Archivi tag: spa Trentino-Alto Adige

Alto Adige. Vacanza di relax e benessere nelle strutture dei Vinum Hotels Südtirol

Specchi d’acqua immersi nella natura, tra vitigni pregiati e giardini fioriti, con vista panoramica sulla montagna altoatesina. Sono le piscine più belle dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol, strutture specializzate nel settore del vino. Una vacanza all’insegna del piacere culinario quindi, ma anche di relax e benessere all’aria aperta. E mentre ci si riposa a bordo piscina, ci si può rinfrescare con un cocktail a base di sidro di mela e fiori di sambuco, o con un prosecco di mele e zenzero. Ma è il rosato Lagrein Kretzer il vino preferito delle donne!


Piscina Infinity del Preidlhof Luxury DolceVita Resort

Acqua salata per la piscina nella torreRilassarsi nella Piscina infinity di acqua salata, 36°C tutto l’anno e 3% di sale, al quinto piano della Spa Tower, con vista sul Gruppo Ortles-Cevedale. Oppure nuotare nella Piscina sportiva infinity che domina la torre e regala la sensazione di gettarsi nel vuoto, 29°C tutto l’anno e con sistema di cronometraggio.
Ma c’è anche la Piscina esterna panoramica, collegata all’hotel mediante un tunnel, che garantisce una temperatura di 34°C tutto l’anno. La Piscina esterna estiva con spiaggia di sabbia e la Piscina relax, sempre estiva, anche per nudisti, entrambe con acqua a 29°C. C’è la Piscina coperta design “The 50th”, un omaggio ai favolosi anni ’50 grazie alla sua originale ambientazione, temperatura di 31°C tutto l’anno. E poi ci sono la Vasca idromassaggio esterna con acqua salata al 3% nella Spa Tower, zona dedicata anche ai nudisti, l’Idromassaggio nella sauna Schwarzbrenner e l’Idromassaggio esterno nel limoneto fra i profumi degli agrumi. Tutti gli idromassaggi hanno acqua a 36°C tutto l’anno.
È questa la proposta del Preidlhof Luxury DolceVita Resort***** di Naturno nella zona vinicola Merano e dintorni, che vanta le piscine tra le più belle dei Vinum Hotels.
Dal 24 luglio al 29 agosto 2021 si può scegliere il pacchetto “Estate, Pools & Dolce Vita” comprensivo di: 7 pernottamenti in pensione completa, libero accesso al mondo acquatico e alla Spa, sauna a mezzanotte con gettate di vapore speciali e 1 ingresso libero per la premiata sala relax Deep Sea. Il tutto a partire da 1.533 euro a persona.
Gli amanti del vino possono visitare l’enoteca privata con oltre 400 etichette e la distilleria. Inoltre l’hotel organizza visite guidate nei vigneti con degustazioni presso i migliori produttori di Riesling in tutta Italia ed escursioni lungo l’inconfondibile Via Vinum Venostis con tappa presso alcuni produttori vinicoli per le degustazioni in cantina.


La piscina naturale dell’Hotel Plattenhof

Piscine con vista sui vigneti e tini di vinoUna piscina naturale con vista sul vitigno del Gewürztraminer. È la proposta dell’Hotel Plattenhof**** di Termeno sulla Strada del Vino nella zona vinicola Bassa Atesina.
La piscina panoramica outdoor è dotata di un sistema di filtraggio automatico naturale, l’unico finora in Alto Adige, per questo, pur essendo stata realizzata artificialmente, si è guadagnata il titolo di “piscina naturale”. L’acqua è riscaldata tutto l’anno e la piscina è immersa in un paesaggio naturale davvero unico, vicino al Lago di Caldaro. I vigneti che circondano la piscina sono coltivati da oltre 400 anni dalla famiglia Dissertori e producono un ottimo Gewürztraminer, da degustare durante la vacanza.


La piscina dell’Hotel Tenuta Pacherhof

Piscine con vista sui vigneti e tini di vinoUna piscina naturale con vista sul vitigno del Gewürztraminer. È la proposta dell’Hotel Plattenhof**** di Termeno sulla Strada del Vino nella zona vinicola Bassa Atesina.
La piscina panoramica outdoor è dotata di un sistema di filtraggio automatico naturale, l’unico finora in Alto Adige, per questo, pur essendo stata realizzata artificialmente, si è guadagnata il titolo di “piscina naturale”. L’acqua è riscaldata tutto l’anno e la piscina è immersa in un paesaggio naturale davvero unico, vicino al Lago di Caldaro. I vigneti che circondano la piscina sono coltivati da oltre 400 anni dalla famiglia Dissertori e producono un ottimo Gewürztraminer, da degustare durante la vacanza.


Piscina del Weingut Klosterhof

Una grande piscina esterna in marmo di Carrara, incorniciata da un ampio prato con alberi da frutto sotto i quali ripararsi dal sole, e due grandi tini di vino jacuzzi che invitano la coppia a godersi un bicchiere di vino, rilassandosi nell’acqua piacevolmente calda. Tra le strutture dei Vinum Hotels, il Weingut Klosterhof**** di Caldaro sulla Strada del Vino, nella zona vinicola Oltradige, stupisce i suoi ospiti con la sua Wine-Spa Sanus per Vitis con trattamenti a tema. Oskar e Hannes Andergassen organizzano su richiesta passeggiate tra le vigne del Pinot bianco “Trifall”, visite alla cantina e alla distilleria, assaggi di vini, distillati e prodotti tipici nella nuova sala degustazioni in legno d’acacia locale.


Piscina dell’Hotel Kronsbühel

Piscine immerse in giardini fioritiNella zona vinicola Merano e dintorni, a Tirolo si trova l’Hotel Kronsbühel***S, altra struttura Vinum Hotels da segnalare per la sua piscina esternaImmersa nel giardino curato con sdraio e ombrelloni, è riscaldata con energia solare così da permetterne l’utilizzo anche in primavera e in autunno. Ma è sicuramente in estate che la si gode al meglio, grazie alle temperature calde che invitano a trovare refrigerio nell’acqua, magari dopo un’escursione a piedi o in bicicletta. La vista splendida dalla piscina ripaga i sensi! Situata in una posizione rialzata, regala infatti un panorama su Merano e la Val d’Adige. La piccola e graziosa oasi benessere mette a disposizione anche idromassaggio, sauna, sauna a raggi infrarossi e solarium. Inoltre l’hotel è partner delle vicine Terme Merano con le tante piscine del parco, l’area sauna e i trattamenti benessere della MySpa. Il proprietario, produttore e sommelier Peter Schöpf organizza visite e degustazioni in cantina e passeggiate guidate attraverso i vigneti che circondano l’hotel. Inoltre vengono organizzate delle serate a tema “Piacere e know-how enologico” dedicate a vini biodinamici, pregiati vini altoatesini e nobili bollicine provenienti da tutta Italia.
Lo Schloss Plars. Wine & Suites**** di Lagundo rientra nella classifica delle più belle piscine dei Vinum Hotels con la sua nuova piscina panoramica a sfioro immersa nei giardini del castello. Raggiungibile mediante un sentiero fiorito, tra bellissime rose, ortensie e oleandri, si affaccia sui vigneti e sul paesaggio montano: un luogo d’incanto per riposare l’anima. Il titolare Andreas Theiner organizza, su richiesta, camminate con visita alla cantina e degustazione dei vini prodotti nella Tenuta, ma anche corsi individuali e workshop per chi desidera approfondire le sue nozioni sul mondo enologico. 


Piscina dello Schloss Plars. Wine & Suites

Il vino delle donne. Seduti su un lettino a bordo vasca, in una delle più belle piscine tra i vigneti, sfogliando una rivista e sorseggiando un vino altoatesino o un cocktail rinfrescante. È una delle proposte relax dei Vinum Hotels per la vacanza dell’estate 2021.
Ideale per una pausa rinfrescante, il tradizionale Lagrein Kretzer è il vino preferito delle donne! Il rosato altoatesinoestivo e leggero, da bere fresco, sta vivendo una vera e propria rinascita, tanto da essere ormai indispensabile nelle carte dei vini dei Vinum Hotels Südtirol.
Molto apprezzati, dalle donne e non solo, per una pausa rilassante anche i cocktailFranz Egger, uno dei pionieri del metodo classico di fermentazione in bottiglia del prosecco biologico altoatesino, produce un prosecco di mele e zenzero e un sidro di mela che fermenta direttamente in bottiglia insieme ai fiori di sambuco.
Nei giorni più caldi dell’anno si apprezzano però anche i freschi succhi di frutta altoatesini, come ad esempio i succhi di mela di montagna di Thomas Kohl, combinati con altri ingredienti, bacche o estratti aromatici. Grazie all’abbinamento di mela e carota, Kohl ha ricevuto nella Bassa Austria il premio “Die Goldene Birne”, il più importante riconoscimento a livello europeo per produttori di succhi di frutta. Da assaggiare, naturalmente, nelle strutture dei Vinum Hotels.

