Connect with us

Parfums

Ferragamo “Cupola”, la chiesa di Santa Maria del Fiore e quel legame cielo e terra

Pubblicato

il

Ferragamo-Profumi-Cupola

Cielo e terra, divino e terreno. I nasi Antoine Lie e Luca Maffei hanno celebrato questo sottile legame che si crea nella maestosa cupola di Santa Maria del Fiore, simbolo della città di Firenze che domina tutto il paesaggio, creando per Salvatore Ferragamo Parfums la fragranza Cupola: un audace capolavoro, un’ode olfattiva che richiama il sottile legame che si crea tra cielo e terra.

La discreta freschezza del mandarino vibrante e delle note verdi di angelica si ammorbidisce di zafferano dai morbidi accenti di cuoio, a evocare intimi raggi di sole sulla cupola.
La maestosità della cattedrale si eleva nel cielo, ponte mistico tra l’iris terroso e il calore resinoso dell’ambra, sublimato da toni profondi di labdanum clear.
A celebrare la sua magnificenza, l’ambra calda di resine avvolge la bellezza dei legni sacri: patchouli profondo e legno di gaiac dai toni fumé.

Advertisement

Cupola fa parte della collezione Tuscan Creations, ovvero una serie di lussuose fragranze artistiche che raccontano l’essenza del brand Salvatore Ferragamo e della Toscana che lo ha reso grande.

La bottiglia con le sue linee pulite mescola il maschile con la base squadrata e il femminile con le linee sinuose della parte superiore. Il tappo è rivestito in cuoio tratteggiato da una doppia impuntura ton sur ton che evoca l’arte manifatturiera made in Italy.

Advertisement