American Vintage by Summer Rambo: i cappelli sostenibili per l’inverno 2023

1 min


cappelli AMERICAN VINTAGE X SUMMER RAMBO_FW23_24_

Summer Rambo e American Vintage insieme per la prima volta, quest’autunno-inverno 2023-2024. L’obiettivo? Offrire una moda sempre più autentica, sempre più sostenibile.

Mia nonna era sarta, sono sempre cresciuta circondata dai tessuti. Due anni dopo aver lanciato Summer Rambo, volevo collaborare con un brand. Quindi è stato naturale che contattassi il mio ex team“, spiega Claudia Cauriand founder di Summer Rambo ed ex stilista di American Vintage. 

Nasce così un accessorio a zero scarti, firmato American Vintage by Summer Rambo, ottenuto attingendo a prodotti di maglieria non destinati alla vendita (prototipi di gilet e maglioni), in una palette senza tempo, in colori melange.

Un primo passo che avviene a Marsiglia, all’interno dell’’Hq AMV, proprio come i tagli. Il tutto viene poi inviato a Parigi, presso Unique Façon,il laboratorio di progettazione e confezione specializzato in eco-design per piccole serie. 

Una parte dei cappelli sarà disponibile on-line sull’e-shop di American Vintage, mentre l’altra sarà destinata a  dieci negozi in tutta la Francia: (Marsiglia Davso, Aix-en-Provence, Cannes, Parigi Vieille-du-Temple, Bordeaux, Biarritz, Tolosa , Lione, Tempio di Parigi e Parigi Saint-Sulpice) e in UK presso la boutique di London Covent Garden, a partire dal 9 novembre 2023.

La collaborazione con Claudia Cauriand e Summer Rambo rappresenta un altro passo verso un’attenzione sempre più consapevole da parte di AMV all’utilizzo di materie prime sostenibili e alla riduzione degli scarti industriali” – spiega Michaël Azoulay, CEO e Fondatore del brand.

Car pooling, installazione di terminali elettrici, distribuzione di bottiglie d’acqua e persino riciclaggio: American Vintage porta avanti infatti, ormai da diversi anni, iniziative sostenibili, azioni che mirano a ridurre l’impatto ambientale dell’azienda. È in quest’ottica che nel 2023 è stato inaugurato un centro CSR: i team vengono ora formati internamente su vari temi, come l’ecodesign, l’approvvigionamento dei materiali o anche il ciclo di vita dell’abbigliamento. Abbastanza per mettere tutti sullo stesso piano, per andare avanti meglio domani.


Like it? Share with your friends!