Connect with us

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

Milano Fashion Week PE 2022: lo show di debutto delle nuove tute di Exclusive Paris, ospite d’onore Alec Monopoly

Pubblicato

il

Exclusive_Paris_MFW_2021 Patrizio_Fabbri-Alec_Monopoly-

Grande successo per il debutto di Exclusive Paris alla MFW di con un evento alchimico tra arte, lusso e moda. Per l’occasione le iconiche tute del brand, che coniuga vivacità creativa a un’attitude vitale, incontrano l’estro di Alec Monopoly, artista internazionale e giunto direttamente dagli USA, con una live performance e dj set. A fare da cornice alla presentazione della nuova collezione A/I 2021-2022, che si caratterizza per la scelta della ciniglia come tessuto principe, un corpo di ballo che ha indossato le nuove tute Exclusive Paris.

Exclusive_Paris_MFW_2021
Patrizio Fabbri con Alec Monopoly

L’azienda di streetwear, nata a Roma nel 2018, si è subito imposto all’attenzione di una clientela giovane e metropolitana grazie un giusto mix tra social media e testimonial d’eccezione. Una storia autentica che racconta del successo di un giovane creatore e imprenditore Patrizio Fabbri, classe 1988, che dopo anni di lavoro nel mondo retail, ha realizzato il sogno di lanciare una linea di abbigliamento che definisce nuovi standard in materia di streetwear. Così è nato Exclusive Paris. Un progetto che Patrizio, fondatore e direttore artistico del marchio, segue in ogni singolo aspetto, come spiega lui stesso: «Sviluppo e supervisiono tutto io, dalla scelta tessuti e grafiche alla vestibilità, fino alla scelta dei testimonial». Appassionato di moda fin da bambino, l’imprenditore romano ha alle spalle una lunga esperienza nel mondo fashion, un perfetto esempio di self made man made in italy.

Exclusive_Paris_MFW_2021 Patrizio_Fabbri-
Patrizio Fabbri fondatore di Exclusive Paris circondato dal corpo di ballo dello show per il debutto del suo brand durante la Milano Fashion Week

Exclusive Paris punta su due valori: la continua ricerca stilistica e una cura maniacale dei particolari, declinando il gusto street di Fabbri in tessuti pregiati e dettagli sofisticati, per capi dallo stile cosmopolita e originali, che hanno conquistato numerosi protagonisti della scena trap, hip-hop e più in generale musicale del nostro paese. Tutti personaggi che sono diventati fan del marchio in modo naturale grazie all’originalità delle proposte firmate Exclusive Paris. Un successo che ha
premiato il modus operandi di un’azienda in cui la sperimentazione nell’ambito dello streetwear di tendenza va di pari passo con la qualità. Non a caso tutti i capi sono prodotti in Italia e utilizzano tessuti premium.

La filosofia di Exclusive Paris è riassunta dal claim ‘Be Exclusive’, che fa riferimento alla capacità di interpretare uno stile unico nel proprio genere, dinamico e trasversale, scegliendo abiti in costante evoluzione, originali e dall’appeal internazionale pur senza risultare mai estremi. La tuta resta un caposaldo delle collezioni disponibile in innumerevoli colori, ma nel tempo l’offerta è stata ampliata ad altre categorie uomo, donna e bambino, e spazia ora tra completi felpa e pantalone, bodysuit, shorts, giubbini, giacche a mo’ di pelliccia in ciniglia, t-shirt con scritte a contrasto, tracksuit arricchite da inserti fluo o motivi animalier.

Convinto che avere un brand «non significa prendere una maglietta e metterci sopra il proprio marchio ma equivalga, invece, alla ricerca ossessiva di esclusività e novità», Fabbri è determinato a portare Exclusive Paris in tutto il mondo, convinto che «il momento passerà e usciremo da questa crisi con un nuovo spirito di collaborazione, più forti di prima.». Una storia tutta italiana di coraggio e saper fare che da Roma si sta espandendo verso il mondo, anche grazie al potere
pervasivo della musica e dei social.

exclusiveparis.it

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

NYNNE, anche nella PE 2022 i capi cult duraturi e alla moda per più stagioni

Pubblicato

il

Abbigliamento_femminile_NYNNE_collezione _Primavera_EState_2022

Nella collezione Primavera-Estate 2022 di NYNNE, il tema principale sul quale si è concentrata la 28enne e talentuosa direttrice creativa Nynne Kunde, è quello di offrire alle proprie clienti capi distintivi che possano essere indossati per più anni, conferendo una silhouette sempre alla moda, identificativa del marchio NYNNE. Le novità stagionali servono a completare i capi trans-stagionali, per arricchirli e farli apparire sempre diversi. Esempio plastico di questa filosofia di brand “duraturo” nel guardaroba della cliente NYNNE, è l’abito “Diana” concepito per accogliere nuovi elementi e dettagli di design.

Creiamo capi pensati per essere indossati nel modo più versatile possibile, dando al cliente il
possibilità di vestirsi bene o travestirsi
“, dice Kunde.

Abbigliamento_femminile_NYNNE_collezione _Primavera_EState_2022

Così la primavera/estate 2022 vede arrivare ancora novità con una palette fresca ed inedita.
La tavolozza è dominata da vivaci rosa fucsia, arancio mandarino e un cappotto di pelle
prodotto nella versione di celeste preferita da Kunde: il celeste bambino. Pastelli che coesistono accanto ai capi base, eternamente essenziali e dai colori facilmente sempre abbinabili: bianco brillante, nero classico e toni neutri passpartout.

Abbigliamento_femminile_NYNNE_collezione _Primavera_EState_2022

Ne scaturiscono combinazioni in grado di interpretare sensazioni di rinnovata energia per un mondo che sta uscendo dal buio della pandemia. I dettagli di design degni di nota per la primavera/estate 2022 includono evocative vestibilità aperte sulla schiena e assemblate con
catene d’oro. Ai più attenti non sfuggiranno piccoli logo del brand rinvenibili ovunque.

Abbigliamento_femminile_NYNNE_collezione _Primavera_EState_2022

I tessuti sono stati scelti per dare vita alla silhouette distintiva del brand NYNNE: il crêpe “spumante” impiegato per lo straordinario abito arancione è un esempio efficace. Anche il denim si rivela una chiave di volta per questa stagione, un denim che arriva aderente in vita per enfatizzare la forma femminile, impreziosito da borchie opache per un elegante dettaglio di design. Sulla scia delle precedenti collezioni, tessuti e abiti vengono prodotti in Europa con la maglieria ispirata agli anni 2000 confenzionata in Italia con cotone di elevata qualità proveniente da Londra. Ciascun tessuto, ciscun abito, ciascun dettaglio è pensato per durare. “Facciamo pezzi che durano e resteranno di moda a lungo. Vogliamo dare potere alle donne, farle sentire sicure e a proprio agio quando indossano NYNNE“, afferma Kunde.

nynne.eu


Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

Sboccia una rosa nella nuova proposta denim di Replay “Rose Label”, capsule iperfemminile indossata da Irina Shayk

Pubblicato

il

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Replay (@replay)

La Rosa, simbolo autentico e intramontabile tratto dagli archivi Replay, rivive in una capsule collection nuova e iperfemminile. Fil rouge della collezione, la Rose Label sboccia in ogni singolo capo attraverso dettagli sofisticati: ed è così che patch in satin vengono impreziositi dalla rosa, elegantemente ricamata. Un particolare romantico e sofisticato che, insieme a bottoni smaltati e stampe bandana, arricchisce la collezione di note raffinate, esprimendo pura femminilità.

Irina Shayk X Replay denim capsule Master RoseLLabel

La capsule offre total look essenziali e mai scontati: la proposta denim è declinata nelle diverse vestibilità, un boyfit e uno straight dal look vintage e presenta diversi due lavaggi medi su un tessuto deep indigo dal gusto autentico, poco trattati e con leggere rotture. Immancabile, il patch Rose Label si fa spazio su salpe, tasche e dettagli laterali, per una decisa espressione di femminilità. Top, felpe, t-shirt e capispalla completano la collezione, in una palette trasversale.

Irina Shayk X Replay denim capsule Master RoseLLabel

A rappresentare l’essenza della femminilità della collezione, la super model Irina Shayk, ancora una volta al fianco del brand per raccontare l’universo Rose Label.
La sensualità e la femminilità di Irina in Replay Rose Label sono state catturate dagli scatti di Giampaolo Sgura, fotografo italiano di fama mondiale. Sul set, oltre alla fashion stylist Sissy Vian, già fashion editor di Vogue Japan, il Make Up di Fulvia Farolfi e Hair di Franco Gobbi: un glam team unico per esaltare la freschezza della collezione e il fascino di Irina, “rosa tra le rose”, in un set di pura bellezza.

Irina Shayk X Replay denim capsule Master RoseLLabel

La collezione è stata presentata qualche giorno fa in anteprima attraverso l’esclusiva partnership con il retailer tedesco Breuningered è già disponibilenei negozi Replay e online su www.replayjeans.com  

Qualcosa in più su Fashion Box S.p.A

Fondata nel 1981, Fashion Box S.p.A. è un’azienda leader a livello globale nel segmento del denim. Il gruppo italiano, con sede ad Asolo, in provincia di Treviso, crea, promuove e distribuisce casual wear, accessori e calzature per uomo, donna e bambino con i marchi REPLAY, REPLAY&SONS e WE ARE REPLAY. Fashion Box è attualmente presente in tutta Europa, in Medio Oriente, Asia, America Latina e Africa, per un totale di oltre 50 paesi. La rete distributiva wholesale comprende 4.000 punti vendita, 120 negozi monomarca e 90 tra corner e shop in shop. Le esportazioni rappresentano il 92% del fatturato.

replayjeans.com

Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

Milano Fashion Week PE 2022: Colombo Industrie Tessili e Tiziano Guardini ancora insieme per una moda sostenibile

Pubblicato

il

Milano Fashion Week PE 2022 Colombo Industrie Tessili e Tiziano Guardini

In occasione della Fashion Week, Colombo Industrie Tessili, azienda storica fondata nel 1962 in provincia di Como, conferma il suo impegno verso la sostenibilità con un partner di eccezione: Tiziano Guardini. Una collaborazione collaudata che vede Tiziano Guardini, noto stilista impegnato in una moda eco-friendly, e Colombo Industrie Tessili, lavorare assieme al progetto ECOLOGY OF MIND“ we are BORN TO BLOOM”. Un tributo al ritorno alla vita e alla rinascita raccontato attraverso le immagini di una fanciulla sui roller che attraversa la città senza tempo e senza artifizi, fino ad abbandonarsi all’ora del tramonto e infine fondersi con il paesaggio che la circonda.

Milano Fashion Week PE 2022 Colombo Industrie Tessili e Tiziano Guardini

La natura, casa comune dell’umanità, scrive l’intero processo di creazione, integrazione e riscoperta dell’abito. Grazie ai disegni esclusivi concepiti dall’artista Luigi Ciuffreda, l’esperienza è immediata e i capi diventano la chiave per lasciare che la trasformazione abbia inizio. La collaborazione con Colombo Industrie Tessili permette di creare tessuti recuperando fili d’archivio. Tessuti che diventano testimoni di un nuovo saper fare, attenti alle risorse e alla voglia di produrre in maniera responsabile, considerando prezioso ogni dono della natura.

Milano Fashion Week PE 2022 Colombo Industrie Tessili e Tiziano Guardini

Stefano e Massimo Colombo, rispettivamente Presidente e Ad dell’azienda, commentano: ”Proseguire la collaborazione con Tiziano Guardini ci rende molto orgogliosi in quanto egli incarna perfettamente tutti i criteri che definiscono l’idea di sostenibilità. L’upcycling che egli ha messo in atto con i nostri tessuti dimostra come ogni parte può essere perpetuamente trasformata senza mai uscire dalla catena del valore, restando riciclabile. Da anni nella nostra azienda abbiamo messo in atto una mission to green importante che ci sta portando interessanti risultati in termini non solo di risparmio energetico, ma in maniera più allargata, di una gestione più consapevole del day by day aziendale e di un migliore work-life balance per noi e i nostri collaboratori. La moda etica è anche questo, non solo tessuti e filati da riutilizzare ma un nuovo approccio alla vita e alla natura come Tiziano ci insegna”.

gruppocolombo.net

tizianoguardini.com

Continua a leggere

Moda Donna Collezioni Primavera-Estate 2022

Milano Fashion Week PE 2022. La collezione di Andrea Pompilio, “il bel vestire” fuori dagli standard classici

Pubblicato

il

_Andrea Pompilio SS22-

La fine di una giornata di mare a Coney lsland, la voglia di correre al bar sul pontile dove passare la serata con gli amici prima di tornare in città. Il sole si abbassa e i ragazzi si rivestono combinando capi casual a capi del loro guardaroba urbano. Sulla spiaggia il vecchio luna park del 1903 è un mix di luci, suoni e culture. Sono tutti in fila, al tramonto, per salire sulla Wonder Wheel, ognuno con il suo stile ma in armonia con gli altri. La ruota gira, le immagini si mescolano, i colori si susseguono veloci. La nuova collezione Andrea Pompilio SS22 racchiude tutto questo, un melting pot dove tutto è in equilibrio, i look non rappresentano una cultura o un gender ma una “generazione totalmente libera”.

_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-

Sono i capi ad adattarsi alla situazione trascinati dall’atteggiamento di chi li indossa, “il bel vestire” fuori dagli standard classici. Reggiseni di maglia e di jersey portati come top, cropped shirt e canottiere in maglieria indossate a corpo o come gilet sono l’immagine di un’ estate che non dovrebbe finire mai. Lunghi abiti in seta dalle ampie gonne con inserti in pizzo francese, in fantasie ispirate alla camiceria classica. Di Manhattan restano i dettagli sartoriali, i suits, i tessuti ricercati.

_Andrea Pompilio SS22-
_Andrea Pompilio SS22-

Gonne pantalone e gonne dalle ampie pieghe nascoste si alternano a pantaloni dal taglio classico, con il risvolto al fondo anche quando nascono in materiali inusuali come il broccato o il nylon a stampa floreale. La giacca sartoriale viene rivisitata nelle proporzioni e nelle lunghezze, mentre i capi spalla del guardaroba classico sono reinterpretati attraverso l’utilizzo di tessuti ricercati come broccati o micro e macro check dai colori accesi. Questo avviene anche nella realizzazione degli accessori come i baseball cap e i sandali in fussbett.

andreapompilio.it

Continua a leggere

Di Tendenza