Milano Design Week: l’arabesque Design Gallery apre il suo nuovo spazio espositivo

1 min


Chichi Meroni l'arabesque MIlano
Nuovo negozio Milano l'arabesque Design Gallery

La collezione di arredi, icone originali degli anni 50 e 60, nata dalla passione e dalla ricerca di Chichi Meroni (nell’immagine in primo piano) nel settore dell’arredamento e delle arti decorative, viene presentata, in occasione della Milano Design Week 2021, in un rinnovato spazio espositivo.

La galleria, da sempre focalizzata sul design Mid Century, propone un’accurata selezione di arredi e luci realizzati dai più importanti designer italiani e internazionali come Gio Ponti, Ico Parisi, Luigi Caccia Dominioni, Marco Zanuso, George Nelson, Isamu Noguchi, Max Ingrand.

I pezzi oggi esposti sono inseriti in un più ampio programma espositivo che darà vita ad una mostra permanente al civico 5 di Corso di Porta Vittoria; dislocata, aperta e visitabile in un ulteriore spazio dedicato a partire dal prossimo mese di maggio, dal lunedì al sabato negli orari 10.30-19.00, preferibilmente su appuntamento.

All’interno della gallery dedicata all’home interior: candele, fragranze, diffusori e lamps à bruler, essenze essenziali nel salotto cozy di Chichi Meroni, momenti pensati per accogliere una selezione di profumazioni di nicchia per l’ambiente.

Infine, a conferire istantaneamente un tocco di glamour e ad aggiungere un bagliore particolare, una selezione di bijoux d’epoca americani ed europei, facente parte della più ampia collezione che sarà in vendita unicamente nel nuovo spazio l’arabesque di prossima apertura.

Leggi anche:


Like it? Share with your friends!