Vinum Hotels, gli alberghi del vinoVino e gusto, cultura e stile di vita made in Alto Adige. Il gruppo dei Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol comprende 23 strutture di alto livello, a conduzione familiare, specializzate nel vino.
Alto Adige è gusto, ma anche terra di grandi vini. Tutte le strutture si trovano nelle zone vinicole della regione e sono gestite da grandi appassionati di vino che hanno uno stretto rapporto con il loro territorio. Gli albergatori prendono per mano gli ospiti e li portano alla scoperta dei vigneti e delle cantine da cui provengono i vini più pregiati.
Nei Vinum Hotels si potranno degustare i migliori vini internazionali e altoatesini, oltre che partecipare a numerose attività culturali e di benessere. Esperienze autentiche, come le persone e i vini di questa antica regione vinicola.

Info: Vinum Hotels Alto Adige/Südtirol, tel. 0471 999 960 – info@vinumhotels.com – www.vinumhotels.com

Leggi anche:

Il Bad Moos – Dolomites Spa Resort compie 50 anni

Un tutt’uno con la natura, con le Dolomiti di Sesto patrimonio dell’umanità Unesco e con le straordinarie Tre Cime, che imponenti e maestose lo guardano dall’alto. È il Bad Moos – Dolomites Spa Resort che nel 1971 nasceva, grazie alla lungimiranza del suo fondatore Erwin Lanzinger, nella incontaminata Val Fiscalina, un angolo di paradiso in Alta Pusteria. 50 anni dopo, il Bad Moos – Dolomites Spa Resort è ancora il gioiello della Val Fiscalina, grazie ai numerosi restyling che gli hanno permesso di rimanere sempre a passo con il tempo.

Bad_Moos_Dolomites_Spa_Resort
Bad_Moos_Dolomites_Spa_Resort 1

La sorgente dei Bagni di MosoL’origine del Bad Moos e il nome stesso affondano le radici nella storia dei Bagni di Moso nel lontano 1765. L’antica sorgente, nota già dal 1650, sgorga ai piedi della montagna e ancora oggi scorre nei pressi della chiesetta vicina al Bad Moos. Da subito fu chiara l’importanza di quest’acqua, ricca di zolfo, fluoro, magnesio, calcio e altri rari sali minerali.
Nel secolo XIX, all’epoca dell’Impero Asburgico, fu costruito uno stabilimento di legno per i bagni, sostituito in seguito da una costruzione in pietra. In questo periodo la struttura balneare era frequentata soprattutto dalle donne, si riteneva infatti che la fonte sulfurea producesse benefici effetti sulla fertilità. All’inizio del XX secolo all’interno di un imponente nuovo stabilimento si potevano effettuare bagni e cure utilizzando l’acqua di tre diverse sorgenti: la sorgente sulfurea, ancor oggi in uso e riconosciuta come sorgente minerale, la sorgente Augenquelle (acqua per gli occhi) e la sorgente Magenwasser (acqua per lo stomaco). Purtroppo di quest’ultime due non si ha oggi più traccia.
La storia della sorgente è intrecciata a quella dello Sport & Kurhotel Bad Moos che apre nel 1971 per opera di Erwin Lanzinger, una personalità di spicco e un imprenditore lungimirante, che ha ricoperto nel corso della sua vita numerose cariche nel mondo dell’ospitalità turistica altoatesina.
Anno dopo anno, Erwin Lanzinger ha saputo sempre rinnovare il Bad Moos mantenendo vivo il legame con la salute che viene dalla sorgente e l’ambiente montano. Con questa sensibilità, nel tempo sono stati fatti numerosi ampliamenti alla struttura e continui restyling alle camere, alla Spa Termesana e agli altri ambienti comuni, per arrivare all’attuale prestigioso Bad Moos – Dolomites Spa Resort. Un gioiello incastonato nella Val Fiscalina, sotto lo sguardo imponente delle Tre Cime, condotto con passione e competenza da Evi Oberhauser.

Bad_Moos_Dolomites_Spa_Resort

Maestose e imponenti, le Tre CimeAree di bellezza straordinaria, fenomeni naturali superlativi, esempi eccezionali degli stadi principali della storia della terra: sono le Dolomiti, patrimonio dell’umanità Unesco, sito di particolare valore per le generazioni future e dunque da tutelare e proteggere.
Il Bad Moos si inserisce in questo paradiso naturale, nella Val Fiscalina, nel cuore del Parco Naturale delle Dolomiti di Sesto. Chi ama la natura trova qui il punto di partenza ideale per passeggiate ed escursioni a piedi, in bicicletta e addirittura a cavallo nella bella stagione. In inverno il paesaggio si ricopre di neve e gli sportivi trovano il luogo perfetto per praticare sci e fondo, alpinismo e ciaspole. Gli impianti di risalita della Croda Rossa proprio davanti all’hotel permettono in tutte le stagioni di godersi la montagna in alta quota.
Ma tra tutte le attrazioni, sono le Tre Cime di Lavaredo le vere protagoniste. Si stagliano in tutta la loro maestosità e imponenza regalando uno spettacolo mozzafiato. Un sogno da realizzare è il Giro delle Tre Cime, un percorso circolare con partenza dal Rifugio Auronzo, situato a 2.320 metri di altitudine, che permette di ammirare questo capolavoro della natura da tutti i punti di vista. Altra opportunità da non perdere: l’alba sulle Tre Cime. Un’escursione emozionante e suggestiva che dal Rifugio Prato Piazza porta alla cima del Monte Specie a 2.307 m d’altitudine.

Bad_Moos_Dolomites_Spa_Resort 1

Benessere e piacereAttività all’aria aperta e poi relax e benessere a 360°. A cominciare dalla gastronomia, leggera e genuina, a base di prodotti tipici altoatesini rivisitati secondo i dettami della cucina moderna. Il tutto accompagnato dagli eccellenti vini altoatesini. Il trattamento prevede una ricca prima colazione a buffet con prodotti artigianali, una merenda pomeridiana con piatto caldo preparato al momento e selezione di dolce e salato, e la cena gourmet con menu a scelta. Su richiesta vengono servite pietanze senza glutine, dietetiche oppure senza lattosio.
Ma il regno del benessere è innanzitutto la Spa Termesana, un luogo di rigenerazione che si fonda su acqua solfata, movimento, erbe alpine, equilibrio e alimentazione. Elementi che messi insieme assicurano il benessere psicofisico di tutta la persona. Oltre ai salutari trattamenti allo zolfo, la Spa Termesana permette di abbandonarsi a caldi bagni e massaggi rilassanti, impacchi e peeling, fino a veri e propri rituali da condividere con il partner. Tra tutti gli ambienti l’area sauna, con le diverse tipologie di locali e le sale relax per il riposo, offre un’esperienza sensoriale unica. L’organismo si libera dalle tossine, il sistema immunitario si rafforza, corpo e spirito raggiungono la perfetta armonia.

Bad_Moos_Dolomites_Spa_Resort

Vacanza in totale sicurezzaIl Bad Moos – Dolomites Spa Resort ha predisposto in questi mesi tutte le misure per una vacanza in completa sicurezza. A cominciare dalla pulizia, ancora più accurata, effettuata con prodotti professionali e certificati dall’effetto antibatterico e antivirale, da personale formato ad hoc, sempre dotato di mascherina e guanti. In vari punti dell’hotel si trovano distributori con disinfettanti per le mani, mentre le aree comuni sono organizzate in modo tale che gli ospiti abbiano la possibilità di mantenere una distanza tra loro di almeno 2 metri.
L’elaborazione del cibo e la preparazione dei piatti seguono le rigide linee guida igieniche di HACCP; periodicamente viene effettuata la disinfezione della cucina; il personale, sia di cucina che di sala, usa sempre guanti e mascherine. Come sempre, vengono preferiti i prodotti locali e a km0, di provenienza certa.
L’acqua della piscina viene pulita con filtri a sabbia e cloro prodotto in casa con sale e acqua potabile. L’acqua è trattata con UVC e ozono per garantire l’eliminazione del 99,9% dei germi.
Gli alti standard di ospitalità dell’Alto Adige sono un’ulteriore garanzia di sicurezza per una vacanza in completa serenità.

Info: Bad Moos – Dolomites Spa Resort, via Val Fiscalina 27, Sesto Moso (BZ) – tel. 0474 713100 

Leggi anche:

Alto Adige. Autunno nel benessere al Parkhotel Holzner

Una vacanza autunnale per riattivare tutti isensi. Si può, al Parkhotel Holzner****S di Soprabolzano, nel soleggiato altopiano del Renon. I colori del bosco, il sapore dei prodotti di stagione, il calore avvolgente della sauna. Ma soprattutto i trattamenti benessere che coccolano corpo e spirito e donano una sensazione di rinascita.
Un’opportunità da non perdere, grazie anche all’offerta “Short Stay autunnale” che permette di godersi 4 giorni di vacanza al prezzo di 3.

Parkhotel_Holzner_migliore_Spa_Alto_Adige_provincia_Bolzano_trattamenti_rigeneranti_offerta_vacanze_autunno_

L’abbraccio degli dei e l’albero della vita

Trattamenti all’insegna della sensorialità, nella Liberty Spa del Parkhotel Holzner. A cominciare da “Danae”, un massaggio armonizzante all’olio aromatico di Pharmos Natur, dal nome particolarmente evocativo. Come Danae avvolta dalla pioggia d’oro, ci si abbandona ai benefici di una combinazione di pregiati oli aromatici e dolci massaggi. Le tensioni del corpo si sciolgono, ripristinando l’armonia interiore e rigenerando la resistenza esteriore. Mentre la forza del sesamo sprigiona la sua efficacia, il trattamento, in virtù dell’essenza vegetale scelta, esercita un effetto armonizzante e rivitalizzante, ritemprando il sistema nervoso. E se le difese immunitarie si rinforzano, il sistema nervoso vegetativo ritrova pace. Un’autentica sensazione di protezione pervaderà l’intero organismo, come si fosse avvolti nell’abbraccio degli dei (50 minuti ad un prezzo di 79 euro).

Sensorialità di Pharmos Natur anche ne “L’albero della vita”, trattamento tonificante ricco di principi attivi, a base di piante fresche e olio di rosa. A rilassanti impacchi caldi per i piedi, fanno seguito un’applicazione di foglie fresche di aloe vera e un intenso massaggio di viso, spalle, nuca e braccia con pregiato olio di rosa. I semi di sesamo nero, con un complesso unico di preziosi principi, donano alla pelle nuovi impulsi di autentica rigenerazione. Un’applicazione da bosco fatato, per rendere toniche e splendenti anche le pelli più stanche. Al termine di questo trattamento, ricco di principi attivi, si avvertirà un legame profondo con la realtà e al tempo stesso uno spensierato richiamo verso luoghi lontani (80 minuti ad un prezzo di 119 euro).

La sauna nella baita in legno

Fra un trattamento e l’altro ci si può abbandonare al benessere nei nuovi ambienti della Liberty Spa, ospitata nella splendida ala Bergmeister del Parkhotel Holzner. A cominciare dalle saune, che in autunno esercitano tutto il loro fascino.

Parkhotel_Holzner_migliore_Spa_Alto_Adige_provincia_Bolzano_trattamenti_rigeneranti_offerta_vacanze_autunno_

Situata all’interno di una suggestiva baita in legno, la sauna finlandese, con le sue alte temperature e un tasso di umidità relativamente basso, avvolge il corpo come in un piacevole abbraccio, rilassa la muscolatura e depura l’organismo. Con un’entrata indipendente dal giardino esterno, la sauna panoramica viene scelta proprio per la splendida vista rilassante sul verde, che regala grazie alla grande vetrata. Le saune sono aperte tutti i giorni dalle ore 11 alle 21, alle 18 nella sauna panoramica si svolge la gettata di vapore.
Per rilassare il corpo dopo la sauna, ideale la moderna sala relax, luminosa, con legno al pavimento e alle pareti, comodi lettini panna, grandi morbidi cuscini e una vetrata con vista sul giardino, fonte di rilassamento e pace. 
Il benessere continua nelle piscine, interna ed esterna, con lettini sommersi per l’idromassaggio, entrambe riscaldate tutto l’anno grazie alla centrale di riscaldamento a biomassa che unisce comfort e sostenibilità ambientale. Nell’area piscine si trovano anche una biosauna e un bagno di vapore.

Foliage e Toerggelen tra i castagni

Una fascia di castagneti ricopre i pendii che dall’abbazia di Novacella sopra Bressanone arrivano fino all’altipiano del Renon e giù fino a Castel Roncolo, a nord di Bolzano. All’interno di questo lungo percorso si sviluppa il famosoSentiero del castagnoKeschtnweg, poco meno di 15 km con partenza proprio dal Parkhotel Holzner.

