La galleria Olfattiva di Tonatto profumi

Nasce EDI, il primo profumo del design. Frutto della collaborazione tra la maison torinese Tonatto e il Triennale Design Museum. Una fragranza che racconta olfattivamente la storia del design italiano.

Design e profumo

Può un profumo raccontare la storia del design? Secondo Chiara Alessi , curatrice della sezione contemporanea del Triennale Design Museum 2018 (Milano, 14 aprile 2018 – 20 gennaio 2019) e secondo la Maison Tonatto, la risposta è: sì!

Chiamata a rappresentare la storia del design italiano per l’undicesima edizione del museo, Chiara Alessi ha pensato ad un allestimento fuori dagli schemi: una enorme vending machine realmente funzionante che contiene 50 oggetti attraverso i quali raccontare il design italiano. E, tra tali oggetti, sicuramente spicca un profumo!

Già, perché l’arte non è più solo visiva ma deve appagare tutti i nostri sensi e, dunque, oggi l’ arte si veste di multisensorialità e anche il design ha un profumo!

Tonatto Edi il profumo del design

Triennale di Milano. La storia e le storie del design italiano raccontate attraverso 180 pezzi iconici del Novecento, 5 focus tematici – Geografia, Comunicazione, Politica,Tecnologia ed Economia – e una lettura del contemporaneo. Tra gli oggetti anche un profumo.

Il profumo del design di Tonatto

Si chiama EDI – Essenza del Design Italiano – ed è un omaggio olfattivo ai grandi designer del Made in Italy. Il naso scelto per creare la fragranza è Diletta Tonatto, giovane ricercatrice e creativa alla guida di Tonatto Profumi, la prestigiosa Maison Torinese che dal 2000 è simbolo dell’arte della profumeria artigianale italiana nel mondo.

Un profumo artigianale  per raccontare la storia di un paese, l’ Italia, che di artigianalità si è nutrita e si nutre, una fragranza che coniuga tradizione e avanguardia.

Caratteristiche olfattive di EDI

L’insieme delle note di testa, di cuore e di fondo del profumo EDI di Tonatto  rispecchia ed esprime la funzionalità e l’essenzialità che hanno reso il design italiano emblema nel mondo.

Le note di testa sono volatili, frizzanti ed eteree. Il cuore è ricco di petali, fiori e ambra grigia a rappresentare la gentilezza delle linee, l’armonia e le seduttive componenti emotive ed estetiche. Infine il fondo, con note che richiamano pellami, legni, e metalli, definisce l’ancorata storicità del design italiano e l’altissima qualità degli artefatti locali.

La galleria Olfattiva di Tonatto profumi
La galleria Olfattiva di Tonatto profumi

www.tonatto.com/it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi