Tag

Milano Design Week 2024

Browsing

Durante la recente edizione della Milano Design Week, chiusa il 21 aprile 2024, MIDJ ha lasciato un segno indelebile con una serie di novità che fondono abilmente tradizione e modernità. In questo articolo vi porteremo a scoprire come se foste direttamente nello stand di MIDJ, esplorando ogni dettaglio delle nuove collezioni che definiscono il futuro del design italiano.

Amelie: Eleganza e Comfort nel Design Retrò

L’ampliamento della collezione Amelie rappresenta un perfetto connubio tra estetica retrò e funzionalità contemporanea. Disegnata da Roberto Paoli, questa linea unisce comfort e raffinatezza con una struttura filiforme che evoca leggerezza e una seduta che sembra sospendere l’utente tra le nuvole.

midj_amelie
midj_amelie

Kosmos: Un Tributo al Futurismo

Kosmos, realizzata in collaborazione con Karim Rashid, celebra l’esplorazione spaziale e il dinamismo degli anni ’60. Con le sue forme minimali e colori brillanti, questa collezione trasforma qualsiasi spazio in un ambiente avveniristico, diventando simbolo del processo creativo di MIDJ.

Mys: Morbidezza e Benessere

Mys, creata dalla designer spagnola Beatriz Sempere, è un omaggio alla filosofia svedese di comfort e benessere quotidiani. Le poltrone e i pouf di questa collezione avvolgono l’utente, creando un’atmosfera di tranquillità e pace in ogni ambiente.

Midj_Mys

Clessidra: Forme Innovative e Versatilità

La collezione Clessidra si rinnova con l’introduzione di forme ellittiche che ampliano le possibilità di convivialità. Progettata da Paolo Vernier, questa linea mostra come MIDJ riesca a reinterpretare continuamente le proprie creazioni, offrendo soluzioni adatte sia per spazi moderni che classici.

Midj_Clessidra
Midj_Clessidra

Foil: L’Eleganza del Design Navale

Infine, Foil, il nuovo tavolo ideato da Giovanni Crosera, si ispira alla leggerezza e dinamicità delle barche a vela. Con materiali come vetro, ceramica, marmo e legno, Foil combina estetica e funzionalità, portando un pezzo del mare e del vento dentro casa.

Midj_Kosmos
Midj_Kosmos

Ogni prodotto MIDJ è un esempio di come artigianalità, creatività e tecnologia possano fondersi per creare elementi d’arredo di alta qualità e sostenibili. Con le sue novità alla Milano Design Week 2024, MIDJ non solo continua a innovare ma anche a ispirare, garantendo che ogni pezzo sia un’affermazione di stile e un invito a vivere “una vita meravigliosa attraverso il design.”

Durante la Milano Design Week, STUDIO X e AISE hanno presentato una collaborazione unica, caratterizzata dalla creazione di oggetti di design innovativi in resina, ispirati e arricchiti da elementi organici e naturali. L’evento ha avuto luogo all’edicola in Piazza Leonardo, dove i giovani talenti di STUDIO X e il brand AISE hanno unito le loro forze.

La collaborazione tra creatività e benessere naturale

STUDIO X, formato dai designer milanesi Federico Senesi e Michele Strammiello, insieme a Filippo Zonno e Libero Padula, ha esplorato nuove frontiere del design utilizzando la resina come materiale principale. Questa scelta ha permesso la creazione di forme fluide e texture sia lucide che opache, che incarnano bellezza e funzionalità.

AISE, noto per il suo impegno nella promozione del benessere attraverso prodotti naturali a base di canapa, ha contribuito con la sua expertise in terapie vegetali. I prodotti di AISE sono sviluppati con la più alta attenzione alla qualità e alla sostenibilità, testati per assicurare l’assenza di contaminanti nocivi.

Vaso-di-resina-con-canapa-STUDIO-X_AISE-Milano-Design-Week-

Innovazione e design orientati al benessere

Il risultato della collaborazione è una collezione che include il Vaso Venere, disponibile in tre interpretazioni diverse, ciascuna integrata con 70 grammi di canapa biologica. Questa sinergia non solo rispecchia l’engagement di entrambe le aziende verso la sostenibilità e l’innovazione, ma anche il loro impegno a promuovere uno stile di vita equilibrato e consapevole.

La fusione di arte, design e scienza benessere è testimoniata dalla nuova formula di design well-being che STUDIO X e AISE hanno sviluppato, rendendo questa collaborazione un punto di riferimento per il futuro del design sostenibile.

Milano, 16 aprile 2024 – Durante il Salone del Mobile, dal 16 al 21 aprile, Meritalia, noto per il suo impegno nel design innovativo, presenterà una serie di pezzi che definiscono la storia e la direzione futura del design. Tra le attrazioni principali, spicca la nuova collaborazione con l’artista e designer americano Misha Kahn, nota per la sua approccio irriverente e innovativo al design.

Il padiglione, progettato dallo studio (AB)NORMAL, si distingue per un’architettura audace che riflette l’avanguardia dei tre brand coinvolti. L’allestimento, dominato da un grande ovale rosso e una “piscina” purpurea, crea un ambiente immersivo che sfuma i contorni dello spazio tradizionale, enfatizzando le forme uniche degli oggetti esposti.

La collaborazione con Misha Kahn ha portato alla creazione di “Morphologica”, una serie di pezzi che sfidano le convenzioni della forma e della funzione. Questi lavori esplorano nuove possibilità nel design, liberandosi dalle costrizioni storiche per esaminare cosa significa oggi essere radicali nel mondo del design. Kahn, attraverso questa partnership, propone un dialogo tra le sensibilità innovative di Meritalia e la sua visione unica, risultando in creazioni che sfidano le percezioni tradizionali dell’arredamento.

Morphologica by Misha Khan
Morphologica by Misha Khan

Oltre a “Morphologica”, Meritalia riporta in auge alcune delle sue icone, come le sedute di Gaetano Pesce e i complementi di Carlo Contin, che hanno definito il brand nel corso degli anni. Particolarmente notevole è “La Michetta” di Gaetano Pesce, un divano che rompe con le convenzioni per diventare un punto focale di qualsiasi ambiente domestico, invitando alla riconfigurazione e alla reinterpretazione dello spazio abitativo.

La Michetta by Gaetano Pesce
La Michetta by Gaetano Pesce

“Shadow” e “Nubola”, sempre di Pesce, continuano a spingere i confini del design. “Shadow” si forma attraverso tecniche innovative che permettono a ciascuna poltrona di avere un carattere unico, mentre “Nubola” combina comfort e capriccio per reinventare il concetto di seduta.

Meritalia-NubolaSnake
Meritalia-NubolaSnake

Inoltre, “Snake” di Carlo Contin, un tavolino trasformabile che può essere riorganizzato a piacere, ribadisce l’approccio di Meritalia al design come un’espressione dinamica e personalizzabile della vita quotidiana.

La presenza di Meritalia al Salone del Mobile non è solo una vetrina di design, ma un’invito a ripensare le interazioni quotidiane con gli spazi che abitiamo e gli oggetti che utilizziamo. Con ogni pezzo esposto, Meritalia non solo mostra il suo patrimonio di design, ma anche la sua visione progressista che sfida lo status quo e celebra la bellezza dell’innovazione continua.

Milano, Italia, 16 aprile 2024 – Nell’ambito della prestigiosa Milano Design Week, Range Rover apre per la prima volta al pubblico la Range Rover House Milano. Situata in Via Amerigo Vespucci 8, nel vivace quartiere di Porta Nuova, la location è destinata a diventare un punto di riferimento per gli appassionati del lusso moderno e del design sofisticato.

Quest’anno, la Range Rover House non solo serve come vetrina per l’eccellenza del design del marchio, ma segna anche il debutto della Range Rover Evoque Milano Dark Edition. Questa nuova edizione limitata, realizzata in soli 50 esemplari, è ispirata al dinamismo e alla creatività di Milano, offrendo un’interpretazione unica del concetto di luxury urbano.

Dal 16 al 21 aprile, gli ospiti della Range Rover House potranno vivere esperienze esclusive dalle 10:00 alle 20:00, che riflettono la filosofia del brand basata sul lusso moderno. Gli interni della House sono stati progettati per trasmettere un’atmosfera avvolgente e raffinata, con una particolare attenzione alla sostenibilità ed eleganza.