Parkhotel_Holzner_migliore_Spa_Alto_Adige_provincia_Bolzano_trattamenti_rigeneranti_offerta_vacanze_autunno_


Da Soprabolzano, a un’altitudine di 1224 metri s.l.m. e con un dislivello massimo di 600 metri, si attraversano boschi di latifoglieprati soleggiati e soprattutto castagneti secolari, fino a raggiungere Collalbo. Qui si potrà prendere il trenino del Renon per ritornare comodamente all’hotel. Un percorso affascinante in tutte le stagioni, ma particolarmente bello in autunno, quando gli alberi si vestono di giallo, arancio, rosso, marrone e i boschi mettono in mostra una tavolozza ricca di colori: uno spettacolo della natura!
Lungo il Sentiero del castagno diversi contadini offrono prodotti regionali in vendita diretta, un’occasione unica per portare con sé un pezzo di Alto Adige, proprio nel periodo in cui si festeggia il Törggelen. Da fine settembre ai primi di novembre, nella stagione della vendemmia e delle castagne, è tradizione recarsi a piedi da un maso all’altroper assaggiare il vino nuovo, il cosiddetto “Nuier” e i prodotti dei contadini, speck, formaggio, castagne arrostite e golosi krapfen. Il Renon con i suoi castagneti e vigneti è un eldorado per tutti coloro che amano passeggiare da un Buschenschank all’altro.

Short stay autunnale

Per l’autunno 2019 il Parkhotel Holzner ha messo a punto un’offerta imperdibile: 4 giorni di vacanza al prezzo di 3. Basta scegliere, dal 19 al 25 ottobre 2019, il pacchetto “4=3 Short stay autunnale” comprensivo di: 4 pernottamenti, ricca colazione a buffet, menu gourmet a scelta di 4 o 5 portate, cocktail di benvenuto e cena di gala a seguire, libero utilizzo della Liberty Spa e dell’area benessere con kit Spa in camera, noleggio mountain bike, escursioni guidate, RittenCard. Il tutto a partire da 498 euro a persona.

Info: Parkhotel Holzner****S, Via del Paese 18, 39054 Soprabolzano, Renon (BZ) – tel. 0471.345231 – www.parkhotel-holzner.com

San Valentino alle Terme Merano, un dolce modo per dirsi Ti Amo

Nuove location esclusive e di lusso attendono gli innamorati in vacanza alle Terme Merano. Il nuovo gioiello di Merano, completamente rinnovato, presenta le sue Pool Suites, ideali per la coppia che vuole trascorrere qualche ora di benessere e relax, in un ambiente intimo e di design.
La sera di San Valentino, inoltre, le Terme Merano si trasformano per accogliere la Special Night dedicata a tutti gli innamorati.

Relax per due nelle nuove Pool Suite

Per il benessere di coppia4 Pool Suites si affacciano nella sala bagnanti dando la sensazione di essere sospese a mezz’aria al di sopra delle piscine interne. Si tratta di ambientazioni di lusso ispirate ai prodotti altoatesini e si chiamano: Apple Suite, Honey Suite, Grape Suite e Herb Suite . Dotate di lettino ad acqua, idromassaggio e bagno turco, promettono momenti di autentico relax. Doccia e toilette private, una borsa per il bagno con accappatoio, asciugamani, ciabatte e un kit di cortesia con prodotti della nuova linea cosmetica delle Terme Merano provvedono a un indispensabile comfort. Una bottiglia di spumante dell’Alto Adige, acqua e frutta deliziano il palato, mentre un sale da bagno, un peeling e un impacco per il bagno turco accarezzano la pelle. Il pacchetto “basic” permette di usufruire della Pool Suite per 3 ore e include l’ingresso giornaliero Terme e Sauna. Il tutto a partire da 250 euro.  
Al pacchetto “basic” si può aggiungere un Massaggio corpo per la coppia (50 min.) al costo di 370 euro. Per chi vuole il top, il pacchetto “all inclusive” permette di usufruire della Pool Suite per 8 ore e, oltre al massaggio, include anche il pranzo per 2 persone nel self service delle Terme Merano, il tutto al costo di 570 euro. Un’esperienza indimenticabile di relax pensata per la coppia.

