Connect with us

Hi, what are you looking for?

La Voce dei BrandLa Voce dei Brand

Moda

Mirco Giovannini Atelier Folleria: la maglieria artigianale incontra la camiceria di lusso

Mirco Giovannini Atelier Folleria Primavera-Estate 2023

Presentata alla Milano Fashion Week la collezione LUXURY CLOUDS KNITWEAR di Mirco Giovannini rappresenta un progetto ecouture sostenibile che combina da un lato la collezione KNIT LUXURY COUTURE, ispirata ai volumi degli anni ’50, dall’altra la capsule CLOUDS, in cui l’universo della camicia viene esplorato oltre ogni possibile immaginazione. 

Mirco Giovannini Atelier Folleria Primavera-Estate 2023

La capsule LUXURY CLOUDS KNITWEAR è parte della collezione di maglieria lusso donna MIRCO GIOVANNINI ATELIER FOLLERIA, nata dal progetto imprenditoriale MG ATELIER s.r.l. creato con l’imprenditore nonché amico Gianluca Marchetti.

Per una donna che rompe le barriere e non teme l’eccezionalità. Per una donna che inventa – quotidianamente –  il proprio posto nel mondo. Oltre ogni stereotipo. D’altronde chi insossa Mirco Giovannini Atelier Folleria, indossa un azzardo. Una visione. 

L’ideazione di un filato texture, effetto tessuto. L’utilizzo di finezze speciali ed impalpabili dati dalla gauge 18,14,12 donano una tale leggerezza che pare d’abitare le atmosfere celesti. 

Mirco Giovannini Atelier Folleria Primavera-Estate 2023

La lavorazione dei filati nobili (la seta), eco-sostenibili (il filato da pesca), tecnici (come le sneakers) garantiscono un effetto iridescente e trasparente. Viene riscritta un’architettura della libertà e si scoprono nuove strutture come pizzi, crochet, chiffon e organze tubiche. 

L’incontro fra la dimensione quasi evanescente dei capi, ed una volontà di segnare l’aura energetica fin dentro i pori del tessuto, ha prediletto volumi effetto ballon, a T, e sciancrati…Così, desideriamo vestano le Dee. 

L’ispirazione dei colori nasce dall’incontro della visione dell’architetto svizzero-francese Le Corbusier e quella di Mirco Giovannini: il cromatismo vira così dai colori come il carne, l’ecru ed il nero a colori luminosi come il fuxia fluo. Il tutto realizzato da mani sapienti artigianali del territorio Romagnolo; dove cultura, terra, cibo, arte e moda si uniscono e formano il Made in Italy.

Mirco Giovannini Atelier Folleria Primavera-Estate 2023

I capi nascono da materie prime contraddistinte da certificati aziendali ecosostenibili di natura non solo ambientale ma anche sociale e etica. Nell’ottica del designer la chiave della sostenibilità si traduce in creazioni sofisticate che si basano sulla Responsabilità Sociale, Gestione del Rischio Chimico, Tracciabilità e Sostenibilità Ambientale e si basa su azioni concrete, come l’impegno a ridurre la presenza di sostanze nocive nei tessuti e nei capi finiti. 

https://www.mgatelier.it

Sullo stesso argomento: