Archivi tag: Materiali per la casa

Marazzi Mystone Travertino: quando il marmo incontra il design d’avanguardia

Il nuovo gres Mystone Travertino dà al marmo un’accezione fortemente contemporanea, mettendo in campo le innovazioni dei laboratori Marazzi. Dettagli e imperfezioni sono riprodotte con precisione grazie alla stampa digitale Sublime Sync, che assicura l’incastro tra grafica e struttura. StepWise unisce morbidezza al tatto e profondità a un’elevata resistenza allo scivolo, mentre la tecnologia High Performance assicura prestazioni di resistenza e durabilità.

Marazzi_Mystone_Travertino_
Marazzi_Mystone_Travertino_

Un’interpretazione inedita di un materiale che ha scritto la storia. Navona, Classico e Silver: tre colori – beige chiaro, crema, grigio chiaro – incontrano tre grafiche per iprodurre pietre diverse per aspetto e sensazione, con due possibilità di decoro – Classic e Botanic. Tre mosaici e quattro formati – 90×180, 60×120, 60×60, 30×60 – si prestano ad accostamenti e contrasti di tonalità e geometrie, per rivestire pavimenti e pareti di spazi moderni ed eleganti.
Due finiture, una più morbida e calda e una più lucida e raffinata, esaltano il potenziale espressivo del marmo, aprendo nuove possibilità progettuali al più classico dei materiali.

https://www.marazzi.it

Leggi anche:

Oknoplast presenta Windair, il nuovo sistema per cambiare l’aria senza aprire le finestre

Nel corso dell’anno l’aria presente all’interno della casa può contenere umidità in eccesso e varie impurità, responsabili di allergie e altre problematiche per la salute delle persone e della struttura abitativa. Un problema comune, che può essere facilmente risolto grazie a un’adeguata ventilazione. La soluzione per vivere in un ambiente salubre sarebbe dunque a portata di mano: aprire le finestre. Questo semplice gesto tuttavia può celare diverse insidie, oltre al fatto che – sia nel periodo invernale, che in quello estivo – si tende a non spalancare le finestre per conservare la preziosa temperatura interna, ottenuta grazie agli impianti di riscaldamento o climatizzazione.

Tenere aperti i serramenti infatti non solo può compromettere le prestazioni acustiche, termiche ed energetiche (e quindi economiche) della propria abitazione, ma può anche mettere in pericolo la propria sicurezza e favorire involontariamente l’ingresso a fastidiosi insetti e zanzare. Diversi problemi che richiederebbero altrettante soluzioni.

Per ovviare a tali problematiche Oknoplast propone una soluzione unica e ambiziosa: si chiama windAIR, ed è il nuovo sistema di microventilazione perimetrale disponibile per le finestre in PVC dell’azienda. Si tratta di un accessorio così innovativo ed esclusivo da essere stato eletto Prodotto dell’Anno 2021 per la categoria ‘Finestre’.

Grazie a un’apertura di 6 mm lungo tutto il perimetro tra anta e telaio della finestra, da attivare semplicemente ruotando la maniglia di 180°, windAIR assicura una corretta aerazione, la massima sicurezza in casa e oltrepassa la necessità di installare sul serramento le antiestetiche zanzariere.

Il nuovo sistema è realizzato in acciaio zincato con trattamento anticorrosione a 480 ore, pensato per essere durevole nel tempo e incrementare notevolmente il risparmio economico nel lungo periodo. Inoltre questo accessorio evita la formazione di correnti d’aria, l’ingresso della pioggia battente ed è particolarmente sicuro se in casa ci sono dei bambini: permette infatti di arieggiare la cameretta evitando il rischio di cadute o infortuni.

windAIR è disponibile per tutte le finestre in PVC a battente Oknoplast, e può essere installato sia sui serramenti a due ante – anche con nodo centrale ridotto – che su quelli ad anta singola; in quest’ultimo caso, gli infissi potranno raggiungere la classe di sicurezza antieffrazione RC2 per la ferramenta.

www.oknoplast.it

Leggi anche:

L’eccellenza delle superfici in resina cambia casa. Il nuovo negozio di Rezina a Milano

Rezina®, azienda leader nella posa e nella realizzazione di superfici in resina, cambia “casa” e si trasferisce in un nuovo, magnifico spazio in via Vincenzo Monti 41 a Milano. Centodieci metri quadri atipici, a metà strada tra spazio espositivo e laboratorio, un luogo caldo e accogliente che permette a chi vi accede – siano essi architetti o privati – di avere non solo una consulenza sui materiali, ma anche un’esperienza totalizzante, un’immersione totale nel colore.

Colour consulting a 360 gradi, dai pavimenti in resina selezionati per texture e per cromie, alle pareti delle docce rivestite con la carta da parati, assistenza di professionisti altamente qualificati e supporto di artigiani certificati sono alcuni dei servizi ad hoc proposti nello spazio; un bagaglio di conoscenze che deriva direttamente dal know-how di un’azienda che possiede un heritage lungo 40 anni, per una progettazione del colore sartoriale, pensata su misura per le esigenze del cliente.

Nuovo_negozio_rezina_Milano

Tre vetrine, uno squarcio verso un interno pulito e minimale, un cubo magico le cui pareti e pavimenti sono rivestiti in resina by Rezina®, perfettamente posata grazie all’eccellenza dei professionisti dell’azienda; speciale e realizzata ad hoc per l’apertura, la nuance Bronzo 8807, una tonalità intensa e ricca che diventa essa stessa protagonista dell’ambiente che arreda.

