova line-up Bespoke per esperienze connesse e personalizzate in cucina

In vista del CES® 2023, Samsung ha svelato le ultime novità che vanno a integrare l’esclusiva gamma Bespoke Home. I nuovi elettrodomestici e servizi Samsung sono stati progettati per rispondere alla crescente richiesta di personalizzazione e soluzioni di design da parte dei consumatori, oltre che per fornire prodotti connessi dotati di Intelligenza Artificiale, che diano agli utenti la possibilità di vivere la cucina in modo più sostenibile. La cucina diventa così uno spazio sempre più smart, versatile e interattivo, con nuovi frigoriferi Bespoke, tra cui un modello dotato di display da 32’’, più grande e immersivo: Bespoke 4Porte Flex™ con Family Hub™+, nonché l’avanzato sistema AI Pro Cooking per il forno Bespoke AI™, che ottimizza la preparazione dei pasti.

“Al CES 2023 continuiamo a coltivare il successo della nostra line-up Bespoke con l’introduzione di nuovi frigoriferi ed elettrodomestici da incasso Bespoke che permettono al consumatore di esprimere in ancora più modi la propria vena culinaria”, ha affermato Junhwa Lee, EVP and Head of the Customer Experience Team of the Digital Appliances Business di Samsung Electronics. “Il nostro obiettivo è dare ai consumatori la massima libertà di personalizzazione e di esprimersi nelle proprie cucine, attraverso prodotti con caratteristiche nuove e più avanzate che spaziano da display ampi e reattivi per i nostri frigoriferi alla funzione di cooking assistant dotato di Intelligenza Artificiale. Queste nuove funzionalità e questi prodotti più recenti non si limitano ad aiutare nella fase di preparazione dei pasti, ma permettono a chi sta cucinando di esprimersi, personalizzando e rendendo l’esperienza ancora più divertente. Inoltre, le ultime innovazioni in cucina e i design personalizzabili fanno sì che questi nuovi elettrodomestici dialoghino in modo fluido con i servizi SmartThings, per una praticità e un risparmio senza pari.”

Bespoke 4-Porte Flex™ con Family Hub™+: display più grande e connettività migliorata

Il nuovo frigorifero Bespoke 4-Porte Flex™ con Family Hub™+ introduce le esclusive funzioni Family Hub™ sul modello Bespoke 4-porte, dotando l’hub all-in-one per la comunicazione e l’intrattenimento di un display dalle dimensioni sorprendenti.

Le funzioni dinamiche del frigorifero Bespoke 4-Porte Flex™ con Family Hub™+ vengono mostrate sul display FHD senza cornice da 32 pollici che risulta quasi due volte più grande rispetto ai modelli precedenti. Anche la nuova dashboard, più grande, trae beneficio del display più ampio: permette agli utenti di provare i servizi SmartThings e di monitorare e controllare i propri elettrodomestici compatibili ancora più facilmente.

Sul frigorifero è poi installato il nuovo software Family Hub. Samsung TV Plus[1] comprende ora più di 190 canali gratuiti[2], mentre l’integrazione con Google Foto trasforma la piattaforma in una cornice digitale su cui è ancor più facile condividere e visualizzare gli scatti. Grazie alla superficie di visualizzazione più ampia e alla nuova funzione picture-in-picture (PIP) di Samsung TV Plus, gli utenti possono contemporaneamente seguire i programmi TV preferiti e anche verificare e monitorare lo stato degli altri elettrodomestici della cucina senza perdere di vista il piatto che stanno preparando.

Il lancio del frigorifero Bespoke 4-Porte Flex™ con Family Hub™+ è previsto per la prima metà del 2023 in Nord America e in Corea. Inoltre, nel 2023 ci sarà il roll out di un aggiornamento software di Family Hub in tutti i mercati di vendita dei frigoriferi Family Hub, ovvero in Corea, Stati Uniti, Europa, Asia orientale e occidentale, ed America Latina.

Bespoke si espande con i modelli più apprezzati dei frigoriferi Side-by-Side e dei doppia porta, per una personalizzazione in cucina ancora più marcata

In linea con l’estetica del design Bespoke, il frigorifero Bespoke Side-by-Side esprime sobrietà e minimalismo, con un pannello frontale personalizzabile disponibile con finiture in vetro o inox. Quanto alla porta, gli utenti avranno un’ampia scelta di colori[3] e finiture esclusive per un abbinamento armonico con l’arredamento di casa. Il design elegante del frigorifero si completa con la porta Auto Open[4], con la maniglia a scomparsa che sottolinea le linee essenziali: basta un semplice tocco per estrarre la maniglia e aprire l’anta.

Bespoke Side-by-Side racchiude al suo interno le ultime tecnologie di conservazione e refrigerazione. Il Beverage Center™ integrato dà facile accesso al Dispenser di acqua e alla caraffa Autofill con Infusore, per gustare in qualsiasi momento acqua fresca o naturalmente aromatizzata[5]. Dual Auto Ice Maker, invece, tiene sempre pronti i cubetti di ghiaccio o gli Ice Bite™ da usare nei cocktail.