Terme Merano offerte pacchetti sconti per innamorati San Valentino

Siero di latte o stella alpina, erbe aromatiche o uva

Sono davvero tante le proposte per chi desidera condividere un trattamento con il proprio partner. Tra queste, apprezzati soprattutto d’inverno, sono i bagni benessere per due. Il prodotto lo sceglie la coppia: siero di latte, stella alpina, erbe aromatiche o uva, tutti rigorosamenti provenienti dalla natura altoatesina, come da tradizione di Terme Merano
Il famoso Bagno di Sissi al siero di latte biologico avviene nella vasca imperiale accompagnato da un calice di spumante. È un trattamento molto rilassante, un autentico toccasana in virtù del suo elevato contenuto di vitamine, minerali e proteine. Inoltre, l’acido lattico ristabilisce l’equilibrio dello strato protettivo della pelle, mentre il bagno esercita un effetto idratante e antinfiammatorio, adatto anche al trattamento di problemi cutanei e allergie (20 min. 46 euro).
Gli altri bagni avvengono nella vasca idromassaggio e si chiamano Relax di coppia perché, terminato l’idromassaggio, la coppia può rimanere ancora un po’ a rilassarsi tra cuscini e dolcezze.  A seconda delle preferenze, si può scegliere fra tre diversi Relax di coppia: alla stella alpina altoatesinaintensamente nutritivo per la pelle, rivitalizzante e curativo; all’uva altoatesinadall’effetto antiossidante e protettivo contro gli influssi ambientali; con sale alleerbe aromatiche dell’Alto Adige, che depura il corpo, rivitalizza la pelle e rilassa lo spirito. Ogni trattamento dura 45 min. e costa 55 euro.

Special Night per innamorati

Giovedì 14 febbraio 2019 ritorna l’appuntamento con la Special Night dedicata agli innamorati! Piscine e saune rimarranno aperte fino alle 24 e già dalle 19 nella sala bagnanti ci saranno speciali giochi di luce, musica di sottofondo e luci soffuse per un’atmosfera rilassante e suggestiva. Nell’area sauna si potrà usufruire di speciali gettate di vapore all’acqua di rose, mentre istruttrici di yoga accompagneranno gli ospiti in esercizi di respirazione e meditazione, che si svolgeranno nella sauna finlandese esterna, tecniche preziose di rilassamento per rinforzare corpo e mente. Non mancheranno menu a tema per cenare in completa tranquillità nel giardino d’inverno della sala bagnanti e proiezioni di film, concerti e musical su maxischermo.

Chi vuole regalarsi una vacanza a Merano può scegliere il pacchetto Momenti di coppia dell’EuropaSplendid, una delle strutture partner di Terme Merano. Valida dal 22 gennaio al 31 marzo 2019, l’offerta comprende: 2 pernottamenti in una camera doppia Deluxe, prima colazione a buffet nella sala stile liberty, Bagno di Sissi al siero di latte biologico per due con bicchiere di spumante e ingresso giornaliero alle Terme Merano, Sleep&Shop Card per sconti sui negozi aderenti, Merano Guest Card: il tutto a partire da 219 euro a persona. 

www.termerano.it tel. 0473.252000.

Le migliori offerte per una vacanza sulla neve in Alto Aldige/Südtirol

Tutto è pronto nelle strutture del gruppo Vitalpina® Hotels Alto Adige/Südtirol per dare il via ufficialmente alla stagione invernale 2018/19. Molte sono le proposte all’insegna dell’attività fisica e dello sport da praticare sulla neve, dallo sci alle ciaspole, dallo slittino al pattinaggio. Non mancano le offerte di benessere per una vacanza prima di tutto rilassante, grazie ai trattamenti a base di ingredienti altoatesini.

Divertimento sulle piste dell’Alto Adige/Südtirol

Chi ama lo sci e gli sport invernali non ha che l’imbarazzo della scelta. Sono ben 24 infatti le strutture Vitalpina che permettono di divertirsi sulla neve, con impianti di risalita comodamente raggiungibili a piedi o mediante navetta, distribuite un po’ in tutti i comprensori sciistici altoatesini.
Chi ama affacciarsi al balcone e trovare le piste appena fuori dall’hotel può contare su 6 alberghi che sorgono vicinissimi agli impianti di risalita. Tra questi, proprio nell’area sciistica Gitschberg Jochtal, si trova il Vitalpina Hotel Valserhof**** a Valles di Rio di Pusteria che propone dal 5 gennaio al 2 febbraio 2019 il pacchetto “Sciare in Alto Adige”. L’offerta comprende: 7 notti, 3/4 pensione con ricca colazione, buffet pomeridiano e cena di 5 portate, libero accesso al centro benessere con kit Spa, escursioni guidate, a partire da 564 euro a persona.
Chi preferisce il fondo può scegliere il Vitalpina Hotel Icaro***S sull’Alpe di Siusi con i suoi 80 km di piste dedicate. L’hotel propone, dal 15 dicembre 2018 al 31 marzo 2019, il “Pacchetto per gli amanti dello sci di fondo” comprensivo di: 7 notti, 7 giorni di ticket per le piste da fondo, 1 Trehs Gel gambe, 1 massaggio Vitalpina per schiena e gambe (50 min), 1 trattamento Sport Trehs con coppettazione e massaggio, ideale dopo l’attività fisica (50 min.). Il tutto a partire da 1.089 euro a persona.
Vitalpina® Hotels Alto Adige - Südtirol offerte vacanze stagione invernale 2018-2019