Non solo pavimenti in resina però: ecco uno spazio per ogni categoria merceologica accuratamente selezionata, celata dietro lunghi tendaggi che, come quinte sceniche, svelano un arcobaleno cromatico di pitture – tra le quali Paint & Paper Library, Little Green e Ressource -, tessuti per tendaggi e imbottiti, come Dedar Milano, Maria Flora, Filippo Uecher, Kvadrat, e carte da parati inglesi, francesi, italiane, americane e scandinave.

Nuovo_negozio_rezina_Milano

Una selezione puntuale di prodotti fortemente voluta da Marco Lobina, owner e founder di Rezina®, per il quale raffinatezza cromatica e altissima qualità dei materiali sono fondamenta essenziali per vestire gli interni di case, uffici e open space. Un modo nuovo, moderno, contemporaneo di lasciarsi ispirare da tinte, stoffe e texture

Legg anche:

Ispirazioni Jungle ed effetti naturali per i rivestimenti di FAP Ceramiche

La nuova esigenza di armonia e positività nella vita quotidiana si combina con la ricerca di naturalezza nell’interior design che permette di trasformare gli spazi vissuti in ambienti dove mettersi al riparo da ciò che accade al di fuori. Intercettando al meglio questo trend, FAP ceramiche – azienda tra i maggiori produttori di rivestimenti del settore ceramico – ha riprodotto sulle superfici numerose sfumature green, rigogliosi motivi vegetali e fantasie tropicali come inno alla natura.

Spazio quindi agli intrecci di diverse tipologie di piante, foglie e fiori disegnati in maniera dettagliata, o stilizzati dal forte impatto visivo ed emozionale. Tra le linee in pasta bianca di FAP ceramiche, ben rappresentano questo mood i decori di Bloom, Nux, Sheer e la novità Summer.

La serie Bloom si caratterizza per le lastre che – raggiungendo la dimensione 80×160 cm – conferiscono continuità visiva allo spazio e il minor numero di fughe possibile.

Nuovi_rivestimenti_floreali_FAP_Ceramiche
Bloom

La sua bellezza si esprime nei sofisticati decori Dandelion, Rose e Jungle che richiamano la natura con un concerto di colori, leggerezze e movimenti materici sull’intera parete.

Nella collezione Nux, l’effetto scenografico è conferito dal decoro Foliage White, caratterizzato da grandi e delicate decorazioni a foglia. A raccontare la lunga e appassionata sperimentazione con la materia sono anche il fitto fogliame tono su tono di Leaves White, Tropic e l’ampio foliage di Bamboo Beige e Taupe della collezione Sheer che regalano brillantezza e luminosità con effetti lucidi che risplendono sui fondi matt.

Nuovi_rivestimenti_floreali_FAP_Ceramiche
Sheer

Ancora, la nuovissima collezione Summer prosegue la narrazione della sperimentazione artistico artigianale di FAP: qui, il pittorico decoro Magnolia Vento si presenta come una piccola poesia ceramica in cui fiori e foglie prendono corpo con accenti cangianti sul fondo satinato.

Nuovi_rivestimenti_floreali_FAP_Ceramiche
Sheer

Soluzioni dal design innovativo combinano creatività artigianale e tecnologie all’avanguardia tali da consentire ad architetti e designer di progettare ambienti ineccepibili dal punto di vista sia strutturale sia estetico.

Leggi anche:

Porte e finestre diventano oggetti di design, Erco presenta il catalogo 2021

Il catalogo Erco 2021, rinnovato nella grafica e nella struttura, accoglie tutte le collezioni sviluppate dall’azienda comasca: Bellagio, Bellagio Classic, Scorrevole Como, Scorrevole Como Lux, oltre ai prodotti di completamento, quindi porte per ingresso e persiane. Non mancano DRY e SHADE. Essenziale e di chiara consultazione, il volume intende comunicare lo studio delle linee, partendo dalla filosofia che distingue Erco: aver rinnovato l’immagine della finestra trasformandola in un oggetto di design, creando prodotti esteticamente e tecnicamente innovativi.

ERCO Shade_ esterno_
ERCO Shade_ esterno

La divisione per prodotti risponde all’esigenza di fornire uno strumento utile e completo sia al privato, ma anche a figure professionali di settore come architetti, interior designer e distributori che possono così visionare i prodotti ambientati in diverse soluzioni abitative interne ed esterne, individuando, a seconda delle necessità costruttive, i modelli più idonei: immagini fotografiche a tutta pagina, si alternano a focus sul prodotto, le cui schede tecniche sono state caricate sul sito e da dove è possibile scaricarle in download.

ERCO_ Dry_interno
ERCO_ Dry_interno
ERCO Shade_particolare
ERCO Shade_particolare

Grazie a soluzioni d’avanguardia, e alla collaborazione ormai decennale con l’architetto Giuseppe Bavuso, i prodotti Erco sono in grado di adattarsi a qualsiasi idea di interior design. Tutto ciò perfettamente in linea con la mission dell’azienda: dare forma concreta alle idee architettoniche, nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni nel mondo residenziale e nel contract, con prodotti che si apprezzano per prestazioni, perfezione e accuratezza dei dettagli.

Leggi anche: