Connect with us

Brands, Events and People

L’occhiale Alberti di Good’s vince il Gran Premio dell’Eleganza assegnato da Maestri Ottici

Pubblicato

il

GOOD'S PREMIO GRAZIELLA PAGNI-

Assegnato a GOOD’S il “Gran Premio dell’Eleganza” GRAZIELLA PAGNI EYEWEAR AWARD 2021 durante la XXVII edizione della giornata dedicata ai Maestri Ottici che si è tenuta domenica 24 ottobre 2021 presso il Palazzo Borghese di Firenze nella Galleria Imperiale.

Il giovane brand napoletano, noto per le sue collezioni artigianali di altissima qualità, bespoke, totalmente Made In Italy e green, ha ricevuto con grande soddisfazione e orgoglio questo prestigioso premio per il suo occhiale modello Alberti, nominato proprio come l’Architetto Leon Battista Alberti, una delle figure più influenti nella storia dell’architettura rinascimentale.

Advertisement
L'occhiale modello Alberti di Good's
L’occhiale modello Alberti di Good’s vincitore del premio GRAZIELLA PAGNI EYEWEAR AWARD

Good’s infatti si distingue nel panorama dell’eyewear per l’originalità del suo progetto. La sua prima collezione, Architecture Collection, disegnata dal designer del brand, l’Architetto Francesco Maria Stazio, è un tributo al genio e alla creatività di illustri architetti italiani. Ciascun occhiale porta il nome di un architetto e il suo design è ispirato allo stile di questo e al suo modus operandi. L’architettura si ritrova nei dettagli, in particolare nelle anime delle aste laterali, dove gli elementi architettonici – bugnati, paraste e lesene – sono usati sia come struttura sia come ornamento. L’anima in metallo, racchiusa nelle aste, è caratterizzante e visibile grazie alla trasparenza degli acetati, totalmente bio by Mazzucchelli.

Il designer del brand e co-founder (con Piero Buono e Walter William Engle) dichiara: “Non è un caso se abbiamo vinto il premio eleganza con il modello Alberti, poiché l’ideale estetico di Leon Battista Alberti, appassionato di letteratura e matematica, scrittore e grande architetto, pedagogista e teorico dell’arte, si basa sulla ricerca dell’armonia e sulle forme proporzionate e modellate sull’uomo.

Alberti affermava che l’equilibrio è fondamentale in ogni cosa e quindi non amava i colori troppo accesi asserendo che “… come gli orecchi restano offesi da una musica che fa strepitio o dissonanza o durezza, così restano offesi gli occhi da colori troppo carichi o crudi…”. Il modello Alberti C4 Petrol Green quindi, ispirato al grande architetto Leon Battista Alberti, non poteva che essere un occhiale armonico, proporzionato e modellato sull’uomo, dal colore tenue e raffinato, in altre parole, un occhiale elegante, che ha meritato il primo premio.

Advertisement

Il premio Graziella Pagni Eyewear Award 2021 è un contest internazionale dedicato al mondo dell’occhialeria indipendente che ha come obiettivo quello di dare visibilità e lustro alle aziende più innovative e creative di questo settore, e GOOD’S con il suo progetto lo è certamente.

Sono stati i Maestri Ottici presenti a Palazzo Borghese, nelle giurie presieduti dall’architetto e designer Cosimo Sedazzari, a decretare i vincitori di ogni categoria e dei premi speciali.

Advertisement

Per GOOD’S questo premio è un grande riconoscimento che attesta il grande lavoro creativo di tutto il team del marchio, che con le sue collezioni vuole mostrare il bello e ben fatto di un’Italia dove storia e arte si fondono in un tutt’uno, con un progetto ricco di contenuti che punta su altissima qualità del prodotto, sostenibilità, equilibrio ed eleganza. È proprio questa raffinata eleganza che ha fatto vincere loro il premio.

goodseyewear.it

Advertisement
Advertisement