Camminare sulla neve

Tante sono le proposte per una vacanza attiva in Alto Adige con i Vitalpina Hotels, infinite possibilità di sport e divertimento sulla neve, dallo snowboard allo slittino, dalle ciaspole al curling, fino al pattinaggio.
L’Hotel Lärchenhof**** di Maranza ad esempio organizza 3 escursioni invernali alla settimana, a piedi o con le ciaspole: la guida esperta accompagna gli ospiti nel cuore della Val Pusteria, racchette da neve e bastoncini telescopici sono a disposizione gratuitamente. Inoltre Maranza mette a disposizione pista naturale per gli slittini illuminata artificialmente sull’Alpe di Fane, piste di pattinaggio su ghiaccio, gite su slitte trainate da cavalli, fiaccolate e tornei di curling.
Ciaspolate e slittino, oltre naturalmente agli sci, sono anche gli ingredienti della vacanza invernale all’Hotel Monte Croce**** di Sesto. Helga, titolare dell’hotel e guida escursionistica, accompagna gli ospiti con le ciaspole, a disposizione gratuitamente, nel magico panorama delle Tre Cime. Gli amanti del brivido possono scendere a tutta velocità la pista per slittino della Croda Rossa, lunga ben 6 km. Dal 30 novembre al 22 dicembre 2018 si può scegliere il pacchetto “Dolomiti Super Premiere 4=3” comprensivo di 4 notti in mezza pensione al costo di 3, a partire da 309 euro a persona.
Vitalpina® Hotels Alto Adige - Südtirol offerte vacanze stagione invernale 2018-2019

Benessere con fieno, mela e ginepro

Dopo una giornata sulla neve, a contatto con le temperature rigide invernali, si fa tappa volentieri nella Spa. I Vitalpina Hotels hanno messo a punto dei trattamenti a base di ingredienti locali per un benessere tutto naturale.

Il Falkensteiner Hotel & Spa Sonnenparadies**** di Terento, ad esempio, mette a disposizione degli ospiti la sua Acquapura SPA, mondo acquatico e area sauna, oltre a trattamenti specifici con prodotti naturali. Dal Massaggio con miele di bosco al Massaggio con impacco caldo alle erbe di montagna, fino al Massaggio Vitalpina estratto di mela e ginepro (50 min. 58 euro) e il Massaggio Vitalpina alla schiena o alle gambe (25 min. 34 euro), anche questo a base di ginepro e mele dell’Alto Adige che insieme sviluppano un principio attivo che stimola e allenta i blocchi muscolari.
Per una vacanza Vitalpina che coniuga attività fisica e benessere, fino al 31 marzo 2019 si può scegliere il pacchetto Benessere con bagno di fieno dell’Alphotel Stocker***S di Campo Tures. L’offerta comprende: 7 notti in 3/4 pensione, 3 escursioni guidate, 5 bagni di fieno, 3 massaggi per schiena o gambe, 5 pediluvi, 1 riflessologia plantare, 1 massaggio Breuss con olio iperico. Il tutto a partire da 916 euro a persona.

Vitalpina® Hotels Alto Adige - Südtirol offerte vacanze stagione invernale 2018-2019

Vacanza attiva nella natura

Vacanza dedicata all’escursionista e allo sportivo, che ama svolgere attività fisica e movimento, possibilmente a contatto con la natura, attento all’alimentazione che dev’essere sana, equilibrata e completa, e che non disdegna il relax, preferibilmente a base di ingredienti naturali. È questa la filosofia dei Vitalpina Hotels Alto Adige, 31 strutture a conduzione familiare distribuite nel territorio altoatesino. Tutti gli albergatori sono provetti escursionisti, pronti a guidare gli ospiti in estate e inverno attraverso l’affascinante mondo delle montagne altoatesine. Hotel di alto livello che rispondono a rigidi criteri di selezione e mettono il mondo dell’escursionismo al primo posto.

Info: Vitalpina® Hotels Alto Adige/Südtirol, tel. 0471 999 980 – www.vitalpina.info