Connect with us

Hi, what are you looking for?

La Voce dei BrandLa Voce dei Brand
Partita Motorola Cup_19 dicembre 2021 con Andrea Pirlo

Brands, Events and People

Motorola Cup: una partita straordinaria con Insuperabili onlus, Andrea Pirlo e Motorola Italia

Si è svolta ieri a Torino la Motorola Cup, partita di calcio promossa da Motorola, ideata da EY Consulting, che ha visto protagonisti la squadra Insuperabili di Insuperabili Onlus e una rosa di giornalisti appassionati di calcio sotto la guida di un allenatore molto speciale: Andrea Pirlo.

Motorola, che tramite la propria tecnologia promuove la voglia di migliorarsi ogni giorno e il coraggio di abbracciare nuove sfide, con questa iniziativa ha voluto incoraggiare i giovani talenti dello sport ad essere dei veri “changemaker”, superando, grazie a passione e determinazione, qualsiasi ostacolo per raggiungere i propri sogni.

Partita Motorola Cup_19 dicembre 2021 con Andrea Pirlo

Un grande sogno per tanti giovani calciatori è proprio quello di essere allenati da un campione di fama internazionale come Andrea Pirlo, e Motorola lo ha realizzato. Talento, visione di gioco unica e grande classe hanno permesso a Pirlo di stare sempre un passo avanti agli altri sul rettangolo verde, senza però perdere di vista l’importanza di puntare a migliorarsi giorno dopo giorno, con sacrificio e dedizione, e di sperimentare continuamente misurandosi con nuove sfide.

Per l’occasione, Andrea Pirlo ha dato preziosi consigli e svelato trucchi del mestiere ai giocatori in campo, dirigendoli in un emozionante allenamento e arbitrando la partita.

Advertisement. Scroll to continue reading.

La Motorola Cup è nata con l’intento di porre l’attenzione su quanto sia importante in
particolare per i giovani talenti, nello sport, come nella vita, mettersi in gioco, impegnandosi per superare qualsiasi difficoltà e per raggiungere i propri sogni. Una sfida che è possibile vincere solo facendo squadra e condividendo competenze, avendo il coraggio di creare sempre qualcosa di nuovo e rivedendo continuamente la propria strategia, incarnando il concetto di #Power To Empower che da sempre promuoviamo
”, commenta Carlo Barlocco, Executive Director di Motorola Italia. “Ritengo che gli Insuperabili rappresentino perfettamente questi valori e per questo siamo particolarmente felici di aver condiviso con loro questa emozionante esperienza, alla presenza di un patrimonio dello sport italiano come Andrea Pirlo. Con questa iniziativa Motorola conferma l’impegno a supporto del mondo dello sport, veicolo per la valorizzazione dei talenti e la creazione di una società più inclusiva”.

Essere allenati da Andrea Pirlo ha rappresentato per i nostri ragazzi un’esperienza fantastica e un vero e proprio sogno. Non capita spesso di poter rubare qualche segreto a un giovane allenatore nonché uno dei più grandi calciatori della storia. La Motorola Cup è stata un evento fantastico, che ci ha permesso di divertirci insieme a molti giornalisti che hanno potuto ammirare le nostre qualità. Ringraziamo Motorola per la grande opportunità che ci ha concesso e per il pomeriggio da sogno che ci ha regalato” ha dichiarato Davide Leonardi, fondatore di Insuperabili Onlus.

Sono davvero contento di aver partecipato alla Motorola Cup insieme a questi ragazzi straordinari che sono davvero Insuperabili e aver contribuito ad un progetto come questo che sta crescendo sempre più. Il calcio aiuta a promuovere i valori dell’inclusione e dello stare insieme. Ringrazio Motorola e gli insuperabili e mi auguro che progetti come questo possano avere la visibilità che meritano” – ha commentato Andrea Pirlo.

motorola.it

Advertisement. Scroll to continue reading.

insuperabili.eu

Potrebbero piacerti anche:

Brands, Events and People

In ognuno di noi c’è una luce che ci spinge a smentire chi non crede in noi, dimostrando che è possibile sfidare le critiche...

Brands, Events and People

Motorola ha stretto una partnership con la UYBA Busto Arsizio Volley, squadra femminile lombarda presente dal 2007 in Serie A1, campionato di massima serie nazionale....