Come il frigorifero Bespoke Side-by-Side, anche il nuovo modello Doppia Porta Bespoke (freezer in alto) è disponibile in diversi colori di tendenza che si inseriscono alla perfezione in un arredamento contemporaneo. All’interno, il cassetto Optimal Fresh Zone+ e il Filtro Active Fresh di Samsung conservano più a lungo la freschezza dei cibi eliminando il 99,99% dei batteri[6]. Con Side-by-Side e Doppia Porta la line-up Bespoke di Samsung offre anche un maggiore risparmio energetico, grazie alla modalità AI Energy Mode di SmartThings Energy. AI Energy Mode ottimizza la velocità del compressore e la frequenza del ciclo di defrost, basandosi sulle abitudini d’utilizzo da parte degli utenti e sull’ambiente circostante[7], permettendo di ridurre sia le spese che le emissioni inquinanti.

Il frigorifero Bespoke Side-by-Side sarà disponibile negli Stati Uniti nel primo trimestre del 2023, mentre il frigorifero doppia porta Bespoke sarà disponibile in Tailandia a marzo 2023[8] e successivamente verrà lanciato nel resto del mondo.[9]

Piatti sani da vero chef con il Forno Dual Cook Steam – Bespoke AI

Con il nuovo forno Bespoke AI™[10] preparare pranzi e cene è un gioco da ragazzi, grazie al suo mix di potenza intelligente e tecnologie di cottura innovative, per preparare piatti deliziosi e perfetti per ogni esigenza.

AI Pro Cooking ottimizza le impostazioni di cottura mentre controlla il cibo. Se il forno è impostato per cuocere un piatto che conosce, usando la modalità, la temperatura e il tempo di cottura suggeriti, il sistema AI Pro Cooking può anche inviare all’utente notifiche per evitare che il cibo bruci[11].

Utilizzando una telecamera interna e la potenza dell’AI[12], la funzione Sense Inside[13] del forno – il primo algoritmo AI per il riconoscimento delle pietanze[14] di questo tipo ad aver ottenuto la validazione di UL Solutions per un elettrodomestico AI da cucina – è in grado di consigliare le impostazioni di cottura identificando 106 piatti diversi[15].

Che l’utente voglia provare qualcosa di sano o cerchi un tocco più sofisticato per le ricette di tutti i giorni, il forno Bespoke AI™ offre una maggiore praticità. L’integrazione con SmartThings Cooking e Samsung Health permette al forno Bespoke AI™ di analizzare le statistiche di allenamento e gli obiettivi dell’utente durante la dieta per suggerire un menù creato con gli ingredienti presenti in casa.

Il tocco finale al design moderno e minimal del forno Forno Bespoke AI™ è la pratica porta con apertura touch, che sostituisce la maniglia tradizionale per un look più semplice ed essenziale. Disponibile in cinque versioni eleganti e moderne, il Forno Dual Cook Steam – Bespoke AI™ è già disponibile in Europa, mentre il lancio in Nord America avverrà nel terzo trimestre del 2023.

Gli ultimi elettrodomestici Bespoke di Samsung portano le cucine smart a un livello superiore consentendo esperienze più personalizzate e semplificando l’efficientamento energetico. Per maggiori informazioni sulle ultime novità della line-up Bespoke, visitare il sito Samsung.com.

[1] Samsung TV Plus per il frigorifero Bespoke 4-Porte Flex™ con Family Hub™+ è attualmente disponibile nei soli mercati Corea e USA.

[2] L’offerta di canali viene aggiornata ogni mese. Il numero totale di canali potrebbe cambiare a gennaio 2023.

[3] I colori disponibili possono cambiare da regione a regione.

[4] La porta si apre automaticamente di 25 mm. Se non aperta di più, manualmente, essa si chiude da sé dopo 2 secondi (in taluni ambienti la chiusura automatica può non essere a disposizione).

[5] Per produrre acqua aromatizzata l’Infusore va riempito, prima dell’uso, con la propria frutta o con le erbe preferite.

[6] Verificato da Intertek, società internazionale che effettua test qualitativi e di prodotto, elimina al 99,99% i batteri Staphylococcus Aureus ed Escherichia Coli.

[7] * Disponibile su modelli specifici da Maggio 2023 attraverso un aggiornamento Wi-FI. I risultati del test sono basati confrontando la temperatura impostata di fabbrica, quando è in uso AI Energy mode e quando non lo è. I risultati possono cambiare in base alle condizioni e alle abitudini d’utilizzo.

[8] Il modello Doppia Porta Bespoke (freezer in alto) non sarà disponibile per il mercato statunitense.

[9] Le funzioni possono variare a seconda del paese.

[10] Le funzioni possono variare a seconda del paese.

[11] Con i modelli europei gli utenti hanno a disposizione alert per prevenire di stracuocere il cibo e ricevono notifiche se il cibo si sta bruciando, nel caso di piatti che il forno riconosce.

[12] Disponibile per dispositivi Android e iOS. Sono necessari una connessione Wi-Fi e un account Samsung.

[13] Disponibile solo quando si usa il menu Auto Cook. Il tipo e la quantità di alcuni ingredienti potrebbero non essere riconosciuti.

[14] Il metodo di funzionamento della sonda per il rilevamento del bruciato non è oggetto della verifica.

[15] I piatti sono 80 nei paesi extra-europei.

Di Tendenza

Verified by MonsterInsights