All’interno degli spazi espositivi, i visitatori possono esplorare la hospitality lounge riservata ai clienti, un’area showroom per il pubblico, e uno spazio esterno dedicato dove ammirare da vicino la Range Rover Evoque Milano Dark Edition. Inoltre, la SV Room offre un’immersione nel mondo dei Special Vehicle, con possibilità di configurazioni personalizzate assistite da esperti del prodotto.

L’agenda della Range Rover House è ricca di eventi, tra cui design talks, conversazioni creative e show-cooking con chef stellati. Non mancheranno inoltre momenti dedicati al benessere, come le sessioni di morning energy ignition e le beauty experience.

Il 20 e 21 aprile, i visitatori avranno anche l’opportunità di partecipare alla Test Drive experience, che include un percorso guidato fino alle Cantine Bellavista in Franciacorta, offrendo un’esperienza di guida unica tra i vigneti e culminante con una degustazione e un pranzo esclusivo.

Marco Santucci, Managing Director di Jaguar Land Rover Italia, ha sottolineato l’importanza dell’apertura della Range Rover House a Milano: “Siamo orgogliosi di poter offrire questa straordinaria esperienza durante la Design Week. È un modo per celebrare il nostro impegno verso l’eccellenza del design e il lusso sostenibile, e di mettere i nostri clienti al centro di ogni nostra iniziativa.”

La Range Rover House rappresenta un’occasione unica per vivere il modern luxury nel cuore di Milano, con un’attenzione particolare all’innovazione e alla personalizzazione che hanno sempre distinto il marchio Range Rover.

Da oltre cinquant’anni, Range Rover è sinonimo di design modernista, interni connessi e prestazioni elettrificate, portando il concetto di lusso a un nuovo livello. La gamma del brand include modelli come Range Rover, Range Rover Sport, Range Rover Velar e Range Rover Evoque, tutti supportati dall’esperienza di Land Rover in termini di tecnologia avanzata e capacità fuoristradistiche.

In un mondo sempre più orientato verso la sostenibilità, Range Rover si impegna a offrire versioni hybrid elettriche e sta preparando il lancio di modelli completamente elettrici nei prossimi anni.

Monaco di Baviera, 15 aprile 2024 – In concomitanza con la settimana milanese del design, che trasforma la città in una vivace esposizione senza confini, Technogym, leader mondiale nel settore del wellness, celebra il suo quarantesimo anniversario. L’evento si svolgerà nella sede milanese di Technogym in via Durini, parallelamente al Salone del Mobile di Rho Fiera, dal 16 al 21 aprile.

La “Design To Move Exhibition” di Technogym non è solo una celebrazione, ma anche una dimostrazione di stile e innovazione. L’esposizione presenterà 40 Benches (panche per pesistica) personalizzate da designer e artisti di fama internazionale. Tra questi, il rinomato Walter De Silva, in collaborazione con Mario Antonioli, presenta la bench “Pure White”, un simbolo di eleganza e purezza che integra perfettamente stile e funzionalità nel wellness.

MDW-24.-Technogym-celebra-40-anni-con-un_esclusiva-exhibition-Pure-White-

La panca “Pure White”, espressione di minimalismo e comfort, è progettata per migliorare la forma fisica integrando l’essere umano nel processo di benessere, concentrandosi su corpo e mente. L’interpretazione di De Silva e Antonioli si concentra su materiali e il colore bianco per conferire leggerezza visiva e una sensazione di luce naturale.

Questa esclusiva mostra fa parte delle numerose iniziative interessanti del Fuorisalone, rendendo il Design Week un appuntamento imperdibile per gli appassionati di design e wellness. La collaborazione di Technogym con talenti come De Silva enfatizza l’importanza della forma fisica non solo come pratica ma come parte integrante di uno stile di vita sofisticato e consapevole.

Per ulteriori dettagli sulla “Design To Move Exhibition” di Technogym e per scoprire come la creatività di Walter De Silva si unisce all’innovazione di Technogym, visitateci dal 16 al 21 aprile presso lo spazio Technogym di via Durini, nel cuore di Milano.