In occasione di Cersaie 2019, Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno che si svolgerà a Bologna dal 23 al 27 settembre 2019, Marazzi presenta una serie di nuove collezioni, tra cui:

  • Marazzi Crogiolo D_Segni Blend, la nuova proposta di cementine in gres porcellanato nei formati 20×20 cm e 10×10 cm, frutto di una nuovissima ricerca sugli smalti che ha portato a risultati incredibili per quanto riguarda il colore e la superficie.
Marazzi_nuove_ceramiche_piastrelle_Cersaie-2019_Marazzi_Crogiolo_D_Segni_Blend_
Crogiolo D Segni Blend
  • Marazzi Crogiolo Zellige, la traduzione in 10×10 cm delle tipiche piastrelle marocchine in terracotta smaltata lucidissima: l’avanzata tecnologia produttiva ha permesso di realizzare industrialmente un prodotto che mantiene le imperfezioni e le irregolarità della materia originale.
Marazzi_nuove_ceramiche_piastrelle_Cersaie-2019_Crogiolo_Zellige_
Crogiolo Zellige
  • Marazzi Grande Resin Look che reinterpreta tutta la modernità e l’effetto materico della resina in grandi lastre in gres porcellanato a spessore sottile – 6 mm – nel nuovo formato 120×278 cm rettificato.
Marazzi_nuove_ceramiche_piastrelle_Cersaie-2019_Marazzi_Grande_Resin_Look_002_Beige_Rosso_
Grande Resin Look 002 Beige Rosso
  • Marazzi Mystone Moon il nuovo gres effetto pietra che si ispira a San Vincente, materiale di origine spagnola che ricorda la superficie lunare.
Marazzi_nuove_ceramiche_piastrelle_Cersaie-2019_Marazzi_Mystone_Moon_
Mystone Moon
  • Marazzi Vero, nuova collezione in gres effetto legno che si ispira alla bellezza delle grandi tavelle di rovere massello con i suoi nodi, le sue imperfezioni, le sue stuccature; viene realizzato grazie ad una tecnologia produttiva di ultima generazione che diviene un vero e proprio supporto creativo che conduce ad un risultato estetico sorprendente mai visto prima.
Marazzi_nuove_ceramiche_piastrelle_Cersaie-2019_Marazzi_Vero_
Vero

marazzi.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *